Penne con asparagi

Penne con asparagi

Sommario

Un buon primo piatto, fresco e genuino, semplice e facile da preparare le Penne con asparagi sono un piatto ricco e saporito adatto a tutte le occasioni.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
5 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Pasta tipo penne 300 gr
  • Asparagi 1 mazzetto
  • Pomodorini 200 gr
  • Peperoncino q.b.
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Aglio 2 spicchi

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 240 kcal

Un buon primo piatto, fresco e genuino, semplice e facile da preparare le Penne con asparagi sono un piatto ricco e saporito adatto a tutte le occasioni. Gli asparagi sono verdure delicate e gustose da assaporare in qualsiasi momento dell’anno, meglio se freschi di stagione ovviamente, anche se in commercio si trovano dei buoni surgelati da poter consumare all’occorrenza.

Un delizioso e saporito sughetto arricchito da pomodorini fresco e un tocco audace dato dal peperoncino piccante, faranno di questo piatto uno dei più apprezzati da tutta la famiglia. Vediamo come preparare questo buon piatto di Penne con asparagi nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento delle Penne con asparagi

  1. Per prima cosa procedete con la pulizia degli asparagi che vanno selezionate con cura evitando di acquistare prodotti dal colore poco acceso e con le estremità dal colore giallognolo, segno evidente che una parte dei gambi è già secca. Liberate i fascetti di asparagi dagli elastici avendo cura di rimuovere i fusti marci dalle punte visibilmente rovinate.20201028_114837
  2. Lavate accuratamente gli asparagi sotto acqua corrente e tagliate con estrema cura le punte e tenetele da parte.20201028_125001
  3. Lasciate asciugare gli asparagi, rimuovete la parte finale riconoscibile dal colore più chiaro e con l’aiuto di un coltellino raschiate le estremità più dure rendendole più fini.20201028_115551
  4. Pelateli procedendo con movimenti verticali dall’alto verso il basso, finché lo stelo non risulterà pulito e privo della parte verde filamentosa.20201028_124948
  5. Una volta che saranno ben puliti pareggiateli tagliando le estremità con un coltello affilato così da favorire una cottura uniforme.20201028_202208
  6. In base alla destinazione finale del piatto, una volta cotti, potete procedere al taglio degli asparagi che più desiderate.20201028_202312
  7. Tagliati in piccoli pezzi potete ridurli in crema con un frullatore ad immersione per realizzare molteplici ricette, questa scelta è la migliore se la destinazione finale della vostra preparazione è un delizioso e cremoso risotto, oppure per mantecare la pasta in aggiunta alle puntine di asparagi già pulite e sbollentate.20201028_202414
  8. In una padella antiaderente unite qualche giro di olio Evo e unite i due spicchi d’aglio. Lasciate sfrigolare fin quando l’olio non si sarà ben aromatizzato con il profumo intenso dell’aglio.
    20210113_195251
  9. Lavate dei pomodorini freschi e turgidi sotto acqua corrente e tagliateli grossolanamente. Tuffateli nella padella con l’olio caldo e saltateli per pochi minuti a fiamma media. Aggiungete anche le puntine di asparagi e lasciate saltare per qualche minuto. Nel frattempo riempite una pentola dai bordi alti con abbondante acqua e non appena raggiunge il punto di bollore aggiungete il sale grosso, lasciate sciogliere e tuffatevi la pasta già pesata.
    20210113_195540
  10. Mentre la pasta cuoce provvedete a tagliuzzare del peperoncino fresco che andrà in aggiunta finale al piatto.20200919_225536
  11. Scolate le penne ancora belle al dente e tuffatele nella padella con l’olio, i pomodorini e le punte di asparagi. Unite anche la crema di asparagi e mescolate con cura. Aggiungete infine il peperoncino e mantecate delicatamente.
    Pasta, Penne

Penne con asparagi foto e immagini


Leggi anche: Spaghetti con asparagi selvatici

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica