Piselli con funghi porcini


Piselli con funghi porcini
Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Porcini 500 g
  • Piselli 300 g
  • Olio extravergine di oliva 10 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale e pepe q.b

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 120

porcini-piselli


Preparazione dei piselli con funghi porcini

Per preparare questo delizioso contorno adatto a secondi piatti di carne e di pollo occorrono dei bei porcini sodi con polpa compatta e dei piselli finissimi.

porcini

Per prima cosa se i funghi sono freschi, raschiate l’estremità del gambo con un coltello ben affilato. Eliminate le parti danneggiate e la spugna sotto al cappello se è troppo molle.

Pulite i funghi con un canovaccio umido per asportare il terriccio e la polvere. Se i funghi sono troppo sporchi passateli velocemente sotto il getto della fontana e poi tamponateli con carta assorbente da cucina.

porcini-affettati

Affettate i porcini a pezzi grossolani o a rondelle. Mettete da parte quelli più rovinati (vermi).

porcini al naturale-cottura

Mettete i porcini in una padella, aggiungete un pochino di acqua e fateli cuocere per 7-8 minuti schiumandoli di tanto in tanto con un colino. Trascorso il tempo indicato scolate i porcini.

piselli

Mettete i piselli in un colino, sciacquateli velocemente sotto il getto della fontana efateli sgondare ben bene.

soffritto-aglio

Prendete una padella con fondo antiaderente, versatevi l’olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio spellato a vivo e diviso a metà o a pezzetti.

Mettete la padella sul fuoco a fiamma bassa e fate appassire l’aglio.

funghi-cottura

Cottura dei piselli con i porcini

Togliete l’aglio e calatevi i funghi, mescolate e fate cuocere per 5 -10 minuti.

piselli con porcini

Quando i funghi saranno diventati abbastanza morbidi, aggiungete i piselli.

piselli-porcini-cottura

Mescolate bene con un cucchiaio di legno.

porcini-piselli-cottura

Aggiungete un po’ di brodo, salate, coprite la padella con un coperchio e fate cuocere per altri 15 minuti sempre a fiamma moderata. Di tanto in tanto mescolate per evitare che i funghi porcini possano attaccarsi sul fondo della padella.

Quando tutto il brodo che avete aggiunto sarà evaporato, spegnete il fuoco ed eventualmente aggiustate di sale.

piselli-porcini

Impiattate e servite i piselli con i funghi porcini ben caldi in tavola con il loro sughetto.

Consigli

Potete preparare questo contorno dal sapore delicato sostituendo l’aglio con un soffritto di cipolla bianca o di scalogno.

Se utilizzate i piselli surgelati, sciacquateli prima utilizzarli, perderanno quel senso di frigo.

Se siete vegetariani potete accompagnare i piselli coni porcini con fette di pane casareccio leggermente tostato caso mai nella stessa padella in cui avete preparato i funghi.

Per chi ama il cibo dal sapore più deciso suggerisco di soffriggere nell’olio un po’ di peperoncino piccante oppure a fine cottura aggiungere un pizzico di pepe.

Potete preparare questo contorno utilizzando i porcini al naturale conservati nei barattoli oppure quelli congelati. Se utilizzate quelli al naturale dovete solo sciacquarli.

Infine potete preparare lo stesso contorno utilizzando anche i funghi chiodini anche se il sapore sarà diverso.

I porcini che avete messo da parte li potete essiccare all’aria.

Conservazione-porcini-sottovaso

Altre ricette con i porcini

porcini-funghi

Informazioni utili sui porcini

I funghi sono una fonte di carboidrati, proteine, sali minerali e vitamine del gruppo. Sono ricchi anche di sali minerali quali calcio, ferro, manganese e selenio. Tra le proteine spiccano il triptofano e la lisina entrambe importanti per prevenire l’invecchiamento cellulare.

Quando si acquistano i funghi è buona norma conoscere soprattutto il luogo di provenienza. I porcini raccolti nei pressi di industrie chimiche o siderurgiche sono serbatoi di metalli pesanti e sostanze tossiche.

Controindicazioni

I funghi per la presenza di micosina sono indigesti e pertanto il loro consumo è sconsigliato sicuramente a chi ha problemi digestivi. Inoltre sono sconsigliati a chi soffre di calcoli renali, gotta, malattie dell’apparato circolatorio, ai bambini al di sotto dei tre anni e soprattutto a chi è allergico ai lieviti o alle muffe.

porcini-funghi

Curiosità

Il porcino di Borgotaro è l’unico fungo, in Europa, a vantare un marchio di qualità, infatti è un prodotto ortofrutticolo italiano a Indicazione geografica protetta e la sua raccolta è regolamentata da norme molto severe e restrittive.

Galleria foto ricette funghi

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News
Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta