Pulire gres porcellanato: 4 errori da non fare assolutamente


Pavimento in gres porcellanato, come pulirlo correttamente? Come rimuovere aloni e macchie in sicurezza? Quali prodotti usare? Quali rimedi naturali?

pulire-gres-porcellanato-4-errori-da-non-fare-7


Bellissimi i pavimenti in gres porcellanato sia per interni che per esterni, le tecnologie attuali consentono di avere tante varianti diverse, effetto legno, effetto marmo, diverse colorazioni, dimensioni e finiture una volta impossibili da realizzare ed oggi apprezzate e ricercate da tutti.

Il gres porcellanato viene ottenuto mediante la mescola di quarzi e argille che conferiscono una bassa porosità e di conseguenza bassa permeabilità all’acqua, questo conferisce al gres una ottima resistenza alle macchie, e rende la pulizia molto semplice, tuttavia è importante non commettere alcuni errori che possono rovinare la superficie.

Vediamo gli errori da non fare nella pulizia per mantenere questo particolare rivestimento e pavimento in ottimo stato senza danneggiarlo.


Leggi anche: Gres porcellanato per pareti

pulire-gres-porcellanato-4-errori-da-non-fare-13


1. Non usare il detergente sbagliato

Oggi esistono detergenti per ogni tipo di macchia, il primo errore è di voler rimuovere qualsiasi macchia con un detergente qualsiasi, vediamo invece quali caratteristiche deve avere un detergente in base al tipo di macchia.

  • Olio e grassi vegetali e animali, birra, vino, caffè, residui alimentari, nicotina, the, cera – Specifici detergenti a base alcalina, soda caustica, potassa.
  • Inchiostro, calcare, ruggine, macchie di pennarelliDetergente a base acida (acido muriatico, ossalico).
  • Perdita di colore generale o per accumulo di sporcoDetergenti a base acida e solvente.
  • Opacizzazione da detergenti, orme, sporco domesticoDetergente a base alcalina o a base idroalcolica.
  • IgienizzazioneProdotti igienizzanti.
  • Pulizia giornalieraDetergenti comuni neutri, privi di cere o oli profumati.

pulire-gres-porcellanato-4-errori-da-non-fare-12

2. Pulizia giornaliera con prodotti aggressivi

Ogni giorno non possiamo utilizzare detergenti acidi, alcalini, con cere o oli profumati che a lungo andare tendono ad impregnare il gres porcellanato rovinando sia il colore, sia la superficie rendendola grassa ed oleosa.

Ogni giorno va utilizzato un detergente neutro, senza cere ed oli profumati ed in questo caso possiamo utilizzare anche i rimedi della nonna e fai da te che sono ideali allo scopo e che vedremo nei paragrafi successivi.

pulire-gres-porcellanato-4-errori-da-non-fare-14

3. Pulire il gres porcellanato dopo posa

Appena dopo posa va realizzata necessariamente la pulizia dato che troviamo una quantità di sporco consistente dovuto a residui di stucco e cemento.

Ma attenzione alla prima pulizia perché è la più importante e se fatta male possono rimanere aloni e macchie permanenti difficili o impossibili da rimuovere.

La prima cosa da valutare è il clima, se il clima è particolarmente diverso dal normale, o troppo caldo o troppo freddo, meglio evitare la pulizia. Questi contrasti di temperatura possono esaltare l’azione degli agenti chimici e renderli estremamente aggressivi tanto da danneggiare le mattonelle.

Vediamo insieme come pulire le mattonelle in modo perfetto:

  1. Spazzare il pavimento ed eliminare la polvere cerata dovuta al montaggio del pavimento
  2. Diluire il detergente acido in acqua, seguendo le istruzioni (se i pavimenti sono in stato naturale possiamo adottare un detergente più acido, se invece sono rivestiti da superficie lucida o laccata, meglio diluire maggiormente il detergente).
  3. Con una normale spugna utilizzare un prodotto disincrostante.
  4. Lasciamo agire per qualche minuto.
  5. Sfreghiamo energicamente la spugna nelle zone incrostate.
  6. Raccogliamo i residui con degli stracci.
  7. Risciacquiamo il tutto con acqua abbondante.

pulire-gres-porcellanato-4-errori-da-non-fare-11

4. Non usare i prodotti naturali della nonna

Per la pulizia quotidiana, abbiamo già accennato in precedenza, è molto meglio utilizzare prodotti naturali e non aggressivi, non oleosi e cerati e non con profumi artificiali, in questa maniera preserviamo la lucentezza ed il colore della mattonella in gres porcellanato, come ad esempio:

  • aceto,
  • bicarbonato,
  • sapone di Marsiglia in scaglie,
  • limone.

Per la giusta composizione possiamo seguire questi dosaggi, poi siamo liberi di spaziare o variare minimamente la miscela in base ai nostri gusti, dato che non sono elementi che possono danneggiare la pavimentazione:

  • 2 litri di acqua calda,
  • un cucchiaio di sapone di Marsiglia in scaglie,
  • un bicchiere di aceto,
  • un cucchiaio di bicarbonato,
  • un cucchiaio di succo di limone.

pulire-gres-porcellanato-4-errori-da-non-fare-5

Galleria foro gres porcellanato

 

Nicola Spisso
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta