Washi Tape: cos’è e come utilizzarlo per decorare casa divertendosi


Avreste mai immaginato di poter decorare casa con il nastro adesivo? Oggi si può con il washi tape: la nuova tecnica made in Japan per decorare muri pavimenti e mobili con carta di riso adesiva. Divertente, colorato e frizzante, il washi tape è perfetto per chi vuole personalizzare la propria casa senza rinunciare al divertimento.


washi-tape-6

Vi sarà capitato almeno una volta nella vita di guardare il vostro appartamento e pensare: che noia! Dopo tanto tempo passato nella stessa casa tutto sembra spento e ripetitivo, come un film già visto. Per chi non è esperto di design rimodernare il proprio appartamento può essere difficile e laborioso e spesso non si ha il tempo per potersi dedicare a queste attività.

Ed è proprio pensando a chi vuole decorare e rimodernare la propria casa senza impazzire che i giapponesi hanno inventato il washi tape. Un modo pratico facile e veloce per dare nuova vita ai nostri mobili, alle pareti o addirittura ai barattoli della nostra cucina.


Leggi anche: Decorare una vecchia sedia in legno in stile balneare

whashi-tape-11


 Cos’è e come si utilizza la nuova tecnica di design giapponese

Ma veniamo al dunque: che cos’è il washi tape? Non è altro che nastro adesivo riposizionabile. Disponibile in infinite varianti di colore e fantasia, è realizzato in carta di riso. Facilissimo da usare è perfettamente indicato anche per i principianti del fai da te: basterà applicarlo su una superficie piana, evitando che si creino bolle di aria tra il nastro e la superficie stessa e il gioco sarà fatto.

Potrete riempire di colore ogni angolo della vostra casa, dando libero sfogo alla creatività. Il washi tape è disponibile online in moltissime varianti di colori e fantasie ed è possibile sovrapporre varie strisce di colore diverso per creare nuove nuances. I più audaci lo utilizzano per creare veri e propri disegni, ma il nostro consiglio è di abbozzarli, almeno per le prime volte, prima su un foglio di carta, cosi da evitare errori.

washi-tape- decorare1

Washi Tape: come utilizzarlo per decorare le pareti

Parliamo adesso  dei vari modi di utilizzare il washi tape: uno dei primi che ci viene in mente è sicuramente quello di utilizzarlo sulle pareti, magari in sostituzione della carta da parati, molto più difficile da applicare e che impiega più tempo ad asciugare. Potremmo dare consigli sul colore da utilizzare, ma nel caso del washi tape il consiglio è uno solo: liberate la fantasia. Potreste usarlo per realizzare allegri disegni per le camere dei bimbi o semplicemente per donare un motivo a righe colorate al vostro salotto.

Oltre che come sostituto della carta da parati, il washi tape può essere utilizzato per creare originalissime cornici per le vostre foto più belle, che sarà possibile attaccare al muro senza dover utilizzare per forza chiodi e trapano. Insomma, non c’è limite al’utilizzo dello washi tape: l’importante è utilizzarlo su pareti lisce, in modo da permettere alla base adesiva di aderire completamente.


Potrebbe interessarti: Decorare casa con i piatti vecchi

washi-tape- decorare-2

Come decorare i mobili

Come abbiamo detto, non c’è limite all’utilizzo di questa tecnica decorativa: potete utilizzarla anche su quel tavolino dal colore ormai sbiadito che avevate deciso di buttare. Si, il washitape è la soluzione perfetta per un decoupage pratico, facile e veloce. I vostri mobili rinasceranno a nuova vita con un po’ di colore e fantasia.

Non preoccupatevi: semmai dovessero stancarvi quelle fantasie, basterà tirare via i washi tape e..ricominciare. Potrete personalizzare tavoli, sedie, comodini, scrivanie, mensole e tanto altro ancora con un semplice tocco fai da te per i componenti di arredo.

whashi-tape-10

Decorare componenti di arredo

Non è finita qui: ovviamente potrete utilizzare i vostri nastri colorati per decorare i vostri componenti di arredo preferiti. Per esempio per abbellire i vostri vasi in vetro e lasciare che la luce del sole si rifletta attraverso i loro nuovi colori.

Potreste ancora utilizzarli per decorare le vostre lampade monocolore. O ancora, potreste utilizzare i washi tape per i vostri vecchi barattoli in cucina, magari scrivendo sulla carta adesiva il contenuto, in modo da evitare che qualcuno possa confondere il sale con il caffè. Oltre che bello, questo strumento può rivelarsi anche utile: è perfetto per coprire e colorare i cavi elettrici che attraversano le pareti. Chi non ha un cavo volante in giro per casa?

Ultimo consiglio: non vi piace il design ma siete fissati con la cancelleria? Non preoccupatevi, lo washi tape è ideale anche per voi. Originariamente questo speciale nastro adesivo era utilizzato per attività di scrapbooking (creazione di album personalizzati con foto, oggetti e altro). Potrete quindi utilizzarlo per decorare non solo la scrivania e il portapenne, ma anche penne, matite e quaderni. Un modo facile ed economico per creare qualcosa di unico ed originale che racconti un pò di voi stessi e vi aiuti a sfogare la vostra voglia di creatività in questi tempi difficili.

whashi-tape-12

Washi tape: galleria delle immagini

Lasciatevi ispirare da queste coloratissime immagini

Angela Avallone

Commenti: Vedi tutto