Linguine con la ricciola


Ricetta, preparazione e ingredienti delle linguine o spaghetti con la ricciola un pesce pregiato dal sapore delicato.

linguine-con-ricciolaIngredienti
:
500 g di linguine o spaghetti 
700 g  di ricciola tagliata a dadini
10 pomodorini
1 spicchio di aglio
1 scalogno
1/2 bicchiere di vino bianco
prezzemolo tritato
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.

Preparazione
:
Pulite la ricciola e dopo averla fatta sgrondare tagliatela in tranci e poi a dadini. Sgusciate l’aglio e tritatelo finemente.
Sfogliate lo scalogno e affettatelo a fette sottilisime preferibilmente con la mandolina.


Mettete in una padella l’olio, l’aglio, lo scalogno e un pizzico di sale e pepe. Fate appassire il tutto a fuoco moderato.
Aggiungete il pesce tagliato a dadini e lasciate insaporire per alcuni minuti.

Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, poi aggiungete i pomodorini a pezzetti, il prezzemolo tritato e lasciate cuocere a fuoco lento per quindici minuti circa. Aggiustate di sale. A cottura ultimata mettete da parte un po’ di sughetto e pezzetti di ricciola.

Portate a bollore l’acqua salata e cuocetevi la pasta al dente. Scolate la pasta, unitela alla ricciola e fatela insporire per qualche minutino.


Leggi anche: Ricciola alla livornese

Trasferite la pasta in una zuppiera, irroratela con la salsa e i pezzetti di ricciola messi da parte. Decorate con un ciuffo di prezzemolo fresco e servite in tavola.

Buon appettito!

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta