Stampanti laser: consigli per l’acquisto

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

Quali caratteristiche considerare? Quali funzioni? Come utilizzarla? Bianco e nero o a colori? Consigli per scegliere al meglio la stampante laser.

come-scegliere-stampante1

Che voi facciate molte stampe o meno questo dispositivo risulta essere comodo sia per la casa che per l’ufficio. Sul mercato sono presenti numerosi prodotti con caratteristiche adatte ad ogni esigenza, stampe in bianco e nero o a colori, stampe fotografiche, scansioni ed addirittura connessione wireless per gestirla direttamente da remoto.

Passiamo in rassegna le caratteristiche delle stampanti a laser prima di scegliere il modello adatto a noi in modo da avere un quadro generale di come funziona e perché può essere un acquisto utile.

Vantaggi

Internet e la tecnologia ormai hanno fatto passi da gigante prendendo sempre più piede e diventando necessari per diversi aspetti della nostra vita. Basti pensare che anche il riconoscimento di un individuo può essere effettuato on line senza recarsi negli uffici appositi o che esistono firme digitali che ufficializzano i documenti.

Tutto questo ha reso sicuramente la vita più semplice ed alla base di ogni pratica svolta c’è una scansione di documenti. Una delle funzionalità più interessanti delle stampanti laser multifunzione è quella di poter scannerizzare a varie risoluzioni i documenti da poter poi visionare su pc o smartphone.

come-scegliere-stampante11

Considerando la funzione cardine dell’apparecchio risulta facile capire come avere in casa la comodità di stampare o fotocopiare ci consente di risparmiare tempo e denaro senza doversi recare in cartoleria.

Se dovessimo scegliere una stampante fotografica allora avremmo anche la possibilità di stampare le foto digitali senza recarsi dal fotografo ed averle sempre a portata di mano così da non perdere nessuno scatto.

A colori o B/N

Se non siamo utilizzatori abitudinari di questa macchina potremmo optare per una stampante laser in bianco e nero, a prescindere questo aspetto dipende sia dall’uso che ne faremo che dal budget che vogliamo investire.

Oggigiorno le stampanti laser risultano prodotti veramente validi con prezzi contenuti a prescindere dalle funzionalità e qualora vorreste avere anche la possibilità di stampare a colori la differenza di prezzo non è eccessiva.

come-scegliere-stampante10

Multifunzione

Si intendono quelle macchine che hanno la capacità di svolgere più operazioni ad esempio stampa, scansione ed invio di fax. Questa caratteristica può interessare soprattutto in ufficio perché risulta completa e permetterebbe di svolgere tutti i compiti con un solo apparecchio.

Se vogliamo avere un prodotto particolarmente funzionale dobbiamo indirizzarci verso una scelta All In One che ci permette di avere a portata di mano tutte le funzionalità possibili in modo da essere completi in ogni occasione di utilizzo.

come-scegliere-stampante9

Wireless

Con l’avvento di internet e degli smartphone risulta quasi necessario che ogni elettrodomestico o apparecchio presenti in casa possa comunicare anche da remoto. Molte stampanti sul mercato presentano questa funzionalità che risulta comoda se vogliamo mandare in stampa senza doversi necessariamente spostare.

come-scegliere-stampante7

Velocità di stampa

Questa caratteristica dipende dalla memoria RAM installata nella stampante e si calcola per pagine per minuto (pm), un prodotto professionale può stampare anche 30 ppm, mentre un apparecchio valido garantisce sicuramente dalle 15 alle 25 stampe al minuto.

Essendo una caratteristica tecnica importante principalmente per chi fa un uso intensivo dell’apparecchio, nel caso in cui vogliamo risparmiare possiamo optare per un prodotto con ppm più bassi che comunque sarà valido e funzionale per un uso casalingo.

come-scegliere-stampante8

Stampanti a LED

Oggigiorno esistono dispositivi con sistemi LED che risultano più compatti e durevoli rispetto a quelle laser vere e proprie. In realtà anche la tecnologia led appartiene alla categoria di stampanti a laser e si differenziano soprattutto dal meccanismo interno dove non abbiamo più un laser a scorrimento ma sorgenti luminose compatte.

In termini di risoluzione avremo stampe meno qualitative ma è una caratteristica poco importante se cerchiamo un apparecchio dalle piccole dimensioni e sul quale fare affidamento a lungo.

Lifestyle

Risoluzione di stampa

Questo parametro è espresso in punti per pollice DPI e rappresenta la qualità dell’immagine stampata in base al numero di punti che compongono la stampa stessa. Questa risoluzione ha due valori di cui uno sono il DPI effettivi della macchina mentre l’altro, molto più alto, sono i DPI che con alcuni giochetti l’apparecchio riesce a raggiungere.

Questo valore è da attribuire anche alla qualità di scansione nelle stampanti laser multifunzione, maggiore è il DPI e migliore sarà la qualità del file ottenuto.

come-scegliere-stampante2

Formato carta

Tutte le stampanti supportano i classici fogli A4 ma in alcuni casi troviamo dispositivi che riescono a stampare anche in formato A3 quindi tutto dipende dall’uso che se ne farà. Oltre a questo bisogna valutare la capienza del cassetto e la grammatura di carta sopportata dalla macchina, parametro importante nel caso in cui vorremmo stampare su cartoncino o su carta fotografica.

Prezzi toner

Oltre a considerare il prezzo di acquisto al momento, bisogna valutare il costo dei pezzi di ricambio onde evitare di spendere poco prima ma molto per la manutenzione.

Funzione Fronte Retro

Se sentite la necessità di avere un prodotto completo allora non può mancare la funzione fronte retro di stampa, la connessione tramite cavo lan ed un display intuitivo dove gestire l’apparecchio.

Galleria delle immagini per