Pasta con topinambur


Pasta con topinambur

Sommario

Topinambur con pasta un primo piatto dietetico e genuino: ricetta, ingredienti, dosi, calorie e foto

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Topinambur 4
  • Pomodorini 8
  • Cipolla 1/2
  • Sedano 1 costa
  • Olio extravergine di oliva 8 cucchiaini
  • Sale q.b

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 245

Topinambur con pasta


Preparazione della Pasta con topinambur

Un primo piatto sfizioso, dietetico, ideale per i diabetici e per coloro che soffrono di ipercolesterolemia che si prepara in pochi minuti utilizzando ingredienti semplici e salutari adatto anche per le serate invernali.

Pasta con topinambur-ingredienti

Per preparare la pasta con il topinambur, per prima cosa lavate il topinambur in acqua fredda per eliminare polvere o residui di terreno. Asciugatelo con un canovaccio pulito o carta assorbente da cucina.

Topinambur-lavaggio

Lavate i pomodorini e un rametto di sedano.

Sfogliate una cipolla di medie dimensioni. Tagliatela a metà e poi riducetela fettine sottilissime.

cipolla-bucce

A questo punto sbucciate i topinambur e poi tagliateli a fette o a cubetti.

Topinambur-fette

Grattugiate un topinambur. Affettate i pomodorini ed eventualmente asportate i semi. Riducete a pezzi anche la costa di sedano.

verdure-misto

A questo punto prendete un tegame, versatevi tutti gli ingredienti e anche il topinambur grattugiato.

Condite con l’olio extravergine di oliva considerando 2 cucchiai a testa.

Coprite le verdure con l’acqua e salatela quanto basta.

Cottura

Mettete il tegame sul fuoco e fate cuocere a fiamma moderata per circa 20 minuti dal momento in cui l’acqua bolle.

Pasta con topinambur-cottura

Trascorso il tempo di cottura e il brodo vegetale si sarà ridotto di circa della metà, calate la pasta (mista o tubetti) e lasciatela cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Mescolate per evitare che la pasta si attacchi sul fondo.

Quando la pasta è cotta (preferibilmente al dente), aggiustate di sale, aggiungete un po’ di pecorino romano grattugiato, a piacere un pizzico di pepe, mescolate e spegnete il fuoco.

Lasciate riposare la pasta con i topinambur poi impiattatela e servitela ben calda in tavola.

Pasta con topinambur

Consigli

Potete arricchire il piatto aggiungendo il parmigiano o qualche fettina di formaggio fondente se amate i piatti più densi e cremosi. Se invece volete che il piatto sia dietetico ma più cremoso potete frullare parte delle verdure e aggiungerle poi a fine cottura della pasta.

Ricette con topinambur da provare

Data la versatilità del topinambur e in considerazione delle sue molteplici proprietà  benefiche potete provare altre ricette gustose e sfiziose come:

Cozze-topinambur-zuppa

Zuppa di cozze con topinambur

Verza con topinambur e cumino

Topinambur con verza

Topinambur-cipolle-rosmarino

Topinambur con cipolle e rosmarino

Topinambur-ali-pollo

Topinambur con pollo

Provate anche il risotto con topinambur, gorgonzola e noci o i topinambur trifolati.

topinambur- tuberi

Curiosità

I topinambur è un tubero carnoso e sodo simile allo zenzero ed è noto anche con il nome di rapa tedesca o carciofo di Gerusalemme. Il suo sapore è ricorda quello del carciofo e la consistenza quella della patata.

Il topinambur è un regolatore naturale di glucosio e colesterolo infatti è un’ottima fonte di inulina un oligosaccaride di riserva tipico delle Asteraceae che ha la capacità di sua capacità di ridurre l’assorbimento degli zuccheri e del colesterolo cattivo.
Questo benefico tubero facile da coltivare anche in grandi vasi o fioriere può essere consumato anche crudo sotto forma di carpaccio.

I topinambur coltivati nell’orto a differenza delle patate vanno raccolti al momento del bisogno poichè si conservano in frigo solo per pochi giorni.

Galleria foto ricette con i Topinambur

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta