Ciambella bicolore


Ciambella bicolore o marmorizzata


La ciambella bicolore o marmorizzata è un dolce semplice, perfetto per la prima colazione o per la merenda. E’ caratterizzata da due impasti di diverso colore, uno chiaro e uno scuro (solitamente al cacao), che vengono mischiati prima di passare in forno al fine di creare un simpatico effetto ottico che ricorda le venature marmoree. Un dolce che ricorda la torta al cioccolato e il Crumble Pie

Ingredienti:

  • 250 gr. di burro
  • 45 gr. di cacao in polvere
  • 500 gr. di farina
  • 250 ml. di latte + 3 cucchiai
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 300 gr. di zucchero + 20 gr.
  • 1 cucchiaio di Rum
  • 1 pizzico di sale
  • 6 uova


Leggi anche: Ciambella al cioccolato con glassa

Preparazione:

In un mixer mettere insieme il burro a pezzetti, le uova, lo zucchero, la vanillina, il sale e il Rum. Frullare il tutto per almeno 5-6 minuti fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Ciambella bicolore

In un recipiente aggiungere la farina e il lievito setacciati, mescolarli e incorporarli al composto un po’ alla volta sempre mescolando e aggiungendo anche il latte. L’impasto dovrà risultare compatto e pesante.

In uno stampo per ciambella ben imburrato e infarinato versare metà del composto ottenuto in tre parti. All’impasto restante unire il cacao amaro, i 3 cucchiai di latte e i 20 gr. di zucchero. Mescolare poi versare l’impasto al cacao in tre parti alternandole a quelle chiare.

Per ottenere le venature marmoree, far passare a spirale una forchetta dall’alto verso il basso attraverso i due impasti. Infornare la ciambella a 180° per circa 50-60 minuti. Sfornarla, lasciarla raffreddare prima di accomodarla su un piatto da portata e infine cospargerla di zucchero a velo.

Paolano

Commenti: Vedi tutto