Plumcake all’acqua con cioccolato fondente


Plumcake all’acqua con cioccolato fondente

Sommario

Il plumcake è forse il dolce più amato dai bambini. Soffice e profumato, proposto in mille varianti è il giusto compromesso per una merenda sana e gustosa per grandi e piccini!

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
45 minuti
Quantità:
6 persone

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 230gr
  • Uova 3
  • Zucchero semolato 200gr
  • Acqua calda 1/2 bicchiere
  • Cioccolato fondente 200gr
  • Zucchero al velo q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 119 kcal

Il plumcake è un dolce morbido e delicato molto indicato per la prima colazione o per una merenda golosa per grandi e piccini. In questa versione si esalta la sua morbidezza e la sua consistenza leggera, e si aggiunge la bontà del cioccolato fondente che lo rende irresistibile ed incredibilmente profumato. Un dolce facile e delizioso senza aggiunta di grassi… non ci credete? Seguite la nostra ricetta passo passo e scoprirete l’ingrediente segreto che ve lo farà gustare senza tanti rimorsi!



Procedimento plumcake all’acqua con cioccolato fondente

  1. In due ciotole ben pulite separate i tuorli dagli albumi avendo cura di non lasciar cadere nessuna traccia di gusci o altri residui soprattutto nelle chiare.20200806_105815
  2. Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico montate gli albumi a neve ferma e a metà lavorazione unite la metà dello zucchero semolato previsto nelle dosi. Continuate a montare a neve fermissima fino ad ottenere una meringa e riponete in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
    20200806_105951
  3. In un’altra ciotola sbattete i tuorli con la restante parte dello zucchero e montate con la fruste elettriche fin quando non saranno diventati bianchi e spumosi.20200806_110255
  4. Unite gradatamente e senza mai smettere di mescolare, l’acqua calda. Fatela scendere a filo e continuate a montare fin quando l’impasto non sarà diventato liquido, denso e liscio e compariranno delle bolle in superficie.
    20200806_110316
  5. Unite gradatamente la farina ed il lievito che avrete precedentemente setacciato e inglobate il tutto fino a completo assorbimento.20200806_110432_001
  6. Versate l’impasto ottenuto in una ciotola più grande per inglobare meglio gli albumi.
    20200806_110929
  7. Ritirate dal frigorifero gli albumi montati a neve e uniteli delicatamente al composto. Con movimenti rotatori dal basso verso l’alto fate in modo da inglobare le chiare senza smontarle.20200806_111011
  8. Tritate del cioccolato fondente o unite delle gocce da pasticceria e mescolate delicatamente.
    20200806_111441
  9. Una volta ottenuto il composto verificate che il cioccolato sia stato completamente inglobato.
    20200806_111811
  10. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake.
    20200806_112001
  11. Versate l’impasto nella teglia e lasciate almeno 7 centimetri dal bordo per favorire la lievitazione ed evitare che fuoriesca in cottura. Infornate in forno ventilato a 160° per 45 minuti.20200806_112139
  12. Sfornate il plumcake, lasciate raffreddare e una volta pronto, sformatelo e servitelo su un piatto da portata spolverizzato di zucchero al velo.PSFix_20200806_124051


Leggi anche: Banane al cioccolato

Plumcake curiosità

Quello che oggi conosciamo come plumcake, in realtà nasce in Germania con il nome di Pflaumenkuchen; inizialmente prevedeva nei suoi ingredienti l’uso delle prugne, ed era una ricetta più simile ad una crostata. Successivamente si sviluppa nei paesi anglosassoni come Pound Cake perchè nella ricetta prevedeva un pound di tutti i suoi ingredienti. Oggi, quello che intendiamo noi è un dolce soffice dalla forma rettangolare e che si presta a numerosissime farciture, non a caso esistono anche plumcake salati: non ti resta che assaporare la sua bontà!

Plumcake all’acqua consigli

Questo plumcake dal gusto molto delicato si presta a molteplici abbinamenti: potete servirlo con un vasetto di yogurt magro o con una bella spalmata di gelato. Altra deliziosa idea è quella di accompagnarne una fetta con rum e pezzi di cioccolato fondente o della buonissima frutta fresca. Invece della spolverata di zucchero a velo, potresti ricoprirlo di glassa al cioccolato fondente o al latte, da preparare in casa, o con quella pronta in cinque minuti da sciogliere a bagnomaria.

Plumcake all’acqua con cioccolato fondente

Commenti: Vedi tutto