Zeppole di San Giuseppe al forno

Zeppole di San Giuseppe al forno

Sommario

Le Zeppole di San Giuseppe sono il dolce tipico della festa del papà! Una pasta bignè farcita con tanta crema profumata alla vaniglia e gustose amarene!

Tempo di preparazione:
1 ora 20 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 250 gr
  • Acqua 250 ml
  • Burro 120 gr
  • Sale 1 pizzico
  • Uova intere 8
  • Farina 00 (per la crema) 30 gr
  • Amido di mais (per la crema) 20 gr
  • Tuorli (per la crema) 5
  • Zucchero (per la crema) 160 gr
  • Latte (per la crema) 500 ml
  • Vaniglia (per la crema) 1 bustina o 1/2 baccello
  • Buccia di limone (per la crema) q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 220 kcal

E’ il dolce della tradizione che si prepara in occasione della festa del papà. Le Zeppole di San Giuseppe sono deliziosi dolcetti di pasta bignè, soffice e delicata, farcite con tanta buona crema pasticcera, fresca e profumata, rese ancora più gustose dalle amarene intere dal sapore inconfondibile.

Un dolce che rallegrerà la tavola della festa rispettandone la tradizione. Vediamo come preparare le Zeppole di San Giuseppe nella nostra ricetta passo passo!

Zeppole di San Giuseppe (al forno)

  1. Innanzitutto dovete procedere a preparare la cosiddetta pasta choux. Questa preparazione richiede richiede tanta pazienza e costanza. Procuratevi una pentola capiente dove aggiungete l’acqua e il sale, poi andate ad accendere la fiamma al minimo e lasciate sciogliere.
    20210313_193510
  2. Quando l’acqua sarà ben calda unite il burro e, sempre a fiamma bassa, lasciate sciogliere mescolando di continuo con un cucchiaio di legno per evitare che, a contatto con il fondo della pentola, possa cuocere troppo.20210313_193854
  3. Quest’operazione è tra le più delicate in assoluto. Abbiate cura di setacciare la farina e unitela ai liquidi in un colpo solo. Lavorate subito la massa con un cucchiaio di legno e mantenete la fiamma sempre al minimo, per evitare di bruciare la pasta.
    20210313_194107
  4. Continuate a mescolare energicamente fin quando la farina non sarà stata completamente inglobata dall’acqua.20210313_194131
  5. Dopo qualche minuto il composto inizierà a rapprendersi e si staccherà dalle pareti. Non è ancora arrivato il momento di ritirarlo dal fuoco, anzi, è qui che dovrete pazientare circa 7/8 minuti girando di continuo la pasta con il cucchiaio di legno, schiacciarla verso le pareti ed il fondo per farla asciugare bene, mantenendo sempre la fiamma al minimo.20210313_194223
  6. Quando sarà ben asciutta e non lascerà più residui sulle pareti ed il fondo della pentola, potete ritirare la pasta dal fuoco. Lasciatela raffreddare per circa 15 minuti su un piano di marmo o in un piatto, poi versatela nella planetaria e completate con le uova. Questa operazione può essere fatta anche a mano, basta munirvi di una ciotola ampia dove poter inglobare uno alla volta, tutte le uova aiutandovi con una spatola.20210313_200010
  7. Questo procedimento deve essere lento e continuo, le uova si devono aggiungere uno alla volta e unire il successivo solo quando il precedente sarà stato completamente inglobato.20210313_200642
  8. Il risultato sarà una crema densa e liscia, priva di grumi perfetta per essere adoperata. Munitevi di una sac à poche, montate il beccuccio a stella e riempitela con la pasta ottenuta.20210313_202043
  9. Foderate una leccarda con carta da forno e realizzate due strati di impasto in due cerchi di circa 9 centimetri di diametro. Infornate in forno ventilato a 170° e lasciate cuocere per circa 10 minuti, una volta che saranno ben gonfie aprite leggermente lo sportellino del forno e lasciate asciugare a forno acceso per altri 10 minuti.20210313_202526
  10. Una volta che le zeppole saranno pronte, lasciatele raffreddare e nel frattempo preparate la crema pasticcera (che potrete preparare anche il giorno prima). Innanzitutto in un pentolino mettete a bollire il latte con la vaniglia e la buccia di limone.
    20201024_160559
  11. In un’altra pentola sgusciate le uova e adoperate soltanto i tuorli.20201024_161159
  12. Aggiungete lo zucchero semolato e iniziate a mescolare con una frusta a mano.20201024_161352
  13. Il risultato sarà una crema liscia e gonfia e le uova saranno diventate ben chiare.20201024_161615
  14. Unite la farina e l’amido e mescolate con la frusta.20201024_161633
  15. Fate cadere a filo da un colino il latte caldo e mescolate rapidamente con una frusta.20201024_161806
  16. Portate il pentolino sul fuoco e iniziate a far addensare la crema a fiamma dolce, avendo cura di mescolare sempre con la frusta a mano.
    20201024_161846
  17. Una volta che la crema sarà pronta, copritela con pellicola per alimenti e lasciate raffreddare. Quando sarà ben fredda, le zeppole sono pronte per essere farcite.20210314_102755
  18. Sgocciolate delle amarene intere che serviranno per decorare la superficie delle zeppole.20210314_102802
  19. Tagliate ogni zeppola a metà e farcite l’interno con la crema pasticcera.20210314_103848
  20. Richiudete e decorate la superficie con dei ciuffetti di crema.20210314_104810
  21. Sistemate un’amarena ben asciutta su ogni ciuffo di crema, per completare la decorazione.20210314_104844
  22. Servite le Zeppole di San Giuseppe spolverizzate con zucchero vanigliato e buon appetito!20210314_111109

Zeppole di San Giuseppe (al forno) foto e immagini


Leggi anche: Zeppole al forno di San Giuseppe

Raffaella Gambardella
  • Laureata in Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale
  • Docente di Lingua Spagnola
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.