Pilaf ai tre sapori


Pilaf ai tre sapori

Sommario

Il Pilaf ai tre sapori è un piatto semplice che non richiede mani esperte in cucina, ma per via del tempo di preparazione non è ad ogni modo indicato per tutti i giorni.

Tempo di preparazione:
45 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Brodo di carne 600 gr.
  • Piselli freschi 500 gr.
  • Riso arborio 300 gr.
  • Fave sgranate 150 gr.
  • Cipolla 80 gr.
  • Burro 60 gr.
  • Carciofi 1
  • Succo di limone 1
  • Olio d'oliva q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.

Sgranate i piselli indi togliete alle fave la pellicina che le ricopre. Mondate anche il carciofo, dividetelo a metà, privatelo dell’eventuale barbina, poi mettetelo a bagno in acqua fredda, acidulata con poco succo di limone. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire dolcemente, senza che nulla prenda colore, in 20 gr. di burro e due cucchiaiate di olio. Suc­cessivamente aggiungete i piselli, le fave e il carciofo tagliato a sottili spicchietti: fateli insaporire dolcemente, mescolan­do di tanto in tanto con il cucchiaio di legno.


Nel frattempo portate ad ebolli­zione il brodo. Quando le verdure risul­teranno leggermente appassite, unite lo­ro il riso, rimestate e lasciatelo tostare per qualche istante, poi irroratelo con il brodo bollente. Fate riprendere l’ebolli­zione, quindi appoggiate sulla superficie della preparazione un foglio di carta oleata, imburrata, e passatela in forno già caldo a 200° per circa 15 minu­ti, cioè sino a quando il riso avrà assorbi­to tutto il brodo, risultando asciutto. To­glietelo allora dal forno, levate la carta che lo copre e sgranatelo con il restante burro a fiocchetti, servendovi di una for­chetta; sistematelo sul piatto da portata, caldo, e servitelo subito con del parmi­giano grattuggiato.


Leggi anche: Carciofi al forno con fave e prosciutto cotto

Paolano

Commenti: Vedi tutto