Porta asciugamani fai da te: 10 idee facili facili


Se ti piacciono le decorazioni originali e non hai mai abbastanza spazio per tenere in ordine il bagno, trova la giusta collocazione ai tuoi asciugamani con le nostre idee. La soluzione è molto più semplice di quanto tu possa pensare: realizza in poche e semplici mosse dei simpatici porta asciugamani fai da te. Lasciati ispirare dai nostri progetti!


portasciugamani-fai-da-te-cop

Se vuoi quel tocco in più nel tuo bagno, classico o moderno che sia, realizza il tuo personalissimo ed originale porta asciugamani con l’arte del riciclo creativo e del fai da te. Pratici e funzionali, sono davvero un accessorio immancabile e insostituibile nell’arredo bagno. Scegli il tuo stile, vari i materiali cui attingere: armati di fantasia e buona manualità e mettiti a lavoro. Tanti progetti ti aspettano: prepara la tua cassetta degli attrezzi!

portasciugamani-fai-da-te-copertina


Leggi anche: Decorare una scala a pioli


1. sandali

Cominciamo con un porta asciugamani dal sapore estivo. Ti avanzano sandali spaiati o hai infradito rovinate da buttare? Altolà! Sfrutta la nostra idea riciclosa per realizzare con il fai da te un oggetto utile per il tuo bagno. Scegli tanto per cominciare la giusta collocazione, avendo premura di prendere bene le misure sia dello spazio che hai a disposizione sia del porta asciugamani che hai intenzione di realizzare.

Usa come base legno levigato e incolla i tuoi sandali senza prima avervi dato una mano di pittura o spruzzati con dello spray, impreziosiscili come più ti piace e alla base poni dei ganci. Et voilà: il primo progetto è pronto all’uso.

porta-asciugamani-fai-da-te-1

2. scala

Altra idea di facile realizzazione è usare come base una vecchia scala di legno a pioli riverniciata a dovere e poggiata ad una parete libera in bagno. Usa ogni gradino come se fosse un porta asciugamani e, se ti serve ulteriore spazio per organizzare il tuo bagno, poni con l’ausilio di piccoli chiodini dei ganci laterali cui appendere delle ceste o altri contenitori. Che ne dici di riempirle con asciugamani puliti o sporchi? Ma non solo: creme, shampoo e altri prodotti di bellezza!

portasciugamani-fai-da-te-scala


Potrebbe interessarti: Come decorare il bagno

3. tocco di legno

Un’idea rustica per il tuo bagno se ti va di dare quell’aria di calore ed accoglienza alla stanza più intima della casa è partire dall’elemento più naturale che si ha a disposizione in natura: il legno. Poi giocatela come vuoi: noi ti proponiamo un progetto minimal che prevede l’uso di più listelli di legno, e la misura la scegli tu, su cui porre dei ganci di design. Crea la tua parete originale affiancandoli o sovrapponendoli.

porta-asciugamani-fai-da-te-tocchi

4. cornici

Se sei un appassionato d’arte che ne dici di una parete fatta di cornici sovrapposte: usa gli spazi che si creano per agganciare i tuoi asciugamani. L’effetto sarà ancora più brioso e originale se le cornici sono di diversa forma, misura e colore. Un tocco unico che lascerà i tuoi ospiti a bocca aperta!

portasciugamani-fai-da-te-cornici

5. cassettini

Se hai alcuni cassettini della frutta in legno o in plastica e vuoi sbarazzartene, che ne dici piuttosto di farne un uso intelligente? Realizza un porta asciugamani fai da te davvero pratico! Se ne hai più d’uno e di diversa grandezza meglio ancora. Per quelli in legno provvedi ad un’iniziale pulizia con pezzi di carta vetrata e proteggili poi con uno strato di vernice.

Legali l’uno all’altro con alcune viti o colla se preferisci e il gioco è fatto. Il tuo porta asciugamani è pronto ad abbellire un angolo nel tuo bagno e a creare la giusta atmosfera, poggia delle candele o luci soffuse sui ripiani superiori e vedrai che risultato!

portasciugamani-fai-da-te-cassettini1

6. anelli

Proseguiamo con le nostre idee creative adoperando dei materiali di facile reperibilità in casa. Usa un po’ di fantasia e con uno spago o un filo di caucciù dai una forma ad anello al tuo porta asciugamani. Puoi anche impreziosirlo con alcune perle o accessori colorati in tinta con i colori del tuo bagno.

portasciugamani-fai-da-te-anelli

7. sassi

Veniamo ai sassi, se ne hai raccolti un bel po’ in spiaggia quest’estate, diversi sono i progetti in cui poterti tuffare. Le idee sono davvero tante perché allora non usarne una manciata per il bagno?

La loro forma sembra ideata per appenderci su qualcosa perfetti per il nostro progetto di porta asciugamani fai da te non trovi? Realizzalo con poche mosse, tanta creatività e un pizzico di colla!

porta-asciugamani-fai-da-te-sassi1

8. pallet

In casa, si sa, lo spazio non è mai abbastanza meglio sfruttare al centimetro ogni angolo o porzione di parete. Che ne dici a questo punto di prendere un pallet? Complice perfetto dei tuoi progetti fai da te, si adatta perfettamente ad ogni stanza e ad ogni stile.

Vediamo come impiegarlo in bagno per il tuo porta asciugamani fai da te: grezzo o levigato, colorato o no usane una parte o il tutto se lo spazio te lo consente. Avvita qualche gancio e ricava qualche mensola: sarà perfetta per il tuo arredo classico, moderno o minimal!

portasciugamani-fai-da-te-pallet1

9. frontale cassetto

A questo punto ti proponiamo un’idea sui generis: se hai da buttare un vecchio mobile ma vuoi conservarne alcuni pezzi salva ad esempio il frontale dei cassetti. La sua maniglia si presterà alla perfezione per tenere in ordine gli asciugamani in bagno.

portasciugamani-fai-da-te-cassetto

10. tubi idraulici

Per concludere, quale idea più azzeccata di alcuni tubi idraulici da montare ove si preferisce per creare un originale porta asciugamani? Realizza il tuo e l’effetto saprà sorprenderti. A lavoro!

porta-asciugamani-fai-da-te-tubo

Porta asciugamani fai da te foto e immagini

Mollette, grucce, barattoli, pallet, corda e tutto ciò che fantasia ti suggerisce possono diventare in poche mosse un pratico porta asciugamani fai da te. Tuffati in questa nuova avventura, scegli il progetto che fa per te e realizzalo in poche mosse. Lasciati sorprendere dalle tante idee presenti nella galleria di immagini che segue. Buon riciclo creativo!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto