Liquore di caffè all’arancia


Liquore di caffè all’arancia

Vi abbiamo presentato diverse ricette di liquori e sicuramente la vostra attenzione si sarà soffermata su qualcuna in particolare, quindi cosa aspettate? I liquori casalinghi sono perfetti da offrire ai vostri ospiti, anche perché sono privi di tutti quei conservanti e coloranti dannosi alla nostra salute.

L’amore che dedicate nel preparare le cose è un ingrediente magico che rende speciale e unica qualsiasi cosa voi facciate, quindi seguite il vostro istinto e scegliete la giusta ricetta che fa per voi! Adesso vi presentiamo la ricetta del liquore di caffè all’arancia, un liquore che unisce l’avvolgente aroma del caffè a quello frizzante e fresco dell’arancia.

Ingredienti:

  • 1 lt. di acquavite (o alcool a 90°)
  • 65. gr. di caffè
  • la scorza di una grossa arancia
  • 375 gr. di zucchero in polvere.

caffè in polvere

Preparazione:

In un boccale versare il caffè macinato, poi unirvi la scorza d’arancia privata completamente della parte bianca e tagliata a pezzetti. Ora versate tutta l’acquavite e chiudete il recipiente ermeticamente. Lasciar riposare la miscela per almeno un mese.

Trascorso il tempo indicato, unire al preparato lo sciroppo freddo che avete preparato in precedenza con lo zucchero e 125 gr. d’acqua e fatto cuocere a fuoco dolce per 10 minuti.

Filtrare la miscela utilizzando un passino rivestito di carta da filtro, imbottigliare il liquore di caffè all’arancia e lasciarlo invecchiare per un po’ di tempo prima di gustarlo.

Se vi piace assaporare solo il gusto del caffè legette la ricetta: liquore di caffè o la crema moka.

Paolano
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta