Passeggino: 4 idee di riciclo facili e veloci per riutilizzarlo


Il vostro bambino non ha più bisogno del passeggino e voi non avete più intenzione di avere figli. Ormai lo spazio in casa è ridotto all’osso. Se vi dispiace buttare via un passeggino semi nuovo le soluzioni sono due: cedere tutto ad un parente o amico a cui serviranno oppure riciclare. Ecco 4 idee perfette per riciclare i vostri passeggini in modo facile e divertente.


passeggini5

Ricordate quanto avete cercato per trovare finalmente quello giusto? Il passeggino è una parte fondamentale della vita di ogni bambino (e di ogni genitore) ma, purtroppo o per fortuna, sappiamo di doverlo usare per un tempo relativamente breve. Proprio per questo ci capita di dover mettere via quasi subito un oggetto quasi nuovo.

Quando si ha un bambino poi, lo spazio in casa è sempre poco: conservare un passeggino diventa difficilissimo. Allora, che fare? Non trattandosi di un’auto, non possiamo dare in permuta il vecchio passeggino per fare nuovi acquisti. Come liberarsi del vecchio passeggino che ormai non usiamo più? Battute a parte, buttarlo via sarebbe un vero peccato. Perché non riciclarlo, allora? Con un pò di olio di gomito e qualche idea ingegnosa può rinascere a nuova vita: Ecco le nostre 4 idee per riciclare un passeggino.


Leggi anche: Giochi per cani fai da te

passeggini4


1. Passeggino come carrello da cibo

Vi è mai capitato, durante una cena tra amici, di trovarvi in difficoltà perchè avevate troppi piatti da portare? Immaginate di poter portare tutti i piatti con l’aiuto di un supporto facile da gestire. Bellissimo no? Ebbene, ora potrete averlo. Basterà staccare l’ovetto dalla struttura del vostro passeggino e posizionarci sopra un cesto abbastanza robusto.

Ecco pronto per voi un bellissimo e funzionale carrello da cibo. Dimenticate la fatica di portare piatti pesanti: tutto sarà più semplice e pratico. Il carrello potrà essere anche utilizzato come porta spesa.

Annotazione 2020-07-30 155048

2. Passeggino per il workout

Ebbene si, avete letto bene. Il passeggino può diventare il perfetto accessorio di workout. Essendo abbastanza leggero e dotato di ruote può essere il supporto perfetto per alcuni esercizi ginnici, come gli affondi. Per rendere il vostro esercizio fisico ancora più efficace, potrete utilizzare degli oggetti che facciano da peso, come per esempio delle bottiglie d’acqua.

Basterà trovare il giusto posto dove allenarvi e portare con voi il vostro vecchio passeggino per ritrovare la forma perduta. Come ci ha insegnato la quarantena, non c’è bisogno di un abbonamento in palestra per mantenere il fisico, basta aguzzare l’ingegno.


Potrebbe interessarti: Riciclare vecchia finestra in portafoto

passeggini6

3. Cuccia per cani

Tutti gli esempi che vi abbiamo fatto fino ad ora riguardavano il riciclaggio della struttura del passeggino: come riutilizzare, invece, la sua parte interna, il cosiddetto ovetto? Una buona idea per sfruttare la parte imbottita di un passeggino sarebbe quella di creare una nuova cuccia per i vostri amici a 4 zampe.

Morbida, piccola e comoda, i vostri cani la adoreranno. Se decidete di riutilizzarlo, però, abbiate cura di eliminare le cinture in dotazione, per evitare che i vostri cuccioli si facciano male inavvertitamente. Perfetta per cani e gatti, purché di piccola taglia, questa nuova cuccia avrà un tocco speciale.

passegggino3

4. Passeggino monopattino

L’ultimo e forse il più divertente modo per  riutilizzare il vostro passeggino è sicuramente questo: trasformarlo in un monopattino. Basterà eliminare, ancora una volta, l’ovetto, aggrapparsi alle maniglie e poggiare i piedi sulla parte bassa della struttura per cominciare a muoversi.

Geniale, non vi pare? oltre che essere un modo utile per effettuare brevi spostamenti senza troppe spese, l’uso di un monopattino aiuterà l’ambiente e aiuterà voi a tenervi in forma. Cosa state aspettando? correte a rispolverare il vostro vecchio passeggino e ridategli la vita che merita. Mi raccomando però, siate cauti e cercate di evitare gli incidenti.

passegggino1

Donare ad altre famiglie

C’è un’altra soluzione per liberarsi da un vecchio passeggino di cui non abbiamo parlato: potreste rivenderlo in qualche mercatino o addirittura donarlo ad una famiglia bisognosa che non può permetterselo. Riciclo a parte, il vero ruolo di un passeggino è sicuramente quello di rendere più facile la vita di bambini e genitori.

Questi accessori hanno però un costo abbastanza elevato che non tutti possono affrontare. Ecco perchè in famiglia i passeggini migrano di generazione in generazione ed ecco perchè donare ad una famiglia meno fortunata è il gesto migliore che possiate fare. Dopo avervi dato qualche consiglio su come riciclare (o anche no) i passeggini, non vi resta che fare a vostra scelta.

Ricordate però una cosa importante: il passeggino accompagna il bambino nella crescita ed è, in un certo senso la sua zona confort. Smettere di utilizzarlo troppo presto, potrebbe causare nel piccolo un trauma. Non importa quanto ormai il vostro bimbo abbia imparato ad utilizzare i piedini per spostarsi, se sente ancora il bisogno di addormentarsi cullato mentre siete in giro, lasciatelo fare. Avrà tantissimo tempo per correre lontano. Rispettate i tempi dei bambini, non abbiate fretta.

passeggini7

Riutilizzare passeggino immagini

Ecco una serie di proposte di bellissimi passeggini

Angela Avallone

Commenti: Vedi tutto