Torta con pistacchi


La Torta verdina è un dolce ligure caratterizzato dall’accattivante gusto del pistacchio legato a quello fresco e inebriante dell’arancia. La Torta verdina può essere servita dopo pranzo o a merenda accompagnata da un tè.

Torta con pistacchi


Ingredienti:

  • 140 gr di farina
  • 160 gr di burro
  • 200 gr di zucchero
  • 50 gr di pistacchi
  • 3 uova e 2 albumi
  • 10 gr di fecola
  • vaniglia
  • il succo di un’arancia
  • un pizzico di sale

Preparazione:

Sgusciare i pistacchi e pestarli finemente in un mortaio. Lasciare il burro fuori dal frigo per farlo ammorbidire, poi porlo in una terrina e montarlo con un cucchiaio di legno. Quando avrà raggiunto una consistenza soffice e spumosa, incorporarvi un uovo, la vaniglia, un pizzico di sale e un poco di zucchero.

 Mescolare ben bene, poi unire un secondo uovo e ancora dello zucchero. Non aggiungere il terzo uovo con il resto dello zucchero finché il secondo non sia completamente amalgamato.


Leggi anche: Torta con albumi e mandorle

A questo punto, ottenuto un impasto omogeneo, unire i pistacchi pestati mescolati al succo d’arancia, poi la farina e la fecola setacciate insieme e, in ultimo e sempre con molta delicatezza, gli albumi montati a neve. Dopo aver unto uno stampo col burro, infarinarlo leggermente, versarvi il composto e cuocere in forno a calore moderato, per circa trenta minuti. La Torta verdina va servita fredda.

Paolano

Commenti: Vedi tutto