Rimedi naturali contro gli scarafaggi: prevenzione e cosa fare

Che schifo! Scarafaggi in casa! Ed ora? Vediamo come eliminare gli scarafaggi dalle nostre abitazioni in modo semplice e veloce.

Scarafaggi

Cosa sono gli scarafaggi

I blattoidei o comunemente blatte o scarafaggi sono insetti che vivono in ambienti poco illuminati ed umidi, ecco perchè in città è facile trovarli negli scarichi fognari.

Ecco perchè lo scarafaggio viene associato allo sporco o ad ambienti malsani.

In Italia esistono quattro principali specie di scarafaggi:

  • Blattella germanica o fuochista o mangiapane
  • Supella longipalpa o blatta dei mobili
  • Blatta orientalis o scarafaggio nero o blatta nera
  • Periplaneta americana o blatta rossa

Quanto vivono gli scarafaggi

In media le blatte hanno una durata di vita che va dai 5 mesi ai 2 anni:

  • Blattella germanica:5 – 6 mesi
  • Supella longipalpa: 3 – 5 mesi
  • Blatta orientalis: 12 -24 mesi
  • Periplaneta americana: 12-24 mesi

Cosa fare se si trova uno scarafaggio in casa?

Gli scarafaggi vanno assolutamente eliminati perchè sono pericolosi per la salute essendo vettori di batteri, virus, nematodi e di conseguenza malattie come salmonellosi, dissenteria, malattia del legionario, epatite A e allergie asmatiche.


Leggi anche: Rimedi naturali per sbarazzarsi dei tarli nei mobili di legno

Bisogna quindi agire su 3 livelli:

  1. prevenzione
  2. trattamento con esche
  3. disinfestazione

Cockroach

Come prevenire la presenza di scarafaggi

Bisogna compiere alcune semplici operazioni che permettono di limitare il rischio di ritrovarsi delle blatte in casa:

  • evitare che ci siano in giro ristagni di acqua come ad esempio nei sottovasi;
  • lasciare sempre la zona cucina pulita e spazzare le briciole cadute sul pavimento;
  • controllare ogni tanto lo scarico del piatto doccia e delle tubazioni
  • controllare dietro agli igienici sanitari non ci siano crepe o fessure;
  • spruzzare sui davanzali di porte, finestre e balconi degli insetticidi specifici;
  • non lasciare troppo a lungo finestre e porte aperte se sono sprovviste di zanzariere.
  • Scarafaggio

Rimedi naturali: trappole con esche

Per scoprire ed eliminare gli scarafaggi che si sono annidati in casa preparare un impasto, in un piatto, da collocare nei punti strategici della casa come bagno e cucina di farina – cacao – borace per il bucato in parti uguali, così da attrarre gli scarafaggi ed eliminarli.

Può essere utilizzato anche un impasto di bicarbonato di sodio -miele.

Tenere l’impasto lontano da bambini e animali domestici.

scarafaggio blatte

Cosa odiano gli scaragaggi

Altri rimedi naturali per tenerli lontani sono essenze di alloro, erba gatta e rosmarino da utilizzare come barriere agli ingressi di casa, porte e finestre.

Disinfestazione

Nei casi più gravi è richiesto l’intervento di operatori specializzati che provvederanno alla fumigazione con prodotti specifici in base alla specie infestante.

I principi attivi generalmente usati, sia per il trattamento degli esterni sia per le disinfestazioni, oppure come formulati per le esche, sono diversi piretroidi di sintesi (deltametrina, cipermetrina, ciflutrin, cifenotrin, ecc.), alcuni fosforganici (clorpirifos, diclorvos), altri prodotti (imidacloprid, acido borico).


Potrebbe interessarti: Come pulire il tappeto: rimedi BIO

Quali malattie trasmettono gli scarafaggi

Sono dannosi per la salute perchè trasmettono organismi patogeni,  batteri, virus, nematodi e di conseguenza malattie come salmonellosi, dissenteria, malattia del legionario, epatite A e allergie asmatiche.

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica