Come conservare i fagiolini freschi


Come conservare i fagiolini freschi

Sommario

In queste breve guida vi mostreremo come conservare questa primizia estiva in vista dell'inverno!

Tempo di preparazione:
5 minuti
Tempo di cottura:
3 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Fagiolini 500 gr
  • Acqua 3 litri

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 30 Kcal

L’estate è la stagione delle primizie. Verdure fresche e colorate, ricche di vitamine e principi nutritivi da cucinare in mille modi. Ma come si può godere di queste bontà non solo durante la bella stagione, ma anche d’inverno? In questa guida passo passo vi spiegheremo come conservare i fagiolini freschi in congelatore fino a 6 mesi in comodi sacchetti monoporzione da consumare all’occorrenza.


Procedimento per conservare i fagiolini freschi

  1. Lavate accuratamente i fagiolini facendo attenzione ad eliminare tutte le impurità.
    20200812_184108
  2. Una volta che saranno ben lavati adagiateli su un canovaccio pulito e lasciate asciugare.
    20200812_184625
  3. Spuntate le estremità a mano o con l’aiuto di un coltello.
    20200812_185407
  4. In una pentola ampia portate a bollore abbondante acqua. Versate i fagiolini e lasciate cuocere per 2/3 minuti. Se i fagiolini sono spessi e carnosi lasciate cuocere fino a 3 minuti, se invece dovessero essere piuttosto fini dimezzate la cottura riducendola ad 1 minuto e mezzo.
    IMG-20200813-WA0034
  5. Terminata la breve cottura scolate i fagiolini e adagiateli in una pentola con acqua molto fredda.
    IMG-20200813-WA0035
  6. Lasciate raffreddare per altri 2/3 minuti e metteteli a scolare in uno scolapasta.
    IMG-20200813-WA0038
  7. Disponeteli su un canovaccio pulito e lasciate asciugare completamente.
    IMG-20200813-WA0046
  8. Quando saranno completamente asciutti sistemateli con cura in sacchetti per congelazione e dosate la quantità in base alle vostre esigenze. Conservate in congelatore fino a 6 mesi dalla data di preparazione.
    PSFix_20200813_111157


Leggi anche: Fagiolini all’aceto balsamico

Consigli Conservare i fagiolini freschi

Oltre al metodo di conservazione che abbiamo spiegato in questo articolo, è possibile anche optare per altre soluzioni. Per esempio i fagiolini, una volta lavati, leggermente scottati in acqua e asciugati, i fagiolini possono essere conservati sottovuoto, utilizzando speciali sacchetti e una macchina che elimina l’aria. Attenzione ad effettuare in maniera corretta l’operazione di sottovuoto, per evitare che rimanga dell’aria all’interno del sacchetto e soprattutto asciugate bene i fagiolini prima di inserirli nel sacchetto. Un altro metodo di conservazione può essere quello di metterli in un vasetto sott’olio. Così i fagiolini quando saranno consumati manterranno la loro croccantezza. Con un procedimento simile si possono conservare anche sott’aceto. I fagiolini in questo modo conserveranno il loro colore verde brillante, oltre a risultare croccanti e sodi.

Conservare i fagiolini freschi foto e immagini

Commenti: Vedi tutto