Piastrelle cucina in stile inglese: una guida alla scelta

Se ti serve una mano per scegliere le tue piastrelle cucina in stile inglese, sei nel posto giusto. Noi di Casa e giardino abbiamo realizzato per te un piccolo vademecum: leggi per saperne di più. 

piastrelle-cucina-stile-inglese-cop

Se ti affascina la semplicità, ma allo stesso tempo l’eleganza che caratterizza le case in stile inglese e vuoi riproporre questo stile tra le quattro mura di casa tua, devi sapere che alla base ci sono alcune regole da seguire. Poche e semplici questo sì, ma dalle quali dipende la riuscita o meno dell’effetto desiderato.

Il nostro viaggio attraverso l’English mood inizia proprio da qui, dal fascino legato ai materiali in grado di creare uno spazio accogliente e familiare. I rivestimenti in questo giocano un ruolo fondamentale e, nella stanza più conviviale di casa, vedremo insieme quali preferire. Sei pronto a partire? Si va.


Leggi anche: Piastrelle cucina in stile scandinavo: colori, forme e fantasie da scegliere

pavimento-in-stile-inglese-11

English mood: le principali caratteristiche

L’English mood è facilmente riconoscibile, il suo stile chiaramente mutuato dalle classiche residenze inglesi e dai cottage sono d’ispirazione ancora oggi in fatto di arredo. Parquet a terra, carta da parati alle pareti, mobili di legno il cui design dall’effetto vissuto impreziosisce ogni ambiente senza appesantirlo e quei dettagli che fanno la differenza, due su tutti: lampadari in stile vittoriano e accessori di rara eleganza.

Non c’è da stupirsi, dunque, se attualmente in tanti cercano di riprodurre tale stile nelle proprio case: semplicità ed eleganza convivono sotto lo stesso tetto traendo spunto dalle atmosfere vittoriane e da quelle contadine aggiungendo un pizzico di anima rock per portare una ventata di modernità in casa.

E allora largo a linee classiche per un tocco romantico, mixate a quelle contemporanee per una maggiore funzionalità. Detto questo, entriamo nella nostra cucina e arrediamola come l’English mood vuole: mobili in legno, lavorati senza alcun eccesso, pochi accessori al posto giusto e i colori che vanno scelti con molta cura ed attenzione a tratteggiare l’atmosfera perfetta.

Lasciati avvolgere dalle nuance giuste alle pareti e non solo, rivesti con raffinatezza la tua cucina e scegli le piastrelle adatte: anima della tua cucina. Procedi insieme a noi per non sbagliare.

lampadario-stile-inglese-1

Piastrelle cucina in stile inglese: la scelta dei colori

E’ proprio dai colori che dipende la riuscita del nostro stile e quello inglese predilige nuance naturali e tonalità chiare. Se le piastrelle total white rappresentano un passe-partout perfetto, sia alle pareti che ai pavimenti, perché il bianco non passa mai di moda e ti consente poi di giocare in tutta tranquillità con molti altri elementi tra cui colori e materiali, è per dare carattere alla tua cucina che puoi iniziare aggiungendo un tocco di nero.


Potrebbe interessarti: Stile inglese: i colori ideali per arredare al meglio la casa

Grandi piastrelle disposte a mosaico, ad esempio, alternando i due colori vestiranno di eleganza la tua cucina senza strafare. Ma è nella natura che il British style trova ispirazione e dunque troverai molte cucine in verde in tutte le sue gradazioni di colore, dal più chiaro al più scuro, o in blu a richiamare il cielo che ci sovrasta.

Infine, un must è rappresentato da un grigio polveroso che si sposa perfettamente con le cucine in stile country tipicamente inglesi. Scelti i colori passiamo ai materiali delle nostre piastrelle. Quali preferire? Vediamolo insieme.

piastrelle-cucina-stile-inglese-palette

Piastrelle cucina in stile inglese: la scelta dei materiali

Se è vero che il materiale che la fa da padrone in una casa inglese è il legno che ti avvolge in una calda atmosfera, è pur vero che in cucina, per praticità, esso lascia spazio ad altri materiali. Prevalentemente il cotto, precedentemente trattato per non macchiarsi alla prima goccia di olio caduta accidentalmente sul pavimento e che, in qualsiasi delle sue gradazioni di colore, riesce a ricreare l’atmosfera perfetta.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

In alternativa troviamo le piastrelle in gres porcellanato materiale con vari punti di forza:

  • grande impatto estetico
  • ottimo rapporto prezzo-qualità
  • di facile manutenzione.

Ideale sia alle pareti che ai pavimenti, per creare una linea di continuità unica, puoi optare per un classico effetto legno o richiamare le raffinate atmosfere Liberty con quelle effetto cementina per un tocco vintage di sicuro effetto. Passiamo ai decori.

piastrelle-cucina-stile-inglese-7

I decori più British

Infine, proviamo a definire il nostro ambiente scegliendo il decoro giusto per le nostre piastrelle. Esso spazia dai motivi più delicati e floreali in stile Liberty che contribuisce a creare un’atmosfera romantica, fino a decori più minimal e geometrici per un gusto raffinato che ti affascinerà.

Più moderna, in ultimo, la scelta che si abbina a superfici lucide e che gioca con un effetto optical: lasciati sorprendere!

piastrelle-cucina-stile-inglese-2

Piastrelle cucina in stile inglese: foto e immagini

Se dopo aver letto il nostro articolo hai finalmente le idee chiare su quali siano le piastrelle perfette per la cucina di casa tua, non ti resta che dare un ultimo sguardo i galleria: altri spunti ti attendono pronti ad ispirarti.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica