Frittelle zuccherate


Le frittelle zuccherate sono un dolce tipico di carnevale ma nessuno vieta di poterle preparare in un momento qualsiasi dell’anno.
La preparazine e la cottura sono molto semplici e il risultato sara’ sempre ottimo.
Proprio per questo le consigliamo come dolce da degustare con un buon vino dolce o passito come il moscato di Frascati o uno spumantino italiano dolce.


frittelle

Frittelle zuccherate preparazione e cottura
Modellare la pasta di pane per circa 20 minuti un pizzico di sale, farina e acqua tiepida.
Formare una pasta elastica e vellutata e farla riposare in luogo tiepido coprendo con un panno per 7 ore circa.
Quando sarà di nuova lievitata prenderne dei pezzi grandi come noci con le dita bagnate, schiacciare dando forma di una ciambellina e far dorare in olio caldo.

Asciugare su carte da pane e portare in tavola calde cosparse di zucchero.
In mancanza di pasta da pane formare in una insalatiera una pastella molto stretta con le uova, latte, farina e una punta di lievito in polvere.
Immergere le fette di mele e far dorare in padella girando le frittelle per farle dorare dalle due parti.


Leggi anche: Bigne’ di San Giuseppe

Ingredienti frittelle zuccherate per una trentina di frittelle
pasta da pane gr. 100 , farina gr. 150 , acqua tiepida 1 bicchiere , sale , olio d’oliva , zucchero a velo gr. 50 , qualche mela.
Vino consigliato: moscato di Frascati o spumantino dolce italiano.
Tempi di preparazione: 30/35 minuti

LauraB

Commenti: Vedi tutto