Salotto in tessuto: come lavarlo

Ecco tutti i segreti per lavare il divano o la poltrona sia sfoderabile che non sfoderabile. Elimina acari, polvere e macchie e rendi fresco e pulito il tuo salotto.

Divano

Salotto in tessuto: come lavare almeno una volta all’anno, in estate, le federe dei cuscini delle poltrone, del divano sfoderabile e non, per combattere le allergie provocate dalla polvere e dagli acari e, per eliminare macchie accidentali. Igiene sicura, acari debellati e federe profumate con un perfetto lavaggio casalingo.

posizionare-divano-soggiorno-piccolo-ingressoLavaggio salotto sfoderabile

Se il salotto è sfoderabile, come nella gran maggioranza dei casi, togliete le fodere dei cuscini e sbattetele all’aperto, poi mettetele nel lavatoio con acqua fredda e cambiatela più volte, vi accorgerete di quanta polvere  ha assorbito la trama del tessuto.


Leggi anche: Come togliere le macchie dal divano in pelle bianca

Quando l’acqua appare chiara fatela scaricare togliete il tappo del lavatoio, aspettate che le federe perdano l’acqua e infilatele in lavatrice programmandola sul lavaggio delicato. Aggiungete un detersivo neutro, un pochino di bicarbonato per eliminare eventuali residui di creme solari, per ravvivare i colori e lasciatelo agire per circa 2 ore spegnendo la lavatrice. Poi fate riprendere il lavaggio. Stendete le federe, risvoltate all’ombra.

Togliere- macchie-biro-divano-2

Lavaggio a mano salotto non sfoderabile

In questo caso l’operazione del lavaggio presenta maggiori difficoltà ma va fatta comunque. Portate se è possibile divano e poltrone all’aperto, altrimenti in casa, e con un potente aspiratore cercate di aspirare tutta la polvere.

Poi mettete in un secchio dell’acqua tiepida con alcune gocce di ammoniaca profumata, immergete in questa soluzione un panno di microfibra, strizzatelo fortemente e passatelo su tutti i cuscini e i braccioli. Durante il lavaggio cambiate più volte l’acqua. Dopo tanto fatica e sudore, ma ne vale la pena, fate asciugare.

I-colori-migliori-per-le-poltrone-02Poltrone di stoffa: ecco come pulirle al meglio

Come smacchiare, eliminare sporco, odori persistenti di fumo, di vecchio e polvere dalle poltrone di stoffa con un rimedio casalingo pratico ed efficace e l’aiuto dell’aspirapolvere.

Woman using white vinegar to cleanPulire e igienizzare la tua poltrona

Poltrone e divani in tessuto è vero che arredando la nostra casa in modo caldo ed accogliente con il loro design naturale ma è pur vero che con il passar del tempo il colore del tessuto si smorza, diventano ricettacoli di polvere ed acari e ci si chiede come fare per farli risplendere come nuovi e perfettamente igienizzati.


Potrebbe interessarti: Come togliere le macchie di biro dal divano

Armati di buona pazienza ecco metterci al lavoro: cospargiamo su tutta la superficie delle poltrone uno strato uniforme di bicarbonato e lasciamolo agire dalle 2 alle 4 0re; per un lavoro accurato ed uniforme utilizziamo un setaccio per la farina. Passato il tempo indicato, aspiriamo con l’aspirapolvere ogni residuo di carbonato.

Negli angoli più difficili e nascosti dove c’è di tutto e di più, anche briciole di pane infossate nelle cuciture dei cuscini, è opportuno insistere con il bocchettone dell’aspirapolvere.

PoltronaOra procediamo con un semi lavaggio

Prepariamo una soluzione diluendo 5 litri di acqua fredda con mezzo bicchiere di ammoniaca profumata. Intingiamo lo straccio, meglio se  in microfibra, in questa soluzione, strizziamolo ben bene, passiamolo dappertutto e usiamo un po’ di olio di gomito su macchie e sporco ostinato. In caso di odori persistenti e sporco ostinato, lasciamo agire il bicarbonato anche per 1 giorno.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

PoltronaPulizia tessuti d’arredamento

Potete usare questo sistema di pulizia anche per la pulizia periodica di tutti i tessuti d’arredamento della casa: divani, sofà, tappeti e moquette. I tessuti  d’arredamento perfettamente puliti, igienizzati riprenderanno il loro colore naturale.

Salotto in tessuto: come lavarlo: foto e immagini

Ecco come pulire il tuo divano o la tua poltrona. Sia che si tratti di un prodotto sfoderabile che non sfoderabile, qui troverai tutte le indicazioni utili per renderlo pulito e fresco.

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica