Semifreddo di San Valentino

Semifreddo di San Valentino

Sommario

Fresco e delicato questo semifreddo di San Valentino sarà l'idea perfetta per stupire il vostro partner nel giorno più dolce dell'anno!

Tempo di preparazione:
30 minuti
Quantità:
2

Ingredienti Ricetta

  • Tuorli 5
  • Zucchero semolato 120 gr
  • Mascarpone 500 gr
  • Panna 400 ml
  • Pan di Spagna 1 disco
  • Caffè q.b.
  • Confettura di fragole q.b.
  • Cioccolato bianco (per la glassa) 370 gr
  • Colorante alimentare (per la glassa) q.b.
  • Latte condensato (per la glassa) 200 gr
  • Acqua (per la glassa) 150 ml
  • Zucchero (per la glassa) 170 gr
  • Gelatina i fogli (per la glassa) 4 fogli
  • Decorazioni di zucchero q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 385 kcal

Volete celebrare con gusto e dolcezza la Festa degli Innamorati con un dessert d’effetto e bellissimo a vedersi? Questa è la ricetta che fa al caso vostro! Un semifreddo cremoso e goloso con un morbido cuore di fragole e mirtilli. Un procedimento semplice e pochi ingredienti di qualità per un dessert dal successo garantito.

L’importante è avere in dotazione uno stampo di silicone a forma di cuore e per i più esperti suggeriamo una meravigliosa glassa a specchio che renderà questo dolce unico per una mise en place davvero impeccabile! Se non siete molto abili in cucina ed è la prima volta che vi cimentate in un dolce un po’ più elaborato come un semifreddo potrete sostituire la glassa a specchio con del cioccolato fuso o una spolverata di cacao amaro. Vediamo come realizzare questo delizioso Semifreddo di San Valentino nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento del Semifreddo di San Valentino

