Salotto in tessuto lavaggio


Salotto in tessuto: come lavare almeno una volta all’anno, in estate, le federe dei cuscini delle poltrone, del divano sfoderabile e non, per combattere le allergie provocate dalla polvere e dagli acari e, per eliminare macchie accidentali.
divano-tessuto-lavaggioIgiene sicura, acari debellati e federe profumate con un perfetto lavaggio casalingo.


Lavaggio salotto sfoderabile
Se il salotto è sfoderabile. come nella gran maggioranza dei casi, togliete le fodere dei cuscini e sbattetele all’aperto, poi mettele nel lavatoio con acqua fredda e cambiatela più volte, vi accorgerete di quanta polvere  ha assorbito la trama del tessuto.
Quando l’acqua appare chiara fatela scaricare togliete il tappo del lavatoio , aspettate che le federe perdano l’acqua e infilatele in lavatrice programmandola sul lavaggio delicato. Aggiungete un detersivo neutro, un pochino di bicarbonato per eliminare eventuali residui di creme solari, per ravvivare i colori e lasciatelo agire per circa 2 ore spegnendo la lavatrice.

Poi fate riprendere il lavaggio.
Stendete le federe, risvoltate all’ombra.


Leggi anche: Tovaglia lavaggio

Lavaggio a mano salotto non sfoderabile
In questo caso l’operazione del lavaggio presenta maggiori difficoltà ma va fatta comunque.
Portate se è possibile divano e poltrone all’aperto, altrimenti in casa, e con un potente aspiratore cercate di aspirare tutta la polvere. Poi mettete in un secchio dell’acqua tiepida con alcune gocce di ammoniaca profumata, immergete in questa soluzione un panno di microfibra, strizzatelo fortemente e passatelo su tutti i cuscini e i braccioli.
Durante il lavaggio cambiate più volte l’acqua. Dopo tanto fatica e sudore, ma ne vale la pena, fate asciugare.

LauraB

Commenti: Vedi tutto