Crostata crema e mele

Crostata crema e mele

Sommario

Fragrante e profumata la Crostata crema e mele è l'ideale per un fine pasto elegante e gustoso o una ricca merenda in compagnia dei più piccoli.

Tempo di preparazione:
50 minuti
Tempo di cottura:
35 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 (per la frolla) 300 gr
  • Burro (per la frolla) 150gr
  • Zucchero (per la frolla) 60 gr
  • Uova (per la frolla) 1
  • Latte fresco (per la crema) 400 ml
  • Panna fresca (per la crema) 100 ml
  • Tuorli (per la crema) 5
  • Farina 00 (per la crema) 30 gr
  • Fecola di patate (per la crema) 20 gr
  • Vaniglia (per la crema) 1/2 baccello
  • Zucchero (per la crema) 160 gr
  • Mele 2
  • Zucchero al velo vanigliato q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 380 kcal

E’ il profumo dei dolci della nonna, della vaniglia mescolata con il latte caldo e il colore vivace delle uova fresche appena raccolte. Il gusto unico della crostata alla crema è arricchito dal delicato sapore delle mele che ne confermano l’abbinamento perfetto! Potete variare gusto e sapore con la frutta che più gradite, dalle fragole per un tocco estivo o frutti di bosco per una nota acidula ma di grande effetto estetico. Vediamo come preparare insieme questa deliziosa Crostata di crema e mele nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento della Crostata crema e mele

  1. In una ciotola ampia unite la farina setacciata, lo zucchero al velo e un pizzico di sale, realizzate un foro al centro e adagiatevi l’uovo intero.20201024_110052
  2. Aggiungete il burro freddo tagliato a pezzetti e ben freddo per ottenere una frolla dalla consistenza impeccabile.20201024_110332
  3. Impastate rapidamente tutti gli ingredienti all’interno della ciotola e concludete la lavorazione della frolla versando l’impasto sulla spianatoia spolverizzata con poca farina. Lavorate il panetto cercando di ottenere una pasta base liscia e morbida e che non presenti residui di farina o burro, che risulti asciutto e non attacchi più al piano di lavoro.20201024_111035
  4. Abbiate cura di coprire il panetto con pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per un’ora coperto da un telo.20201024_111137
  5. Nel frattempo in un pentolino unite il latte e la panna fresca e fate riscaldare a fuoco dolce. Per un prodotto eccellente vi suggeriamo di preferire del latte fresco e non a lunga conservazione e della panna liquida che non sia a base vegetale, solitamente già zuccherata.
    20201024_160559
  6. In una pentola sgusciate le uova e unite solo i tuorli, aggiungete lo zucchero e con l’aiuto di uno sbattitore montate i tuorli fin quando non saranno diventati bianchi e spumosi.
    20201024_161352
  7. Unite la farina e la fecola passate al setaccio e aggiungetele al composto di uova.
    20201024_161633
  8. Portate la pentola sul fuoco a fiamma bassa e versate a filo il latte e la panna caldi filtrandoli con un colino e mescolate con una frusta a mano.20201024_161806
  9. Senza mai smettere di mescolare lasciate addensare la crema che dovrà essere liscia e priva di grumi.20201024_161846
  10. Quando la crema inizierà ad addensarsi spegnete la fiamma, continuate a mescolare e tenete da parte fino al momento dell’utilizzo.20201024_162228
  11. Ritirate il panetto di frolla dal frigorifero e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente per 10 minuti. Infarinante leggermente il piano di lavoro e preparate un matterello.
    20201218_103931
  12. Stendete la sfoglia dello spessore di circa 1,5 centimetri.
    20201218_104024
  13. Adagiatela con cura nello stampo avvolgendola con cura sul matterello e praticate dei fori con i rebbi di una forchetta per agevolare la cottura.20201218_104231
  14. Unite la crema pasticcera e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio.
    20201218_104340
  15. Una volta che la crema sarà stata ben distribuita nella frolla procedete al taglio delle mele.
    20201218_104508
  16. Tagliate delle mele della qualità che più gradite e ricavate delle fettine piuttosto sottili.
    20201218_104829
  17. Sistemate le fettine di mela in circolo creando una spirale, iniziando dall’esterno e chiudendo verso il centro.20201218_105110
  18. Stendete un altro strato di frolla piuttosto sottile e ricoprite la superficie sigillando con cura i bordi.20201218_110056
  19. Decorate se gradite la superficie con la frolla rimasta realizzando fiori o foglie con l’aiuto di stampini ad espulsione specifici per biscotti.20201218_111345
  20. Cuocete la crostata in forno statico per 30/35 minuti e fin quando la superficie non sarà uniformemente dorata. Sfornate, lasciate raffreddare e gustatela in abbinamento ad un buon tè o per la giusta ricarica a colazione o a merenda!
    Crostata crema e mele

Crostata crema e mele foto e immagini


Leggi anche: Crostata di mele e miele

Raffaella Gambardella
  • Laureata in Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale
  • Docente di Lingua Spagnola
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.