  1. Iniziate con la preparazione della crema base utilizzando materie prima di alta qualità e sicura provenienza. In questa ricetta, come per il classico Tiramisù, sono previste le uova crude, dunque vi suggeriamo di acquistare prodotti freschissimi, possibilmente a Km0 così da poter gustare un dolce squisito e in tutta sicurezza. Se nonostante tutto non vi sentite sicuri, potete procedere alla pastorizzazione delle uova che garantirà un prodotto sicuro mantenendone inalterato il sapore. Sgusciate le uova, conservate le chiare in un contenitore ermetico che potrete riutilizzare per altre preparazioni e tenete da parte i tuorli.20210208_102519
  2. Pesate lo zucchero e se possibile sceglietelo di una grana fine per una crema dalla consistenza liscia e cremosa.20210208_102624
  3. In una ciotola ampia unite i tuorli e lo zucchero.
    20210208_102640
  4. Con l’aiuto di un frullatore elettrico montate i tuorli e lo zucchero fino raggiungere una consistenza gonfia e spumosa.20210208_102741
  5. Una volta che il composto sarà diventato chiaro e farà le bolle in superficie potete aggiungere il mascarpone e lavorarlo con le fruste alla velocità minima per rimuovere e sciogliere eventuali grumi che il formaggio fresco inevitabilmente produce.
    20210208_103246
  6. Una volta inglobato tutto il mascarpone tenete da parte la crema ottenuta e in un’altra ciotola montate la panna. Suggeriamo di evitare la panna vegetale, sicuramente più pratica perchè già zuccherata, ma di preferire la panna fresca e di aggiungere lo zucchero che gradite durante la preparazione. Montate la panna ben ferma perchè in questa preparazione non è prevista gelatina in fogli per rendere più strutturata la crema, dunque lavoratela con cura fin quando non sarà ben soda.20210208_103534
  7. Una volta che la panna avrà raggiunto la consistenza perfetta, soda e stabile, potete aggiungerla alla crema di uova e mascarpone.20210208_103903
  8. Procedete molto lentamente all’aggiunta della panna, unitela gradatamente e mescolate a mano con l’aiuto di una spatola inglobandola con movimenti lenti dal basso verso l’alto per evitare di smontarla.
    20210208_103948
  9. Una volta che la panna sarà stata completamente inglobata avrete ottenuto una crema densa e profumata che sarà la base del vostro semifreddo.20210208_104731
  10. Per questa preparazione è necessario uno stampo in silicone a forma di cuore per ottenere un dessert delicato, elegante dal gusto irresistibile.20210208_124556
  11. Versate la crema nello stampo coprendolo per metà e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio.20210208_132713
  12. Sciogliete sul fuoco due cucchiai di confettura di fragole e lasciate rassodare per qualche minuto a temperatura ambiente.20210208_133045
  13. Con il dorso di un cucchiaino praticate un foro a forma di cuore e adagiatevi delicatamente la confettura di fragole così da formare un cuore più piccolo all’interno del semifreddo.20210208_133503
  14. Sistemate i mirtilli freschi a mo’ di cornice così da creare un ripieno originale al momento del taglio.20210208_133544
  15. Coprite con altra crema, livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio e riponete in freezer per almeno 12 ore.20210208_133645
  16. Una volta trascorso il tempo di riposo in freezer il vostro semifreddo è pronto per essere decorato. Se scegliete di stupire il vostro partner con una preparazione da stella Michelin potete optare per la glassa a specchio, se invece non avete molta manualità e non volete rischiare potete semplicemente servire il semifreddo su di un piatto da portata a tema e spolverare con cacao amaro, topping alle fragole o glassa al cioccolato, fondente o bianco. Prima di iniziare la preparazione della glassa, ottimizzate i tempi mettendo in ammollo i fogli di gelatina per circa 10 minuti e una volta che saranno ben morbidi, strizzateli e sistemateli in un pentolino e sciogliete a fiamma lenta girando spesso.20210211_115550
  17. Per preparare la glassa a specchio unite in una pentola dai bordi alti l’acqua e lo zucchero e sciogliete a fuoco vivace.20210211_115434
  18. Una volta che tutto lo zucchero si sarà disciolto unite il latte condensato e mescolate con una frusta per inglobarlo alla perfezione.20210211_115739
  19. Una volta che il composto avrà raggiunto il pieno bollore aggiungete il cioccolato bianco tagliato in piccoli pezzi e mescolate con l’aiuto di una frusta fin quando non si sarà completamente disciolto.
    20210211_120153
  20. Unite la gelatina ammorbidita e mescolate con una frusta a mano.
    20210211_120217
  21. Frullate il composto con un mixer ad immersione per rendere la glassa liquida e priva di grumi.20210211_120821
  22. Sistemate la glassa in una ciotola e unite poche gocce di colorante alimentare della nuance che preferite e mescolate con un cucchiaio o una piccola frusta a mano.20210211_121345
  23. Ritirate il semifreddo dal freezer e sistematelo su di una gratella. Vi suggeriamo di fare questa operazione sistemando al di sotto un vassoio dai bordi alti o un piatto per raccogliere la gassa in eccesso. Potete sistemare il semifreddo su di un supporto tipo una ciotola o un bicchiere e procedere alla copertura.20210211_121901
  24. Versate la glassa in maniera uniforme così da coprire tutti i bordi e lasciare rassodare per qualche minuto. Raccogliete la glassa dal vassoio sottostante e ripetete l’operazione fin quando la copertura non sarà lucida e uniforme su tutto il semifreddo.
    20210211_122027
  25. Sollevate delicatamente il dessert e adagiatelo su di un piatto da portata, servite con le decorazioni che più gradite e gustate in compagnia della vostra dolce metà!PSFix_20210211_141747


Leggi anche: Regalo di San Valentino: la mappa del vostro amore

Semifreddo di San Valentino foto e immagini

Raffaella Gambardella
  • Laureata in Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale
  • Docente di Lingua Spagnola
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.