Asparagi e gamberi


Asparagi e gamberi

Sommario

Piatto prelibato che ben si configura sia come antipasto che come contorno, gli asparagi ai gamberetti richiedono una media preparazione in cucina, ma risultati strabilianti.

Tempo di preparazione:
1 ora
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Code di gamberetti con guscio 300 gr.
  • Maionese 150 gr.
  • Asparagi 12
  • Vino bianco q.b.
  • Yogurt q.b.
  • Worcester q.b.
  • Senape q.b.
  • Gambi di prezzemolo q.b.
  • Aglio q.b.
  • Alloro q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 250 g
  • Calorie 320

asparagi selvatici


Mettete sul fuoco una casseruolina con mezzo litro di acqua, mezzo bicchiere di vino bianco, una foglia di alloro, due grani di pepe, mezzo spicchio d’aglio, tre-quattro gambi di prezzemolo spez­zettati e poco sale, portate gradatamente all’ebollizione, poi abbassate la fiamma al minimo, incoperchiate e lasciate sob­bollire il liquido per pochi minuti.

Mette­te successivamente nel recipiente le code di gamberetti, alzate la fiamma e ripor­tate il liquido all’ebollizione, indi lascia­te bollire i crostacei per 3-4 minuti. To­glieteli poi dalla casseruolina e, una vol­ta intiepiditi, sgusciateli con cura, pone­teli in una ciotolina che coprirete con un piattino.


Leggi anche: Bigoli con salsa di asparagi

gamberi

Pareggiate gli asparagi tenendo allineate le punte, pelateli, lavateli, lega­teli a mazzetto e lessateli nell’apposita pentola, alta e stretta, sino ad averli te­neri ma ancora leggermente “al dente”. Allora estraeteli dalla pentola e appog­giateli ad asciugare e intiepidire su un piatto coperto da un telo pulitissimo, do­podichè tagliate le punte a pezzetti di 8-10 cm.

salsa rosa

Preparate intanto la salsa: mette­te in una ciotola la maionese ed incorpo­ratevi molto bene, mescolando con un movimento dall’alto verso il basso e vice­versa, dapprima due cucchiaiate di yogurt, quindi una leggera spruzzata di Worcester e una cucchiaiata di salsa di senape: assaggiatela, eventualmente correggetela secondo il vostro gusto quindi ponetela in una salsiera.

Accom­pagnate con essa gli asparagi e i gamberetti che sistemerete separatamente in un unico piatto o in eleganti piattini in­dividuali.

Ecco il video di Come cercare gli asparagi in montagna:

E la gallery di immagini:

Paolano

Commenti: Vedi tutto