Conserva di pomodoro


Ricetta: come conservare i pomodori raccolti nell’orto, una tradizione del passato che ritorna con la sua genuità un po’ in tutte le case.

conserva di pomodoro


Ingredienti
20 kg di pomodori – basilico
Materiale occorrente
Bottiglie o vasetti sterilizzati – tappi di ferro – macchina per tappi
Procedimento
Lavate accuratamente i pomodori e metteteli a sgocciolare la sera prima della preparazione della conserva.
Il mattino seguente schiacciate i pomodori ed eliminate i semi e fate colare il liquido interno.
Passate nel passaverdure o nell’attrezzo adatto raccogliendo il sugo di pomodoro in un recipiente sterilizzato.
Ripassatelo di nuovo e fino a quando non presenta residui di semi o bucce.

Mettet delle foglioline di basilico in bottiglia o vasetto e riempiteli  con la passata di pomodoro lasciando libero il collo della bottiglia o a 2 cm dalla bocca del vasetto.
Tappate ermeticamente i vasetti.
Tappate le bottiglie con l’apposita macchinetta.
Sterilizzazione conserva di pomodoro
Prendete una grossa pentola e sistemate sul fondo degli stracci, adagiatevi i contenitori alternandoli ogni tanto con altri stracci per evitare gli urti duranta l’ebollizione.
Coprite con l’acqua e fate bollire per circa 2 ore dal tempo di inizio del bollore.
Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.
Sistemate i vasetti o le bottiglie  in un luogo fresco e buio.


Leggi anche: Marmellata di pomodori

LauraB

Commenti: Vedi tutto