Pesche allo zabaione


pesche allo zabaione Se amate lo zabaione e il dessert delle pere allo zabaione è stato di vostro gradimento, allora potete preparare un’altra ricetta simile utilizzando questa volta le pesche al posto delle pere.


Se preferite, e avete più tempo da dedicare in cucina, potete preparare entrambe le ricette, in modo tale da offrire ai vostri ospiti l’opportunità di scegliere il dessert con il frutto desiderato, oppure, perché no, gustarli entrambe per godere della differenza dei gusti.

Ingredienti:

  • pesche
  • zabaione al Marsala

crema -zabaione- pesche

Preparazione:

Procurarsi delle pesche sane e gustose. Lavarle con cura poi tuffarle in acqua zuccherata e lasciarle cuocere. Quando saranno cotte al punto giusto (attenzione, le pesche devono restare integre e non sfatte), spegnere il fuoco e lasciarle raffreddare nello sciroppo di cottura. Una volta fredde, sgocciolarle, pelarle e tagliarle a fettine.


Leggi anche: Pere allo zabaione

Accomodare le fettine di pesche in una coppa capace oppure in delle coppette individuali di cui dovranno riempire solo la metà del contenitore. Riempire la metà rimanente delle coppette con uno strato di zabaione al Marsala che avete avuto cura di preparare in precedenza, magari durante la cottura delle pesche.

Volendo, ricoprire la superficie di zabaione con un trito di marron-glacés a sua volta innevato da un leggero strato di panna profumata alla vaniglia e ben fredda su cui potete spargere qualche violetta candita.
Se poi volete pesche succose per tutto l’anno provate la ricetta casalinga delle pesche sciroppate, ottime per la preparazioni di torte, crostate,gelato e tante altre varietà di dolci.

Paolano

Commenti: Vedi tutto