Ciambella al mascarpone


Ciambella al mascarpone


Se non avete idea di come consumare il mascarpone avanzato e non volete utilizzarlo per fare un tiramisù, oppure se semplicemente siete alla ricerca di dolci a base di questo delicato latticino che siano perfetti per la colazione o per la merenda, allora la ricetta della ciambella al mascarpone potrebbe essere la scelta giusta! Si tratta di un dolce molto semplice da preparare e ottimo da gustare in qualsiasi momento della giornata.

Ingredienti:

  • 300 gr. di farina
  • 300 gr. di zucchero
  • 100 gr. di burro
  • 150 gr. di fecola
  • 100 gr. di latte
  • 100 gr. di cioccolato fondente
  • 250 gr. di mascarpone
  • 1 bustina di lievito x dolci
  • 3 uova medie
  • la scorza grattugiata di un limone o di un’arancia


Leggi anche: Dessert al cioccolato e mascarpone

Preparazione:

In una ciotola mettere la farina, la fecola e il lievito setacciati. In un recipiente a parte lavorare lo zucchero con le uova fino ad ottenere una crema spumosa e omogenea.

Ciambella al mascarpone

Unire il burro sciolto, la scorza del limone o dell’arancia, il mascarpone e il latte. Mescolare bene il tutto poi aggiungere gradualmente il composto secco di farina (aggiungere del latte se l’impasto dovesse risultare troppo compatto). Imburrare uno stampo a forma di ciambella e versare metà del composto.

Disporre sulla superficie le scaglie di cioccolato fondente (si consiglia di infarinarle per evitare che si depositino sul fondo del dolce), quindi concludere ricoprendo il tutto con il composto restante. Infornare la ciambella al mascarpone a 180° per 30-35 minuti (fare la prova stecchino prima di sfornarla).

Suggerimenti:

Questo dolce può essere realizzato anche con due uova medie e al posto della fecola si può utilizzare la maizena (amido di mais).

Paolano

Commenti: Vedi tutto