Patate e cipolle


Patate e cipolle

Sommario

Come preparare le patate e cipolle un contorno gustoso e saporito: ricetta, ingredienti, dosi, calorie e foto

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Patate 6
  • Cipolle 2
  • Olio extravergine q.b
  • Sale q.b
  • Erbe aromatiche q.b

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 297

Patate e cipolle



Preparazione delle patate e cipolle

Mettete sul banco da lavoro  tutti gli ingredienti che servono per la preparazione di questo gustoso contorno: cipolle, patate, olio, sale e foglioline di erbe aromatiche.

Cipolle-Tropea

Per prima cosa sbucciate le cipolle ed eliminate le due estremità poi le foglie esterne più dure o danneggiate.

Sciacquate le cipolle intere sotto il getto dell’acqua, poi asciugatele ben bene con un canovaccio pulito o con la carta assorbente.

Prendete il tagliere. Adagiatevi le cipolle e tagliatele prima a metà, poi tagliate a fette sottili.

Cipolle-fette


Leggi anche: Gallette di patate all’indiana

Cottura delle cipolle

Prendete una padella antiaderente, versatevi l’olio extravergine di oliva e mettetela su fuoco a fiamma bassa.

Padella-olio

Unite le fette di cipolle.

Cipolle-olio

Mescolate e fatele appassire.

Cipolle-cottura

Nel frattempo lavate le patate ed asciugatele.

patate-foto


Potrebbe interessarti: Salsa di cipolle agrodolce

Sbucciate le patate, poi riducetele a spicchi oppure a tocchetti spessi circa 1,5 cm.

Patate-tocchetti

Mettete per 10 minuti  tocchetti di patate in una ciotola coperti con acqua fredda.

Scolatele e poi tamponatele con della carta assorbente per eliminare l’amido e l’acqua in eccesso.

Cottura delle patate e cipolle

Aggiungete le patate nella le cipolle.

Patate-cipolle

Mescolatele e poi fatele cuocere senza il coperchio per circa 15- 20 minuti,  mescolando continuamente con un cucchiaio di legno facendo attenzione che le patate non si disfino.

Patate-cipolle-cottura

Unite il rosmarino o il mix di erbe aromatiche che preferite e continuate la cottura, sempre mescolando, ma senza disfare le patate.

Poco prima del termine della cottura aggiungete sale e un pizzico di pepe (facoltativo).

Non appena le patate saranno morbide e le cipolle trasparenti, spegnete il fuoco.

Patate-cipolle-ricetta

Trasferite le patate in un piatto da portate e servitele in tavola come contorno a pollo fritto, al foro o a carne di maiale.

Consigli

Per la realizzazione della ricetta potete utilizzare le cipolle rosse di Tropea dal sapore dolce, ma anche quelle bianche o dorate.

Prima di metterle a cuocere, una volta affettate, potete metterle a bagno per alcuni minuti nell’acqua salata.

Per  preparare le vostre patate e cipolle saltate in padella preferite le patate a pasta gialla poichè essendo sode e poco farinose non si disfano durante la cottura.

Se preferite la cottura al forno potete anche optare per questa modalità seguendo lo stesso procedimento e facendo cuocere tutto insieme, patate e cipolle, in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti, mescolandole di tanto in tanto, sempre un modo delicato per evitare di sfaldarle.  A cottura ultimata salate e aromatizzate. Sfornate e servite ben calde.

Potete conservare le patate e cipolle che avanzano per 2 giorni al massimo in frigo, all’interno di un contenitore con tappo ermetico oppure potete preparare una gustosa frittata di patate.

Curiosità sulle cipolle e patate

Esistono diverse varietà di cipolle con caratteristiche organolettiche differenti: cipolla rossa, dorata o ramata,  bianca , scalogno e cipollotto.

Cipolla rossa

La cipolla rossa è la varietà più dolce e delicata perché ricca di zuccheri, perfetta per la preparazione di insalate estive e per farcire i sandwich. È molto gustosa anche cotta in padella ma, per apprezzarne al meglio il sapore, potete assaporarla anche cruda.

Cipolla dorata

La cipolla dorata ha un sapore più pungente ed è quella più utilizzata in cucina per preparare qualsiasi tipo di soffritto o per arricchire di gusto anche le preparazioni meno appetitose.

Cipolla bianca

La cipolla bianca ha un sapore più pungente e una consistenza più croccante. E’ perfetta cruda nelle insalate miste, cotta alla griglia o al forno e apprezzata per la preparazione dei soffritti.

Lo scalogno e il cipollotto invece sono due varietà di cipolle dal gusto meno intenso perfette per la preparazione di numerosi primi e secondi piatti.

Patate-varietà

Anche le varietà di patate sono tantissimi e tutte utilizzate per la preparazione di specifiche ricette.

Patata-pasta-bianca

Patata a pasta bianca

E’ una varietà con polpa molto chiara e particolarmente farinosa poco adatta ad essere utilizzata per la preparazione di contorni ma perfetta per l’impasto di gnocchi, dolci, puré o per le torte salate e gli sformati.

Patata a pasta gialla

Patata a pasta gialla

E’ una  patata dal colore più intenso rispetto a quella a pasta bianca. Il colore più intenso e molto simile a quello del Topinambur è dovuto alla presenza di un quantitativo maggiore di ß-caroteni. La polpa, molto compatta, la rende adatta ad essere utilizzata per realizzare ricette sia fritte che al forno. Se vogliamo lessarle, inoltre, sono la scelta ottimale perché trattengono molto bene l’umidità.

Patate-rosse

Patata a buccia rossa e polpa gialla

Ha la buccia rossa polpa gialla molto compatta particolarmente ricca di sostanze nutritive.Viene utilizzata con tutta la buccia arrosto o fritta, come da tradizione dei Paesi del Nord Europa.

Patata-americana

Patata americana

Una patata dal sapore dolce meno ricca di amido ma più ricca di potassio, vitamina A e Vitamina C  rispetto alle altre varietà. E’ una varietà non appartenente alla famiglia delle Solanacee consigliata anche nelle diete anche nelle diete dimagranti, dato che ha un apporto di zuccheri molto inferiore a quello della patata classica.

Galleria foto ricette patate

LauraB

Commenti: Vedi tutto