Marmellata di peperoncini piccanti


Marmellata di peperoncini piccanti

Sommario

Ricetta calabrese della marmellata di peperoncini piccanti ottima sui crostini e per accompagnare antipasti a base di formaggi dolci.

Tempo di preparazione:
1 ora 20 minuti
Tempo di cottura:
1 ora

Ingredienti Ricetta

  • Peperoncini rossi 250 g
  • Zucchero semolato 125 g
  • Succo di limone 1

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 170

marmellata piccante


Preparazione della marmellata di peperoncini piccanti

Per preparare questa deliziosa ed insolita marmellata che vi assicuro è veramente particolare con il suo gusto dolce – piccante vi occorrono dei peperoncini piccanti di qualunque varietà ma di colore rosso brillante, belli freschi, sodi e privi di ammaccature.

peperoncini piccanti

Se li avete coltivati in vaso o nell’orto è ancora meglio. Indossate un paio di guanti di gomma.

Staccate i peperoncini dai rametti e lavateli interi sotto il getto dell’acqua fredda. Asciugateli con cura con un canovaccio pulito.

peperoni-rossi


Leggi anche: Peperoncini piccanti congelati

Eliminate i semini e i filamenti bianchi,  poi tagliateli a filetti spessi circa mezzo centimetro.

Versati i filetti in una pentola di acciaio, aggiungete il succo di un limone e lo zucchero. Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno e lasciate macerare il tutto per un’oretta.

Trascorso il tempo indicato, mettete la pentola sul fuoco a fiamma bassa e fate cuocere per 40- 50 minuti, mescolando spesso. A metà cottura, togliete la pentola dal fuoco e  frullate i peperoncini con il mixer a immersione fino ad ottenere una marmellata liscia ed omogenea.

Rimette sul fuoco e fate continuare la cottura fino a quando avrà raggiunto la giusta consistenza.

marmellata

Fate come sempre la prova del piatto freddo.

marmellata


Potrebbe interessarti: Olio Santo piccante

Versate la marmellata in piccoli vasetti, tappate e metteteli a raffreddare capovolti.

marmellata piccante

Quando la marmellata è ben fredda, mettete l’etichetta con nome e data. Conservate i barattoli in luogo fresco e buio. Ricordatevi anche che  il vasetto una volta aperto va riposto in frigo.

LauraB

Commenti: Vedi tutto