Tinteggiatura pareti con colori metallici

Dipingere le pareti di casa con colori metallici ti permetterà di avere una stanza più luminosa e ampia. Con i nostri suggerimenti saprai bene come abbinare i colori giusti per far risaltare queste tinte particolari e rendere la tua casa più glamour di prima.

tinteggiatura-pareti-colori-metallici-1

Tra le ultime idee e consigli per tinteggiare le pareti della nostra casa, gli architetti più innovativi propongono l’idea di utilizzare i colori metallici. Essendo colori molto particolari non è il caso di eccedere per evitare di rendere l’effetto troppo pesante.

Questi colori sono adatti per muri che abbiano una luce artificiale come un’applique oppure una fonte di luce naturale. Ciò permette di risaltare il loro effetto metallico e perlaceo.

Per rendere ancora più piacevole l’effetto potresti anche applicare degli stencil stilizzati tono su tono che danno un tocco di vitalità alla parete.


Leggi anche: Tende casa: ultime novità e tendenze

tinteggiatura-pareti-colori-metallici-2

Pareti color rame per scenari urban e orientali

Il color rame è una tonalità particolare che richiama nell’immediato l’immagine di uno scenario un po’ orientale da “Mille e una notte”. Si può utilizzare il rame in diverse stanze di una casa, ma è importante che ci sia uno stile di arredamento adeguato che quindi si abbina perfettamente a questo colore caratteristico, per risultare un ambiente in sintonia tra mobili e pareti.

Decidere la stanza da dipingere di rame dipende principalmente dall’effetto dello stile che si vuole ottenere. Se ad esempio desideri una cucina che abbia un tocco industriale, abbina il color rame a piani in acciaio e pensili con dettagli in vetro. Se al contrario preferisci dipingere con il rame una sola parete per dare più luminosità e carattere alla tua cucina, abbinalo ad altre pareti color crema per non appesantire troppo l’ambiente.

Puoi utilizzare il rame anche per una parete all’ingresso a cui potresti appendere uno specchio semplice ma dal profilo in ottone e un faretto a luce calda, applicato alla parete. Inoltre, puoi rendere il tuo bagno rustico, orientale o industriale utilizzando il rame sulle pareti e utilizzando i complementi d’arredo giusti per ogni stile.

tinteggiatura-pareti-colori-metallici-3

Pareti color argento per una casa sempre glamour

Il color argento è una tonalità particolarmente luminosa che rende più sofisticato e moderno qualsiasi ambiente di casa. Basta solo saperlo dosare per non ritrovarsi con un ambiente troppo “carico”. La versatilità di questo colore neutro seppur nella sua variante metallica, permette di utilizzarlo in diverse stanze della casa ricordando di utilizzarlo sempre con i colori e i mobili giusti.


Potrebbe interessarti: Arredare con piante: foto, idee e consigli

L’argento può essere utilizzato in cucina per un’intera parete a cui abbinare mobili in legno scuro o soltanto per la zona para schizzi che si sposa bene con piani di lavoro bianco.

Se scegli di tinteggiare le pareti argento nella camera da letto, prediligi una sola parete ovvero quella dietro al letto a cui abbinare una testata di una tonalità differente di grigio o di un colore a contrasto come il blu navy, viola chiaro o verde.

Puoi dare al tuo bagno un tocco di stile scegliendo di dipingere la parete del lavabo di colore argento a cui potrai abbinare sanitari bianchi per dare contrasto e un grande specchio da parete senza cornice per far risaltare maggiormente la parete.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

tinteggiatura-pareti-colori-metallici-4

Pareti color bronzo per stanze luminose e accoglienti

Il bronzo è un colore che trasmette calore, dona maggiore luminosità e rende l’ambiente più spazioso. È una scelta molto gettonata per la sua grande versatilità. Dipingendo le pareti di bronzo infatti, puoi avere una casa arredata in stile vittoriano, rustico, industriale o moderno, a seconda dei tuoi gusti personali. Basterà solo saper fare gli abbinamenti giusti e la tua casa risulterà accogliente e con stile allo stesso tempo.

L’opzione più utilizzata è la scelta del bronzo per le pareti del soggiorno, ma qui gli abbinamenti dipenderanno dallo stile d’arredamento che più ti piace. Se ti piace il look vittoriano, abbina il bronzo ad arredi di legno scuro e smorzare l’effetto ombroso con tessuti più chiari come il beige per le tende o i cuscini del divano, ad esempio. Per un soggiorno più moderno, invece, dipingi di bronzo una sola parete e abbina mobili in legno chiari e oggetti d’arredo color oro o arancione, se desideri un colore più vivace e un po’ azzardato.

tinteggiatura-pareti-colori-metallici-5

Pareti color oro per un ambiente con allure

Il color oro è il simbolo per antonomasia del lusso e dipingere le pareti di casa con questo colore particolare non solo dà un aspetto più prezioso all’ambiente ma aumenta anche la luminosità all’interno della stanza. Essendo un colore particolare con cui tinteggiare le pareti, è sempre meglio non esagerare per evitare l’effetto too much, ma limitarsi invece ad impreziosire una sola parete a cui si vuole dare maggiore rilievo all’interno di una stanza.

Abbinare il color oro è molto più facile di quanto possa sembrare, in quanto si tratta di una tonalità particolarmente versatile con diversi colori e stili di arredamento, quindi potrai utilizzare l’oro in diversi ambienti.

Il soggiorno con una parete color oro può essere messa in rilievo se abbinata ad un colore a contrasto come il blu pavone. Quindi se desideri un soggiorno dall’aspetto glamour e lussuoso, scegli un divano in velluto color pavone con un pouff abbinato che abbia magari una rifinitura in oro per richiamare la parete opposta.

Se vuoi utilizzare l’oro nella tua camera da letto, puoi dipingere di questo colore la parete dietro al letto per dare maggiore risalto a questa zona notte. Puoi installare a destra e sinistra due faretti a luce calda, e abbinare la testiera del letto di un colore più neutro come il beige oppure un colore che dia più risalto all’oro come il blu o il bianco se ti piace il contrasto che si crea.

L’oro è un colore che si sposa bene anche in cucina se dosato sapientemente. Invece che dipingere un’intera parete in questo caso, potresti dipingere di oro solo la parte del para schizzi da abbinare a una cucina dal colore più neutro come un grigio chiaro o bianco, per una stanza ancora più luminosa.

tinteggiatura-pareti-colori-metallici-6

Tinteggiatura pareti colori metallici: immagini e foto

Porta un po’ di luminosità e glamour in casa scegliendo di dipingere le pareti con colori metallici e con i giusti abbinamenti di complementi d’arredo e colori.

Miriam Zozzaro
  • Corsi web writing e SEO copywriting
  • Copywriter e autore specializzato in Design, Turismo, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica