Virus e batteri: Come pulire, igienizzare e disinfettare a fondo casa


Per una pulizia profonda della casa, per tenerci al sicuro, lontano da germi, batteri e virus, esistono modi molto efficaci per pulire, igienizzare e disinfettare casa!

Pulizia


Per le particolari condizioni in cui riversa l’Italia in questo momento e comunque per avviare delle corrette modalità di pulizia della casa per scongiurare la proliferazione di virus e batteri, impariamo le corrette pratiche per pulire, igienizzare e disinfettare a fondo tutta la casa.

Vedremo anche come farlo con prodotti naturali e senza utilizzare quelli industriali.


Tempistiche per l’igiene e buone pratiche

Iniziamo dalle buone pratiche e tempi da dedicare alla pulizia. Anzitutto vanno distinti i vari locali di casa da quelli primari a quelli secondari, aree primarie sono quelle più ad alto contatto con alimenti e bevande e con il nostro intimo (cucina e bagno), poi ci sono le aree dove cambiamo i nostri abiti per riposare o stare in casa (camera da letto) ed infine le varie stanze della casa, salotto, sala da pranzo, studio, ingresso, ripostiglio.


Leggi anche: Frigorifero virus e batteri: Come pulire, igienizzare e disinfettare

Premesso che la pulizia quotidiana la si faccia sempre sia in cucina che in bagno, con prodotti classici che usiamo solitamente, possiamo comunque definire delle tempistiche.

Le aree primarie come cucina e bagno, vanno pulite più frequentemente, anche due volte alla settimana, mentre la camera da letto ed il salotto anche una volta a settimana, altre stanze possiamo ridurle anche ad una volta ogni 10/12 giorni.

Virus

Igienizzare e disinfettare

Per igienizzare e disinfettare, ovvero per effettuare quel tipo di pulizia in grado di rimuovere e di ridurre anche la proliferazione futura di batteri e virus possiamo utilizzare prodotti che troviamo al supermercato e che riportano le sigle (igienizzanti / disinfettanti), ottime le linee Napisan, Angelini, mentre nel caso sono solo pulenti non hanno una buona efficacia di eliminazione di batteri e virus e sopratutto non rendono le superfici tali da scongiurare le future proliferazioni.

Molto utili sono i prodotti naturali da utilizzare come igienizzanti e disinfettanti, ma anche candeggina ed altri prodotti che troviamo al supermercato.

Candeggina

Prodotti per igienizzare fai da te (amuchina)

Esistono metodi per potenziare l’azione disinfettante, igienizzante di qualsiasi prodotto e possiamo utilizzare anche detergenti molto aggressivi negli giusti dosaggi. Come ad esempio è possibile creare un prodotto che disinfetta tanto quanto l’amuchina, e la ricetta è la seguente:

  1. 100g di sale grosso
  2. 50ml di candeggina commerciale
  3. 5 litri di acqua

Per maggiori dettagli potete leggere il nostro articolo a riguardo Come preparare l’amuchina fatta in casa.

Quindi uno dei prodotti che non dovrà mancare per igienizzare è la candeggina, ma ci sono rimedi naturali molto efficaci come i seguenti.

Prodotti naturali igienizzanti e disinfettanti

Ricetta aceto e limone

Il limone così come l’aceto hanno un potente fattore sgrassante ed igienizzante, possiamo usarli in modo combinato, miscelandoli in parti uguali per creare un ottimo prodotto che tuttavia ha un unico difetto, ovvero quello di conservarsi integro e con tutte le proprietà solo per un paio di giorni.

Ricetta aceto e acqua ossigenata

Anche in questo caso il potere sgrassante, igienizzante e disinfettante dell’aceto viene esaltato e reso ancora più efficace grazie all’acqua ossigenata che ha proprio quella particolare proprietà.

Una buona miscela può essere quella di 500 ml di aceto di mele o di vino bianco, 50ml di acqua ossigenata e 400 ml di acqua.

Ricetta bicarbonato

Più che una ricetta è un consiglio valido per la pulizia di tutte le superfici, quella di utilizzare il bicarbonato e diluirlo con un pò di acqua.

Possiamo anche usarlo in combinata con aceto e limone per creare un prodotto ancora più potente.

Limone

Ingresso casa

Una particolare nota per l’ingresso, dove è consigliabile posare le proprie scarpe ed indossare delle pantofole per entrare in casa.

Possiamo prevedere anche delle buste coprenti le scarpe per gli ospiti che proprio non hanno intenzione di indossare delle pantofole, una piccola panca e magari anche delle salviette per pulire le zampette ai nostri amici a 4 zampe.

Igienizzare la lavatrice

Per igieneizzare la lavatrice è molto semplice, possiamo utilizzare die prodotti appositi cura lavatrice, oppure uno dei metodi naturali elencati in precedenza e fare un ciclo di lavaggio a vuoto.

Igienizzare tutti i tessuti

Per tessuti non intendo esclusivamente i vostri indumenti, ma è importante dare il giusto valore anche alla biancheria di casa come le tovaglie, lenzuola, copri piumone, copri divano, strofinacci e così via.

Lavatrice

Nicola Spisso

Commenti: Vedi tutto