Set per raclette e fonduta: consigli per l’acquisto

Patrizia D'amora
  • Dott. in Giornalismo e Cultura editoriale

Ti piacerebbe gustare una prelibatezza in compagnia, senza trascorrere ore ai fornelli? Con un pratico set per raclette e fonduta puoi tranquillamente goderti la serata, preparando direttamente a tavola un piatto delizioso per te e per i tuoi ospiti. Scopri i nostri consigli per l’acquisto e scegli il set più adatto alle tue esigenze, insieme agli accessori must have per preparare una deliziosa fonduta in compagnia di chi ami.

set-raclette-fonduta (8)

La raclette e la fonduta sono dei piatti tipici svizzeri, a base di formaggio, diffusi e apprezzati in tutto il mondo, grazie alla facilità della preparazione e alle numerose varianti di ricette. Entrambe le pietanze possono essere gustate tutto l’anno, ma in inverno sono assolutamente irrinunciabili!

La ricetta tradizionale consiste in una crema di formaggio fuso nella quale intingere pane, verdure grigliate, patate bollite o carne. La raclette e la fonduta soddisfano ogni tipo di palato, dal più tradizionale al più raffinato, con piatti a base di carne, brodo e formaggio, fino alle versioni più golose con il cioccolato.

Ma per preparare un’ottima raclette o una deliziosa fondue chinoise è necessario utilizzare gli strumenti giusti. Il set è il modo migliore per realizzare delle deliziose ricette invernali: in commercio è possibile scegliere tra numerose varianti che soddisfano diverse esigenze.

Tra i fattori da considerare ci sono lo stile, le dimensioni, la funzionalità e il prezzo: ma come orientarsi nella scelta dell’acquisto? Ecco tutti i consigli per individuare il miglior set per raclette e fonduta.

set-raclette-fonduta (7)

Caratteristiche

Un set base per fonduta è costituito generalmente da un fornellino, una pentola e delle forchette ricurve, con manici in legno. Alcuni includono anche le ciotole per le salse, ma si tratta di accessori facoltativi che puoi decidere di acquistare anche in un secondo momento.

La pentola, detta caquelon, presenta un fondo spesso e antiaderente per evitare che il cibo si bruci durante la cottura. Il caquelon viene posizionato su un fornellino, chiamato réchaud, che mantiene la temperatura del cibo costante, anche a cottura ultimata.

Le speciali forchette presentano lunghi manici in legno per evitare ustioni e scottature quando si maneggia l’impugnatura. Inoltre si riconoscono per i rebbi ricurvi, a forma di uncino, utili per infilzare in maniera agevole le porzioni di carne o verdura, da intingere nel formaggio fuso.

I set per raclette, invece, consistono in una piastra riscaldante (elettrica o a candela) sulla quale vengono posizionati dei padellini rettangolari con il formaggio e le verdure. Ogni padellino corrisponde a una porzione singola, che può essere accompagnata da verdure stuzzicanti, salumi o carne.

set-raclette-fonduta (4)

Design e materiali

Il caquelon per fonduta può essere realizzato in diversi materiali, come acciaio, rame, ghisa o ceramica. Il particolare design del pentolino e il fondo ispessito consentono di preparare una fonduta dalla consistenza cremosa e omogenea, senza il rischio di bruciare il contenuto a diretto contatto con il réchaud.

Per quanto riguarda la preparazione della raclette, in commercio si trovano tantissimi modelli e kit multifunzione che comprendono griglia, pietra ollare (ideale per la cottura della carne e delle verdure), insieme ai padellini per sciogliere il formaggio corredati da spatole.

Ma coloro che non vogliono rinunciare alla comodità di un unico prodotto per realizzare entrambe le pietanze, possono optare per la piastra grill per raclette e fonduta: questo modello offre la possibilità di posizionare sulla piastra grill il caquelon per la fonduta, utile anche per lessare le patate di accompagnamento alla raclette.

set-raclette-fonduta (2)

Come funziona?

I set per fonduta possono essere elettrici o a fornello. I réchaud elettrici sono alimentati direttamente alla presa di corrente, mentre nel caso di un fornello non elettrico bisognerà accendere una fiamma. Alcuni set prevedono un fornellino alimentato da un bruciatore, altri invece possono essere riscaldati dalle candele.

Il vantaggio dei fornelli non elettrici consiste nella modalità di cottura del cibo, che avviene più lentamente; il sapore rimane inalterato e le pietanze sono sicuramente più gustose. Ma se a tavola ci sono molti commensali, meglio optare per un fornello elettrico.

Quelli elettrici sono più pratici e possono essere utilizzati ovunque ci sia una presa di corrente a disposizione. La temperatura viene regolata attraverso la manopola centrale. La cottura del cibo avviene più velocemente e il calore del fornello mantiene intatta la consistenza della pietanza anche a cottura ultimata.

set-raclette-fonduta (3)

Pulizia

La pulizia del pentolino per la fonduta è molto semplice: basta immergere il recipiente direttamente in acqua calda, lasciandolo in ammollo qualche ora, per far sì che i residui di formaggio si stacchino dalle pareti del recipiente senza fatica.

I set con fornello elettrico solitamente sono realizzati in acciaio inox, mentre quelli con fornello non elettrico sono in ceramica e hanno il fondo antiaderente. In entrambi i casi è possibile lavare i recipienti con un normale detergente per stoviglie, utilizzando una spugna non abrasiva.

La pietra ollare della piastra per raclette non va mai lavata con il detersivo: il materiale è molto poroso e i residui di sapone potrebbero rimanere intrappolati al suo interno, per essere rilasciati durante la cottura del cibo.

Dopo aver eliminato i residui di cibo con un raschietto, procedi con la detersione della pietra ollare utilizzando una soluzione di acqua e aceto. Ma attenzione agli shock termici: prima di lavarla assicurati che sia completamente fredda.

set-raclette-fonduta (6)

Set raclette e fonduta: immagini e foto

In questa galleria di foto abbiamo raccolto tutte le tipologie di set per raclette e fonduta: scegli quello più adatto alle tue esigenze e… buon appetito!