Croccante di mandorle


Croccante di mandorle

Sommario

Come preparare in casa il croccante di mandorle con la ricetta della nonna, un dolce da sgranocchiare sempre e soprattutto durante le feste natalizie : ingredienti, dosi, procedimento calorie e foto.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
5 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Mandorle 300 g
  • Zucchero 350 g
  • Acqua 50 ml
  • Limone o arancia 1/2
  • Miele 2 cucchiai

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100
  • Calorie 475

mandorle-croccante


Preparazione del croccante di mandorle o mandorlato

Per preparare questo delizioso croccante potete procedere in due modi:

utilizzare le mandorle già spellate e tostate (più facile e veloce) oppure le mandorle con guscio.

mandorle-foto

Se optate per il secondo metodo dovete sgusciare le mandorle e per eliminare la pellicina che le dovete metterle in una ciotola, coprirle con acqua calda e lasciarle in ammollo per un 5 minuti.

mandorle-sgusciate

Trascorso il tempo indicato, scolate le mandorle e asciugatele con  un canovaccio pulito o con carta assorbente da cucina e poi spellatele aiutandovi con la punta di un coltello.

mandorle-tostate

Foderate con carta da forno una teglia, distribuitevi le mandorle spellate e fatele tostare per 5 minuti in forno preriscaldato a 180°rigirandole spesso con un cucchiaio di legno. Le mandorle saranno pronte quando avranno preso un bel colore ambrato.

Lasciate raffreddare le mandorle e poi tritatene grossolanamente una parte.

A questo punto ungete con un po’ d’olio il piano da lavoro oppure foderate una teglia con carta da forno.

caramello

Preparazione del caramello

Prendete una padella con fondo antiaderente, versatevi lo zucchero,  il succo di limone e l’acqua. Mettete la padella sul fornello a fiamma bassa e fate sciogliere a fuoco lento e mescolate fino ad ottenere un composto di un bel colore biondo.

croccante-nocciole
Spegnete il fuoco,  versate nel caramello le mandorle tritate e quelle intere.

Mescolate ben bene le mandorle con un cucchiaio di legno per amalgamare il caramello e le mandorle.

Versate il composto caldo nella teglia foderata o sul piano da lavoro e livellatelo con l’arancia o il limone tagliati a metà.

Lasciate raffreddare il croccante e poi tagliatelo a pezzi con un coltello. Disponete il croccante a mo’ di cupola su un piatto da portata.

miele

Croccante alle mandorle morbido

Se volete preparare un croccante più morbido basta procedere nel seguente modo.

Fate sciogliere lo zucchero a fiamma bassa mescolando continuamente, poi aggiungetevi le mandorle, il burro o la margarina e mescolate ben bene fino a quando tutte le mandorle sono ricoperte omogeneamente di miele e fino a quando non avranno preso un bel colore ambrato.

Spegnete il fuoco e rovesciate il composto mandorlato su una superficie fredda e leggermente unta d’olio.

croccante-conservazione

Conservazione del croccante

Se volete preparare il croccante per conservarlo ecco come fare:

avvolgetelo nella carta stagnola e riponetelo in una scatola di latta o in un barattolo di vetro con coperchio e poi ponete il contenitore in un luogo fresco e asciutto.

Livellatelo subito con la mezza arancia o il mezzo limone. Fate dei tagli con la lama del coltello e poi lasciatelo raffreddare.

Con lo stesso procedimento potete preparare e con una piccola variante un buonissimo croccante di nocciole che piace tanto anche ai bambini.

Galleria foto croccante

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News
Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta