Pasta alla potentina


Pasta alla potentina


La pasta alla potentina è un primo piatto a base di pasta tipico della Basilicata. E’ una pietanza calorica preparata con uova, vino, pangrattato e mozzarella, consigliata a chi vuole provare un piatto di pasta diverso. La pasta alla potentina si può preparare anche con la pasta avanzata, quindi evita inutili sprechi di cibo.

Ingredienti (dosi per 4 persone):

  • 400 gr di maccheroni al dente
  • 300 gr di mozzarella o scamorza
  • 6 uova
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • 2 cucchiai di farina
  • olio
  • pangrattato
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Cuocere la pasta in una pentola capace con acqua salata. Nel frattempo preparare il condimento: in un recipiente sbattere le sei uova, poi unire il sale, il pepe, la farina e il vino bianco. Mescolare bene il tutto al fine di ottenere un preparato liscio e omogeneo. Scolare la pasta al dente e unirla al composto di uova. In una pentola antiaderente aggiungere abbondante olio, quindi versare la pasta e procedere come per preparare una frittata.


Leggi anche: Ricetta pasta alla checca

Pasta alla potentina

Cuocete la pasta anche dall’altro lato rigirandola dopo dieci minuti. Otterrete una frittata abbastanza alta che dovrà essere accomodata in una terrina ben imburrata e cosparsa di pangrattato. Coprire la superficie della pasta con tanta mozzarella oppure con della scamorza (la scelta del formaggio dipende dai vostri gusti) e mettere in forno ben caldo per circa venticinque minuti. Servire la pasta alla potentina ben calda.

Paolano

Commenti: Vedi tutto