Soggiorno piccolo dove metto la tv: 3 modi geniali

Gli appartamenti in città sono sempre più piccoli e le soluzioni di design per risolvere alcune questioni d’arredo non si fanno attendere: come sistemare gli arredi, quali complementi inserire o a cosa rinunciare. Oggi ti aiuteremo a scovare idee per sistemare la tua tv. Leggi con noi soggiorno piccolo dove metto la tv. 

soggiorno-piccolo-colori-da-evitare-13

La televisione trova la sua più naturale collocazione proprio in soggiorno dove cominciare a farsi largo e a conquistare il suo spazio sin dagli anni 50. Iniziano in quegli anni gli acquisti delle prime tv – che a dire il vero non tutti potevano permettersi – e più famiglie si riuniscono intorno a lei.

Diventa così il fulcro della stanza conquistando un proprio spazio: prima nascosto all’interno di un mobile con ante poi messa su una madia o un mobile concepito proprio per lei. Di fronte al divano sempre pronta a informare e a intrattenere. Dal tubo catodico al plasma ne è passato di tempo ma il suo fascino è rimasto immutato.


Leggi anche: Salotti moderni IKEA: idee, foto e consigli d’arredo

Se anche tu non vuoi rinunciare al tanto amato elettrodomestico ma devi fare i conti con uno spazio ridotto: non temere! Noi di Casa e giardino siamo pronti a offrirti qualche spunto utile su dove collocarla in un soggiorno piccolo piccolo. Iniziamo con qualche dritta.

soggiorno-piccolo-colori-da-evitare-29

Prendiamo le misure

Se vivi in un monolocale o bilocale devi stare molto attento a come arredare i tuoi spazi affinché neanche un centimetro vada sprecato. E’ un gioco sapiente di equilibrio tra estetica e funzionalità. E, a proposito di televisione, prima di scegliere il modello che più ci attrae esteticamente dobbiamo fare due conti.

Per rendere piacevole questa esperienza di visione ci deve essere la giusta distanza tra la tv e chi la guarda. Come calcolarla? Moltiplica la dimensione dello schermo per 1,5 e 2,5 salterà fuori la distanza minima e quella massima per immergerti al meglio in questa esperienza e non perderti neppure un pixel. Tutto parte, dunque, dalla grandezza della tua tv.

La misura consigliata in un soggiorno di piccole dimensione è quella da 32 pollici ma puoi anche concederti il lusso di una Full HD più grande purché scelga la posizione perfetta. Che ne dici di leggere qualche idea? Partiamo con la prima.


Potrebbe interessarti: 10 modi alternativi per abbellire casa per la Befana

soggiorno-piccolo-dove-metto-la-tv-7

1. Dedica alla tv un’intera parete

La modernità se da un lato riduce gli spazi, dall’altro offre gli strumenti per ottimizzarli. La televisione cambia forma, si alleggerisce e diventa sottile come un quadro: perché non appenderla? Così ridurrai l’ingombro aggiungendo fascino al soggiorno e, in un soggiorno piccolo come il tuo, rappresenta la soluzione ideale da completare con il giusto arredo.

Colori chiari e toni briosi renderanno leggero e giovanile l’ambiente, inserisci le giuste decorazioni per esaltare la bellezza della parete e non trascurare l’importanza dell’illuminazione per non far stancare gli occhi durante la visione. Potresti creare anche una parete d’accento laddove inserisci la tua tv con il colore che più ami o mattoncini a vista per un risultato  industrial chic. Passiamo alla prossima idea.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

soggiorno-piccolo-dove-metto-la-tv

2. Realizza una scaffalatura ad hoc

Se il tuo soggiorno è ricavato in uno spazio mansardato o in un angolo del tuo monolocale tante le idee per rendere quest’ambiente bello e confortevole senza dover rinunciare a nulla, neppure alla tv! Seppur in uno spazio limitato lo schermo della tua televisione troverà degna collocazione e una parete attrezzata è tutto ciò che serve.

Quest’ultima rappresenta la scelta ideale perché sfrutta al meglio tutta la superficie: l’altezza con ripiani, mensole e scaffalature che puoi far anche realizzare ad hoc da un falegname e la parte inferiore con mobili e cassetti. In essi potrai tenere in ordine telecomandi, nascondere fili e poggiare consolle di videogiochi o lettori dvd o decorare l’ambiente con alcuni soprammobili.

La parete attrezzata e con essa la tv diventerà un importante pezzo d’arredo per vestire con il giusto stile il tuo soggiorno.

soggiorno-piccolo-dove-metto-la-tv-5

3. Mimetizza la tua tv con l’arredo

In ultimo, come in un ritorno al passato, puoi decidere di limitare l’ingombro della tua televisione inglobandola in un mobile con ante scorrevoli, pannelli che si ripiegano o soluzioni hi-tech. Dimentica i mobili bassi in legno con centrini ricamati a mano posti su di esso e una lampada dal gusto retrò.

Fai spazio alla tecnologia e con un solo gesto fai comparire e scomparire la tua televisione con un movimento ascendente e discendente unico.

soggiorno-piccolo-dove-metto-la-tv-8

Un’alternativa davvero interessante, per chi ama sperimentare sempre nuove soluzioni, è quella che propone arredi che con un un meccanismo girevole inganna l’occhio e lo spazio facendo spuntare la tua tv o nascondendola allo sguardo. Ideale per il tuo open space non trovi?

soggiorno-piccolo-dove-metto-la-tv-11

Soggiorno piccolo dove metto la tv: foto e immagini

Siamo convinti che dopo aver letto il nostro articolo soggiorno piccolo dove metto la tv, non vedi l’ora di correre in questa stanza e scegliere la posizione perfetta. Che ne dici di farlo insieme?

Dai risalto al tuo elettrodomestico con la giusta tavolozza di colori fondamentale in un contesto piccolo e copia qualche idea. Lasciati ispirare da qualche altra immagine che abbiamo inserito per te in galleria. Sfogliala pure.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica