Rifare i cuscini del divano


Voglia di cambiare lo stile del salone? Le sedute del tuo divano sono ormai scomode e logorate dal tempo? Se avete voglia di rifare i cuscini del divano dovete subito capire se ne vale la pena o se, invece, sia più vantaggioso sostituire l’intero divano. In questa guida ti spiegheremo passo passo da dove cominciare per dare un nuovo look al tuo sofà.


Rifare i cuscini del divano 1

Rifare i cuscini del divano può essere una necessità dettata dal desiderio di cambiare aspetto all’intero living. Se si è deciso, per esempio, di arredare il salotto in stile shabby, si potrà optare per un rivestimento del divano e dei cuscini in tessuti pastello.

Diversamente, il bisogno di sostituire i cuscini del sofà può essere dovuto ad una usura ormai evidente delle sedute che non lo rendono più sufficientemente comodo. Quando questo avviene è necessario valutare sin da subito se il divano nel complesso sia ancora in buono stato e, quindi, valga la pena provvedere a sostituire solo i cuscini, o vada cambiato nella sua interezza.


Leggi anche: Come abbinare il colore dei cuscini al divano

Rifare i cuscini consente di prolungare la vita del divano che avete tanto amato e può essere una soluzione economica ed anche divertente!

rifare i cuscini del divano 8


Come prendere le misure dei cuscini del divano

Per sostituire perfettamente la gommapiuma del vostro divano, è bene sfoderare i cuscini e prendere le misure da replicare: lunghezza e profondità della gommapiuma. Se la parte anteriore del cuscino dovesse essere rovinata, non preoccupatevi potrete rilevare lo spessore sul lato schienale. Si tratta anche della misura più attendibile.

In genere la gommapiuma per cuscini di divani due o tre posti misura 55 x 60 x 12 cm di spessore. La gommapiuma per i cuscini da seduta 60 x 60 cm con 12 cm di spessore è in genere l’imbottitura che troviamo nei divani a tre posti con una lunghezza di 180 cm.

Esistono anche sedute per cuscini 65 x 65 cm sempre per 12 cm di spessore. Questa è la dimensione di cuscini per divani ampi in stile moderno da tre o quattro posti, prodotte con taglio lineare non sagomato. Una volta prese le misure è più facile avere un preventivo di quella che sarà la spesa da sostenere.

rifare i cuscini del divano 2

Tra quali materiali scegliere

A determinare quanto vi costerà sostituire i cuscini del divano vi è anche il tipo di materiale con il quale decidere di foderarlo. Ecco un lista dei tipi di tessuti tra i quali scegliere:

  • Pelle o ecopelle
  • Cotone o lino
  • Velluto
  • Alcantara
  • Poliestere
  • Microfibra

Nel primo caso parliamo di materiali dall’aspetto lucido e dalla superficie che può essere liscia, goffrata o trapuntata. Optare per la pelle o per l’ecopelle è una scelta sia di costi che etica. Per chi predilige l’uso di materiali che rispettano gli animali, l’ecopelle può essere una buona alternativa.


Potrebbe interessarti: Abbellire un divano vecchio: 10 utili idee

Diversamente, la pelle è un tessuto estremamente resistente e di un eleganza senza tempo. Il divano in questo materiale si adegua senza problemi a quasi tutti gli stili.

I tessuti naturali sono adatti a interni shabby e provenzali, meglio se nelle tinte pastello. Il grande vantaggio di questi tessuti è la freschezza e la sensazione tattile. Il divano in cotone accoglie con morbidezza e delicatezza e mantiene sempre la giusta temperatura anche in estate.

Infine, vi sono i materiali sintetici dall’alcantara alla microfibra. Si tratta di tessuti duraturi e resistenti alle macchie. Sono disponibili nelle tinte più diverse. Imitano la resa del velluto e sono estremamente competitivi dal punto di vista del costo.

rifare i cuscini del divano 9

A chi rivolgersi

Per rifare i cuscini del vostro divano dovrete rivolgervi ad un tappezziere. È questo l’artigiano che si occupa di rifoderare su misura un sofà. Esistono però anche tappezzerie industriali che lavorano con tempi e costi più ridotti.

Oggi è inoltre possibile rivolgersi a chi svolga questa attività, direttamente on line. Sempre più spesso le tappezzerie sono organizzate con un sistema automatico on line in cui inserire le misure ed avere subito un preventivo. Non solo, pagando le spese di spedizione, si potrà ricevere i nuovi cuscini direttamente a casa.

Infine esiste una terza strada, per veri bricoleur, ed è quella di rifare in autonomia i cuscini. Noi vi abbiamo spiegato come prendere le misure, dovrete pensare poi a tagliare la gommapiuma e cucire i rivestimenti. Un lavoro consigliato solo a chi ha una certa manualità.

rifare-i-cuscini-del-divano-3
Quanto costa rifoderare i cuscini del divano?

Come avrete capito dare un costo preciso per rifare i cuscini del divano non è semplice. Vi sono numerosi elementi che possono determinare il preventivo. Vi forniremo di seguito una lista orientativa del prezzo finale che potrebbe avere il vostro divano. Rifoderare un divano in velluto 2 posti costa dai 1.500,00 ai 2.000,00 €. Se, per lo stesso divano si opta per una soluzione in microfibra si risparmierà circa la metà, arrivando a 700,00 €. Per un divano angolare in stoffa il prezzo scende ulteriormente a 500,00 €. Infine se siete interessati a cuscini in pelle il costo per il solito divano due posti si aggira sui 1.000,00 – 1.500,00 €

Rifare i cuscini del divano 14

I rivestimenti per divani più in voga

Scopri nella nostra gallery quali sono i rivestimenti per divani più di moda per il 2021. Rifare i tuoi cuscini diventerà così un modo per rendere il salotto più contemporaneo.

Tiziana Troisi

Commenti: Vedi tutto