Pasta con i fagiolini


Pasta con i fagiolini

Sommario

La Pasta con i fagiolini è un piatto tipicamente estivo, fresco e profumato ed è un'ottima alternativa alla classica pasta al sugo.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Fagiolini 300gr
  • Passata di pomodoro 500ml
  • Basilico q.b.
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.
  • Cipolla bianca 1/2
  • Pasta 300gr
  • Sale q.b.
  • Parmigiano q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 217 kcal

La Pasta con i fagiolini è un piatto tipicamente estivo, fresco e profumato ed è un’ottima alternativa alla classica pasta al sugo. I fagiolini, primizie estive delicate e saporite, sono ricchi di vitamine e piacciono tanto anche ai bambini. Per un pranzo comodamente seduti in riva al mare o durante la pausa in ufficio, non potrete rinunciare a questa gustosa pietanza per ricaricarvi di energia mantenendo la forma. Spesso cucinati in umido o accompagnati con patate lesse per delle insalate estive, in questo piatto li uniamo a del sugo di pomodoro fresco e tanto basilico profumato. Provare per credere!


  1. Lavate accuratamente i fagiolini sotto acqua corrente e lasciate asciugare.
    20200812_184108
  2. Con le mani o con l’aiuto di un coltellino, spuntateli per bene avendo cura di non eliminare troppa polpa.20200812_185415
  3. Lessate i fagiolini in abbondante acqua con poco sale grosso e scolateli quando saranno ancora ben turgidi.20200823_111232
  4. Versateli in uno scolapasta, lasciate andare l’acqua in eccesso e fate raffreddare.
    IMG-20200813-WA0038
  5. Tagliate la cipolla bianca a julienne e tenete da parte.
    20200815_175030
  6. In una padella unite l’olio Evo e la cipolla e lasciate rosolare fin quando la cipolla non sarà ben dorata.
    20200823_122200
  7. Versate nel soffritto, la passata di pomodoro o dei pomodori pelati passati al passaverdure.
    20200823_122305
  8. Lasciate cuocere a fuoco lento per 5/6 minuti e unite del basilico fresco per profumare il sugo.
    20200823_122423
  9. Unite i fagiolini lessi e lasciate cuocere per altri 5 minuti.
    20200823_122502
  10. Salate il sugo e se necessario aggiungete poca acqua per addensare lasciando cuocere per altri 2 minuti.20200823_132721
  11. In una pentola capiente versate abbondante acqua e salatela con sale grosso solo quando avrà raggiunto il punto di bollore.20200823_133750
  12. Calate la pasta del formato che desiderate e lasciate cuocere come indicato e scolatela al dente.
    20200823_133831
  13. Scolate la pasta al dente e sollevatela direttamente con una schiumarola.
    20200823_135024
  14. Adagiate la pasta nella padella con il sugo e mescolate con cura.
    20200823_135033
  15. Amalgamate bene il tutto facendo in modo che la pasta sia ben integrata al sugo.
    20200823_135237
  16. Servite su un piatto da portata e, se gradite, spolverizzate con parmigiano e decorate con foglie di basilico fresco.PSFix_20200823_143849


Leggi anche: Fagiolini all’aceto balsamico


Fagiolini cottura

La cottura dei fagiolini ha una tempistica di circa 10/15 minuti da quando l’acqua arriva ad ebollizione, ma per essere sicuri che siano cotti al punto giusto bisogna verificare la loro consistenza che deve essere tenera ma ancora croccante. Mentre per coloro che hanno a disposizione una vaporiera basta controllare che siano passati 20 minuti di cottura e nel dubbio tagliarne uno con un coltello.

Pasta con i fagiolini consigli

Se preferite una variante del nostro piatto più fresca e stuzzicante potete provare l’alternativa della pasta all’insalata con i fagiolini. Questi vanno sempre prima puliti e lessati e dopo aver cotto a puntino la pasta, la si passa sotto l’acqua fredda e si aggiungono fagiolini, cipolla, sale e pepe e poi si condisce con olio e un pizzico di pecorino. Eventualmente non volete rinunciare alla bontà del pomodoro unite dei pomodorini freschi e una bella fogliolina di basilico! 

Pasta con i fagiolini conservazione

Naturalmente è preferibile consumare la pasta subito dopo la preparazione, ma è possibile tenerla in frigo per un giorno in un contenitore con chiusura ermetica. Per quanto riguarda i fagiolini se vogliamo congelarli crudi, si consiglia prima di immergerli in acqua e bicarbonato per 10 minuti per disinfettarli; in alternativa possono essere congelati dopo averli sbollentati per un paio di minuti e dopo essere stati immersi in acqua fredda e scolati; Prima dell’uso è bene lasciarli scongelare a temperatura ambiente.

Pasta con i fagiolini foto e immagini

Commenti: Vedi tutto