Cianfotta napoletana


cianfotta-napoletana


Oggi vi suggeriamo la ricetta della cianfotta napoletana, uno squisito piatto ricco di ortaggi (peperoni, melanzane, patate, pomodori) e piante aromatiche come il basilico, il prezzemolo e l’origano. Questa appetibile pietanza sorrentina, simile alla ben nota Ratatouille, deve essere consumata fredda, quindi potete prepararla in anticipo se non avete molto tempo per preparare il vostro pranzo o la vostra cena.

Ingredienti:

  • 1,500 kg. di peperoni
  • 1,200 kg. di melanzane
  • 3 pomodori
  • 750 gr. di patate
  • 200 gr. d’olio
  • 750 gr. di cipolle
  • 1 spicchio d’aglio grattugiato
  • basilico
  • prezzemolo
  • origano
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Privare della buccia le patate e le melanzane, togliere i semi ai peperoni e lavare con cura i tre ortaggi interi. Tagliare le patate a dadini o a rondelle, mentre i peperoni devono essere tagliati a strisce e le melanzane invece in otto parti. Tenere le melanzane per un’ora sotto sale prima di cucinarle insieme agli altri ingredienti.


Leggi anche: Cianfotta calabrese

patate

Tagliare le cipolle grossolanamente e rosolarle a fuoco vivace nell’olio. Unirvi poi tutti gli ingredienti: aglio, pomodori, patate, melanzane, peperoni, sale e pepe. Lasciar cuocere a fuoco lento a pentola coperta per circa mezz’ora.

peperoni-cianfotta-napoletana

Trascorso il tempo indicato, togliere il coperchio e ravvivare la fiamma in modo tale che si prosciughi tutta l’acqua rilasciata dagli ortaggi. Aggiungere infine il prezzemolo, l’origano e il basilico. Lasciar cuocere per un’ora. Servire fredda.

Paolano

Commenti: Vedi tutto