Cavoletti di Bruxelles con pancetta


Cavoletti di Bruxelles con pancetta

Sommario

I cavoletti di Bruxelles stufati con la pancetta affumicata sono un contorno sfizioso per carni e formaggi: ricetta, ingredienti, dosi, preparazione, calorie e foto.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Cavolini di Bruxelles 500 g
  • Cipolla 1
  • Zucchero di canna 2 cucchiai
  • Sale e pepe q.b
  • Burro 30 g
  • Birra 200 ml
  • Foglie di alloro 1

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 410

Cavoletti-Bruxelles-pancetta



Preparazione dei cavolini di Bruxelles con la pancetta

I cavolini di Bruxelles stufati, sono un contorno saporito e sfizioso, perfetto per accompagnare secondi piatti di carne come l’arrosto di maiale. Il gusto un po’ amarognolo dei cavolini contrasta perfettamente con la dolcezza della cipolla rosolata prima in padella con lo zucchero di canna poi stufata dolcemente nella birra insieme ai cavoletti, creando così un giusto equilibrio di sapori.

Per prima cosa portate a bollore l’acqua salate per lessare i cavoletti.

cavolini-Bruxelles-pulizia

Pulite i cavolini freschi e con foglie di colore verde brillante. Eliminate le foglie esterne, un po’ di torsolo.

Lavate i cavoletti in acqua fredda e fateli scolare.

cavoletti-lavaggio

Sbucciate la cipolla, eliminate le foglie danneggiate, sciacquatela intera sotto il getto dell’acqua fredda e poi asciugatela ben bene con la carta assorbente da cucina.

Quando l’acqua bolle calatevi i cavolini e fateli scottare per 10 minuti.

cavolini-Bruxelles-lessatura

A cottura ultimata, scolateli, lasciateli intiepidire e poi tagliateli quasi tutti a metà.

cavolini-lessi

Nel frattempo tagliate la cipolla a fette sottili.

Prendete una padella antiaderente, versatevi l’olio extravergine di oliva, unite le fettine di cipolle e fate rosolare a fiamma bassa.

soffritto-cipolle-pancetta

Quando la cipolla sarà appassita, aggiungete i cubetti di pancetta affumicata, mescolate e fate cuocere per 3 minuti sempre a fiamma bassa.

cavolini-pancetta-cottura

A questo punto, unite alle cipolle i cavolini, mescolate e lasciate insaporirli 2-3 minuti. Sfumate con un po’ di birra, regolate di sale e di pepe e mescolate ancora una volta.

cavolini-Bruxelles-stufati

Lasciate stufare i cavolini dolcemente fino a quando il brodetto non si sarà ristretto mescolando spesso per evitare che la verdura si attacchi sul fondo.

A cottura ultimata spegnete il fuoco.

Impiattate e servite i cavoletti di Bruxelles con la pancetta ben caldi come contorno a secondi piatti di carne o a formaggi freschi e stagionati.

cavoletti di Bruxelles con pancetta

Altre ricette

  • Cavolini di Bruxelles con la panna

cavoletti-panna

Consiglio

Per i vegani e per coloro che sono a regime dietetico per un contorno a basso apporto calorico basta stufare i cavoletti nel soffritto di cipolla con l’aggiunta di un po’ di acqua o brodo vegetale.

soffritto-cipolla-zucchero

Se invece si vuole togliere il sapore pungente ed amaragnolo basta aggiungere al soffritto di cipolla un po’ di zucchero di canna o 1 cucchiaino di sciroppo d’acero.

Cavoli-Bruxelles

Curiosità e proprietà

I cavolini di Bruxelles sono germogli globosi sodi e compatti composti da foglioline di colore verde brillante. Si formano lungo tutto il fusto del cavolo di Bruxelles. Vengono raccolti in inverno e commercializzati in confezioni sottovuoto.

Lessi, stufati, in agrodolce con la panna i cavolini di Bruxelles per il contenuto di fibra vegetale sono ottimi nella regolarizzazione della stipsi, mentre per la ricchezza in purine sono sconsigliati a coloro che soffrono di gotta.

Galleria foto ricette cavolini di Bruxelles

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta