Pesto di broccoli


Pesto di broccoli

Sommario

Il pesto di broccoli o di cime di rapa è un ottimo e gustoso condimento per la pasta da gustare anche come antipasto sui crostini e che può essere conservato in barattoli o congelato: ricetta, ingredienti, dosi, preparazione, calorie e foto.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Broccoli o cime di rapa 500 g
  • Spicchio diaglio 1/2
  • Mandorle tostate 50 g
  • Pinoli 1 bustina
  • Pecorino romano grattugiato q.b
  • Olio extravergine di oliva 8 cucchiai
  • Sale q.b
  • Peperoncino piccante q.b
  • Filetti di acciughe salate 2

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 98

pesto-broccoli-cime-rapa


Preparazione del pesto di broccoli o di cime di rapa

Per prima cosa riempite una pentola con l’acqua, salatela quanto basta e portatela ad ebollizione.

Nel frattempo, spuntate i broccoli o le cime di rapa freschi e turgidi.

broccoli-pulizia

Eliminate le foglie più dure, quelle ingiallite e quelle bucate, cimate l’infiorescenza fino alla parte più tenera del gambo.

broccoli

Mettete i broccoli in acqua fredda e sciacquateli accuratamente più volte per essere certi di averli puliti bene bene.

Scolate i broccoli, calateli nell’acqua in ebollizione e lessateli per circa 20 minuti.

Trascorso il tempo indicato, scolateli con una schiumarola e immergeteli per qualche minuto in una ghiacciata per fissare il colore e per farli raffreddare.

broccoli-lessati

Quando i broccoli (o cime di rapa) saranno ben freddi, scolateli di nuovo, strizzateli tra le mani e poi tritateli grossolanamente.

In un’altra pentola portate ad ebollizione l’acqua per la cottura della pasta.

Nel frattempo versate le cime di rapa o i broccoli nel boccale del frullatore.

Aggiungete  le mandorle tostate ma prive di pellicina, alcuni pinoli, 1 o 2 filetti di acciughe sott’olio (facoltativi) e frullate fino ad ottenere un composto cremoso.

pesto-broccoli-preparazione

Aggiungete, il pecorino o il parmigiano grattugiato, salate quanto basta.

Azionate ancora una volta le lame del frullatore e unite a filo l’olio extravergine di oliva fino a ottenere una crema uniforme ed omogenea.

A questo punto trasferite il il pesto di cime di rapa o di broccoli  in una ciotola ed unitevi i pinoli interi rimasti. Il pesto è pronto per condire la pasta tipo orecchiette o altro formato.

Prendete una padella con fondo antiaderente, versatevi un po’ di olio e fatelo riscaldare sul fornello del gasa a fiamma bassa, poi tostatevi velocemente 4 cucchiai di pan grattato.

Quando la pasta sarà cotta al dente, scolatela, versatela in una zuppiera, aggiungete il pesto e mescolate il tutto per amalgamare gli ingredienti.

Infine decorate con il pane tostato e una spolveratina di parmigiano grattugiato.

pesto-broccoli-pasta

Consigli e suggerimenti

Se non avete le mandorle, potete utilizzare anche dei gherigli di noci.

Se  vi piace un condimento leggermente piccante frullate il pesto insieme ad un pizzico di peperoncino essiccato.

Il pesto fresco di broccoli che avanza va conservato in frigo e consumato entro 5 giorni dalla preparazione.

Conservazione

Se invece volete conservarlo come il pesto di basilico mettetelo in barattoli a chiusura ermetica e fateli sterilizzare nell’acqua in ebollizione per almeno 20 minuti.

Lasciate raffreddare i barattoli nell’acqua e quando saranno completamente freddi, asciugateli, attaccate l’etichetta riportando il nome della conserva e la data di confezionamento.

Se intendete conservare il pesto di broccoli e poterlo usare nei tempi di magra quando lo preparate evitate di aggiungere il formaggio. Lo metterete al momento, fresco.

Curiosità

Il pesto di cime di rapa è una tipica ricetta pugliese e viene servito quasi sempre abbinato con le classiche orecchiette fatte in casa ma è ottimo anche con altri tipi di pasta casareccia come gli gnocchi, le trofie i fusilli oppure con la pasta lunga come vermicelli o bucatini.

In Puglia il pesto di broccoli viene anche servito come sfizioso stuzzichino semplicemente spalmato su crostini e ancora meglio sulle frise (friselle).

Galleria foto ricette con broccoli o cime di rapa

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta