Pulire infissi in legno: guida pratica

Le finestre in legno donano quel tocco di romanticismo e di fascino in più alla casa cui difficilmente si vuol rinunciare. Se stai cercando il modo giusto di prendertene cura, continua pure nella lettura dell’articolo. Tanti i suggerimenti utili su come pulire infissi in legno. Sei pronto?

pulire-infissi-legno-6

Sia che tu abbia preferito montare infissi in legno per incorniciare le finestre della tua casa in campagna, sia che tu le abbia preferite per il tuo appartamento in città occorre prestare la medesima cura ed attenzione per allungarne la vita. Polvere, calore, freddo, pioggia, neve o grandine sono i nemici giurati dei nostri infissi ma a come fare la giusta manutenzione ti aiutiamo noi.

Certo non sarà un lavoro affascinante ma qualcuno dovrà pur farlo ed inoltre è fondamentale per una corretta manutenzione di casa tua. Si pensa sempre a pulire i vetri delle finestre spesso trascurandone i serramenti.


Leggi anche: Come avere infissi in pvc puliti e splendenti

Se sei curioso di scoprire quali sono le mosse giuste e i prodotti adatti prosegui pure nella lettura. Noi di Casa e giardino puntiamo su un metodo tutto naturale per prenderti cura al meglio delle tue porte o finestre in legno. Iniziamo con il preparare ciò che ci occorre: andiamo.

pulire-infissi-legno-cop

Pulire infissi in legno: l’occorrente

Per offrire un’adeguata pulizia ai tuoi infissi in legno dovrai avere cura di tenere a portata di mano il giusto occorrente. Prepariamolo insieme:

  • un panno in microfibra per la polvere
  • una spugna
  • un secchio d’acqua
  • un detergente neutro.

Armati, infine, di tanta pazienza e olio di gomito e inizia pure il lavoro, noi ti diremo come procedere nel modo giusto.

manutenzione-rubinetto3

Il giusto modo di procedere

Prima di tutto occorre spolverare la parte sia interna che esterna della tua finestra, è un’operazione apparentemente semplice ma va compiuta come si deve. Cerca di raggiungere ogni angolo della tua finestra con un panno in microfibra o aiutati con un pennello o un vecchio spazzolino da denti per raggiungere angoli ostinati o più in alto.

Una volta spolverati a dovere i tuoi infissi in legno prendiamoci cura di essi passando un po’ di olio o di cera per il legno per nutrirli a fondo. Questa è un’operazione da ripetere più volte l’anno per evitare che i tuoi infissi si rovinino prima del tempo: ne allungherai di certo la vita.


Potrebbe interessarti: Pulire gli infissi in alluminio: seguite questi pratici consigli

Altro ragionamento va fatto se parliamo, invece, di una seconda casa dei cui infissi non riesci a prenderti cura come si deve o tanto spesso quanto vorresti. In questo caso una miscela di acqua tiepida e bicarbonato da strofinare vigorosamente sugli infissi ti aiuterà per una pulizia profonda che rimuoverà polvere o eventuali incrostazioni.

pulire-infissi-legno-1

Pulire infissi in legno: come liberarsi della muffa

Un discorso a parte merita il fastidioso problema che può riguardare da vicino anche i tuoi infissi in legno e cioè quello che provoca la formazione di funghi e di muffe. Problema visibile ad occhio nudo, specialmente in luoghi molto umidi come può essere una cantina piuttosto che un bagno, quindi estetico senz’altro, ma soprattutto un problema che riguarda da vicino la nostra salute.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Le muffe, infatti, provocano allergie e una volta inalate possono creare problemi a carico dei polmoni il che ne rende necessario un rapido intervento. Come fare per liberarsene del tutto? Cominciamo con il creare il detergente perfetto per pulire: mescola quattro parti di acqua ed una parte di aceto e agisci sulle macchie di muffa per alcuni minuti. Pulisci poi con un panno umido e, infine, lascia asciugare per bene.

pulire-infissi-legno-muffa

Alcuni consigli utili

Se hai appuntato i passaggi fondamentali da compiere e quali sono gli strumenti giusti da usare, ora non ti resta che capire ogni quanto vada effettuata questa operazione. Se per i vetri si parla di una pulizia settimanale o a cadenza mensile, per i tuoi infissi in legno basterà dedicare del tempo due o tre volte l’anno almeno.

Anche per i vetri abbiamo qualche suggerimento utile: occhio a non usare prodotti che contengano ammoniaca o dovrai lottare contro fastidiosi aloni duri a morire. Preferisci sempre soluzioni naturali come acqua e aceto ottimo sgrassante naturale e aiutati con un panno pulito in microfibra. Non dimenticare tutte le altri parti che compongono la tua finestra: zanzariere, cerniere e griglie incluse. Ora non ci resta che augurarti un buon lavoro!

pulire-infissi-alluminio-3

Pulire infissi in legno: foto e immagini

Se con la nostra breve guida hai finalmente trovato tutte le informazioni che cercavi per procedere ad una corretta pulizia delle tue finestre o meglio dei tuoi infissi in legno, non lasciarti scappare le ultime foto che abbiamo messo per te in galleria. Alcuni spunti utili tutti da copiare: lasciati ispirare.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.