Bavette alla trasteverina


Bavette alla trasteverina

Adorate la pasta e siete stanchi dei soliti anche se sempre ben graditi spaghetti al pomodoro? Noi di atuttonet vi proponiamo una serie di ricette sulla pasta, come ad esempio quella delle bavette alla trasteverina, una profumata e invitante pietanza a base di pasta condita con acciughe, tonno, pomodoro e aglio. Un piatto da far venire l’acquolina in bocca ottimo anche per il menù della vigilia di Natale!

Ingredienti:

  • 400 gr. di bavette
  • 4-5 acciughe salate
  • 100 gr. di tonno
  • 800 gr. di funghi porcini freschi, oppure 30 gr. se sono secchi
  • 1 dl. d’olio vergine d’oliva
  • 3 spicchi di aglio
  • 700 gr. di pomodori pelati
  • sale
  • pepe
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 30 gr. di burro

Preparazione:

Versare in una casseruola metà dell’olio con uno spicchio d’aglio, che dovrà essere tolto non appena si sarà dorato.

Bavette alla trasteverina

Aggiungere le acciughe e farle soffriggere, poi unirvi i pomodori privati dei semi e spezzettati. Quando la salsa si sarà addensata, aggiungere il tonno, il sale e il pepe e far cuocere ancora per qualche minuto.

bavette-porcini-acciughe

Nel frattempo pulire i porcini, tagliarli a fettine sottili e metterli in una padella con il rimanente olio e aglio, poi salare a pepare a piacere.

Far cuocere a fuoco vivo per fare il modo che l’acqua dei funghi si perda, poi unire il burro amalgamato con i rimanenti filetti di acciuga e anche il prezzemolo tritato.

Ora lessate le bavette al dente, sgocciolatele, accomodatele su un piatto da portata concavo e conditele con la salsa. Infine versate su di esse il composto ai funghi e servite subito.

Paolano
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta