Pizzette di melanzane


Pizzette di melanzane

Sommario

L'estate è la stagione delle primizie e la melanzana si presta a tantissime preparazioni! Le Pizzette di melanzane sono un'idea sfiziosa, sana, saporita e soprattutto molto facile da realizzare!

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Melanzane tonde 2
  • Pomodori 2
  • Mozzarella fiordilatte 150gr
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.
  • Basilico q.b.
  • Sale q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 220 kcal

L’estate è la stagione delle verdure e degli ortaggi del sole, buoni e colorati c’è solo l’imbarazzo della scelta. L’ortaggio principe dei mesi più caldi è senza dubbio la melanzana. Bella da vedere, ottima per la preparazione di primi piatti e ricchi contorni, è possibile trovarla in commercio in molte e diverse specie. Invece del classico sugo o della sua famosissima versione impanata e fritta, oggi le proponiamo come un antipasto o contorno sfizioso e goloso a cui difficilmente saprete dire di no! Vediamo quali sono i passaggi per preparare delle deliziose pizzette di melanzane.



Procedimento pizzette di melanzane

  1. Le melanzane utilizzate per questa preparazione sono quelle tonde. Sceglietele grandi e belle carnose per garantire l’ottima riuscita della ricetta.20200803_193400
  2. Dopo averle lavate ed asciugate per bene, privatele delle estremità e del picciolo e tagliatele in fette spesse di circa 3 centimetri.20200803_193540
  3. Foderate con carta da forno una leccarda e disponete le melanzane l’una accanto all’altra. Cospargete con poco sale e con un coltellino affilato, praticate dei tagli in superficie sia in orizzontale che in verticale fino a formare una griglia. Questi tagli garantiranno al sale di penetrare nelle melanzane e una cottura uniforme una volta infornate.20200803_194003
  4. Spennellate le fettine di melanzane con poco olio Evo.
    20200803_194228
  5. Infornate in forno statico a 180° per 15 minuti o fin quando non saranno diventate morbidi.
    20200803_193849
  6. Sfornate le melanzane e lasciate raffreddare.
    20200803_201145
  7. Nel frattempo lavate accuratamente i pomodori e privateli delle estremità che sono più dure.
    20200803_201313
  8. Tagliate i pomodori in cubetti piccoli e tenete da parte.
    20200803_201440
  9. Tagliate la mozzarella in piccoli dadini e tenete da parte.
    20200803_203111
  10. Farcite la superficie delle melanzane come fareste per una pizza margherita. Potete sostituire i pomodori a dadini con della salsa di pomodoro o farcire come più gradite le pizzette. Infornate in forno statico per 10 minuti a 180° o giusto il tempo per consentire alla mozzarella di sciogliersi in maniera uniforme.20200803_203625
  11. Sfornate le pizzette di melanzane, decorate e profumate con una fogliolina di basilico fresco e servite ancora calde e filanti.PSFix_20200806_003430


Leggi anche: Melanzane al forno con aglio e basilico

Melanzane cottura

La melanzana non può essere consumata cruda, ma in compenso si presta a molteplici modalità di cottura. Quando sono molto piccole non è necessario togliere la buccia a meno che la ricetta non lo preveda; se la cottura avviene nel forno a microonde si prevede una tempistica di almeno 15 minuti, se invece vengono grigliate si prevede un tempo di cottura di circa 5 o 6 minuti. Nella loro versione fritta la cottura avviene nel momento in cui la panatura diventa dorata.

Melanzane proprietà

Conosciamo questo ortaggio per il suo sapore ottimo in qualsiasi modo venga preparata, ma non tutti sanno che ha anche delle importanti proprietà che apportano benefici al nostro corpo. Parliamo di un alimento ricco di potassio e con una modesta percentuale di calcio e fosforo, è fonte di fibre e minerali; molto indicata per chi soffre di anemia o arteriosclerosi possiede inoltre, proprietà depurative e antiossidanti.

Melanzane conservazione

Per poter gustare questo buonissimo ortaggio tutto l’anno basta procurarsene una bella scorta e procedere alla giusta conservazione. Si possono congelare in freezer sia crude che cotte: nel primo caso si consiglia di tagliarle e infarinare le fette prima di richiuderle in appositi sacchetti; nel secondo caso basta farle raffreddare completamente e riporle in un contenitore con chiusura ermetica.

Altra alternativa non sempre presa in considerazione, è quella di riporre in vasetti le fette grigliate andando a formare tanti strati fino a riempirli; la fase successiva prevede l’aggiunta di olio extravergine fino all’orlo in modo da coprire completamente le melanzane.

Pizzette di melanzane foto e immagini

Commenti: Vedi tutto