Quale legno per parquet più adatto per ambienti umidi?

Qual è il legno per parquet più adatto per ambienti umidi, come scegliere il tipo più appropriato e una serie di consigli per salvaguardarne le caratteristiche nel tempo.

quale-legno-per-parquet-più-adatto-per-ambienti-umidi-1

Il legno nell’arredo è un materiale che si adatta a più stili, dal classico al moderno. Sotto forma di parquet, rappresenta una delle scelte più affascinanti in casa o in ufficio, in grado di valorizzare gli ambienti.

Bello a vedersi, il pavimento in legno tuttavia può mal sopportare l’umidità. Rigonfiamenti e deterioramenti sono alcune delle cause più frequenti che si possono riscontrare nei locali.

Come fare per evitare e prevenire questa problematica? La soluzione non è affatto complicata, basta saper scegliere il giusto legno per il parquet. In questa nostra guida scopriamo le tipologie che meglio si adattano negli ambienti in cui si riscontra un eccesso di umidità, oltre ad una serie di utili consigli.


Leggi anche: Salotti moderni IKEA: idee, foto e consigli d’arredo

Parquet ambienti umidi

quale-legno-per-parquet-più-adatto-per-ambienti-umidi-2

Il parquet è una tra le pavimentazioni più affascinanti che negli ultimi anni ha acquisito una versatilità crescente. Sono infatti sempre più i suoi impieghi, grazie ad una maggiore resistenza rispetto al passato, alle più accurate ricerche di settore, all’adozione di nuove tecnologie e sperimentazioni.

Ecco perché oggigiorno trova una vasta applicazione, anche per la pavimentazione di cucine e bagni. È però fondamentale riconoscere le varie essenze, poiché alcune più di altre offrono una maggiore resistenza all’umidità. Da scartare a priori i legni porosi (tranne alcune eccezioni che vedremo) ma meglio prediligere i più “duri” per ottenere risultati ottimali.

Tipologie parquet per ambienti umidi

Nella scelta di un parquet è fondamentale esaminare una serie di elementi, dalle proprietà del legno fino ai costi da sostenere. Scopriamo alcune tipologie adatte per ambienti umidi.

Parquet in rovere

quale-legno-per-parquet-più-adatto-per-ambienti-umidi-3

Il parquet in legno di rovere esteticamente si presenta con una tonalità giallastra/marrone, rappresentando la soluzione più classica. Offre i vantaggi di resistenza all’usura, robustezza e durata nel tempo. Una serie di caratteristiche che lo rendono un materiale che non teme l’umidità, preservando inoltre il pavimento dai graffi. Proveniente da paesi europei (soprattutto Francia) e asiatici, rivela una buona resistenza contro muffe e funghi. Tra gli altri suoi usi, la realizzazione di botti per l’invecchiamento del vino.


Potrebbe interessarti: Catalogo Parquet Leroy Merlin: come scegliere quello più adatto

I prezzi di vendita oscillano tra i 20 ed i 50€ al metro quadro, anche se la spesa può variare di molto in base al tipo del legno (massello 40-50€, prefinito 20-30€).

Parquet in Doussiè

quale-legno-per-parquet-più-adatto-per-ambienti-umidi-4

Il doussiè è un’altra tipologia di legno in risalto per la durezza e la solidità. Esteticamente si può presentare in molteplici sfumature, dal giallo al marrone. Tra le sue proprietà una buona resistenza, risultando un’efficace soluzione per contrastare l’umidità negli ambienti. Fra i suoi maggiori impieghi troviamo la realizzazione di pavimenti di palestre, negozi e strutture esposte agli agenti atmosferici. L’ideale per ambienti umidi come bagni e cucine. Un materiale che risponde molto bene alle escursioni termiche. Il costo è di circa 30/50€ al metro quadro.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Parquet Iroko

quale-legno-per-parquet-più-adatto-per-ambienti-umidi-5

Prodotto dall’albero di Iroko, molto diffuso in Africa, è un legno dalla bassa porosità, risultando pertanto eccellente nel contrastare l’umidità. Una tipologia che trova applicazione in ambienti in cui il rischio di infiltrazioni d’acqua è elevato, come ad esempio nella realizzazione della pavimentazione in legno delle piscine. Presenta una resistenza discreta agli urti, un’ottima durabilità ed una buona stabilità alle variazioni di temperatura. Tra i suoi altri impieghi, la produzione di arredi e rivestimenti per il bagno. I prezzi sono più economici, compresi tra i 10 e 20€ al metro quadro.

Parquet in Teak

quale-legno-per-parquet-più-adatto-per-ambienti-umidi-6

Il teak è uno dei legni più resistenti in assoluto. Tra le sue principali applicazioni troviamo, ad esempio, la costruzione di barche e navi. Da ciò si evince una sua primaria peculiarità: proteggere dall’umidità. Un materiale naturale particolarmente duro e resistente, in risalto anche per le numerose sfumature che lo rendono esteticamente originale ed accattivante. Molto diffuso il suo impiego per la realizzazione dei pavimenti di locali. Una sua caratteristica è la sua porosità sopra la media ma grazie alle proprietà oleose, non assorbe con facilità l’umidità.

Tra gli altri suoi punti di forza la buona resistenza agli urti ed agli agenti atmosferici, risultando un’ottima scelta per gli ambienti outdoor. Un legno che dura nel tempo. Il prezzo del Teak oscilla intorno ai 50/150€ al metro quadro.

Parquet umidità rimedi e consigli

quale-legno-per-parquet-più-adatto-per-ambienti-umidi-7

La protezione del parquet dall’umidità è tra gli aspetti fondamentali da considerare quando decidi di montarlo nella tua abitazione. È dunque un materiale appropriato per i pavimenti di bagni e cucine? Sì, l’importante è sapere quale scegliere.

Devi risolvere il problema a monte, ovvero individuare il tipo di legno adatto per questi ambienti. In questo nostro articolo abbiamo messo in risalto quali sono i migliori allo scopo. Una volta presa la decisione, affianca una corretta protezione al pavimento in legno.

Evita le infiltrazioni, predisponendo prima della messa in posa, una verifica di eventuali perdite. Altrettanto importante è areare spesso i locali e periodicamente trattare il pavimento con sistemi atti a impermeabilizzare la superficie.

Un altro consiglio è prediligere i parquet verniciati al tipo oliato. Il motivo è evidente: la vernice è una sostanza in grado di proteggere il legno. Evita l’assorbimento di umidità, richiedendo inoltre una minore manutenzione.

Galleria immagini

A seguire una completa galleria di immagini sul parquet più adatto in ambienti umidi, potrà esserti utile per fornirti una serie di spunti e ispirarti nella scelta più appropriata alle tue esigenze.

 

Alessandro Mancuso
  • Autore specializzato in SEO, Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica