Ottobre: cure, consigli e piante perfette per l’interno


Ottobre è il mese giusto per riportare in casa le piante, per effettuare alcune operazioni di pulizia. Quali sono le piante da tenere in casa? Violetta Africana, ciclamino, primula obconica. Scegli quelle più adatte al tuo appartamento. 

piante-ottobre


Ottobre, coincide con i primi giorni di autunno e l’avvicinarsi di temperature più basse, per questo è il mese giusto per effettuare alcune importanti operazioni sulle piante. La prima cosa da fare è riportare in casa, le piante che avevamo messo sul terrazzo, sul balcone o in giardino durante l’estate. Meglio evitare di far di farle soffrire con l’arrivo dei primi freddi.

La seconda cosa è opportuno ripulire le piante da fioriture eccessive, magari dove possibile cercare di effettuare travasi o nuovi impianti. Ma quali sono le piante da tenere in casa ad ottobre? Quali piante fioriscono in questo periodo? Ecco una piccola guida utile per aver un appartamento fiorito e colorato ad ottobre.


Leggi anche: Semine di ottobre

pianta-da-interno


Scegliere la posizione giusta

Riportare in casa le piante, significa anche scegliere la posizione giusta per una migliore esposizione alla luce. Non dimentichiamo infatti, che è importante scegliere la giusta esposizione alla luce, posizionandole lontano da fonti di calore come camini, stufe o termosifoni.

Inoltre, quando saranno in funzione i riscaldamenti è opportuno nebulizzare acqua preferibilmente demineralizzata sulle foglie. In questo modo le piante non soffriranno troppo l’aria secca che può formarsi in casa.

ottobre-piante

Violetta Africana (Saintpaulia ionantha)

E’ la pianta perfetta per chi vuole dare un pizzico di colore all’ambiente domestico. La violetta africana si adatta facilmente a diversi tipi di ambienti, vive perfettamente anche all’esterno. La sua fioritura offre bellissimi fiori viola, ha foglie carnose a forma di cuore.

Ricoperta di una sottile peluria, le foglie sono disposte a forma di rosetta. Originaria dell’Africa tropicale è una pianta molto amata. Inoltre, la violetta africana non richiede molte cure e per questo è adatta anche a chi non ha molta dimestichezza con la cura delle piante. In compenso avrete in casa una nuvoletta colorata che illuminerà i vostri spazi domestici.


Potrebbe interessarti: Le piante più adatte a resistere all’afa

Violetta-africana-ottobre-piante

Primula obconica

E’ una bellissima e colorata pianta da appartamento. La Primula obconica ha origini asiatiche. Teme le basse temperatura. E’ formata da foglie molto larghe, ricoperte di una sottile peluria che può anche dare luogo a irritazioni cutanee in persone con pelle molto sensibile, per questo è anche detta primula touch-me.

Esistono varietà di diversi colori. La fioritura avviene da ottobre fino a primavera inoltrata. La primula obconica inoltre predilige i luoghi luminosi e al contrario teme i colpi di freddo, quindi meglio tenerla lontana da porte e finestre.

Primula-obconica-ottobre-piante

Anthurium

L’anthurium è una pianta da appartamento di origini sudamericane in particolare delle zone tropicali. E’ forse una delle piante da appartamento più diffuse. Ha foglie a forma di cuore di colore verde brillante. I fiori, in realtà sono delle infiorescenze, formate da due parti la spata e lo spadice. La spata è in reltà una foglia che assume il tipico colore rosso brillante e cresce attorno allo spadice che una sorta di spiga cilindrica.

Esistono diverse varietà di anthurium, anche se quella più diffusa è quella che assume una colorazione rossa. L’anthurium teme la luce diretta, quindi meglio posizionarlo lontano da finestre, allo stesso tempo però predilige un ambiente umido, che potete ricreare in casa nebulizzando foglie e radici anche più volte al giorno. La cosa importante è scegliere il terriccio giusto. Per l’anthurium non è adatto il terriccio universale, ma necessita di un mix formato da pezzetti di corteccia, torba, perlite.

anthurium-ottobre-piante

Impatiens Nuova Guinea

Si tratta di una bellissima pianta colorata, caratterizzata da fiori piccoli e foglie lunghe e sottili. L’impatiens nuova Guinea fiorisce da aprile ad ottobre. Durante l’estate vive benissimo in giardino, meglio se non esposta alla luce diretta del sole. Con l’arrivo dell’autunno è opportuno portarla in casa. Di origine asiatica, deve il suo nome impatiens, al fatto che solo sfiorando i fiori, i suoi semi cadono, come se fossero impazienti di germogliare.

new-guinea-ottobre-piante

Erica

E’ una pianta perfetta sia per l’interno che per l’esterno. L’erica è originaria dell’Africa, ma in Italia si trovano anche alcune specie spontanee. Fiorisce a ottobre e per tutto l’inverno. Anche se è ideale per abbellire balconi e giardini, vive benissimo anche in appartamento e saprà regalare un tocco di colore al vostro ambiente domestico.

erica-piante-ottobre

Ciclamino

Il ciclamino regala una fioritura colorata a partire da ottobre. Anche se può sopravvivere anche all’esterno, è una pianta perfetta per l’interno. Il colore dei fiori di ciclamino va dal bianco, al rosa al rosso. Insomma potete scegliere quello che vi piace di più. Simbolo di fortuna e fertilità il ciclamino ama la luce. Non richiede tantissime cure, quindi è ideale anche per chi non ha propriamente il pollice verde.

ciclamino-ottobre-piante

Begonia corallina

E’ una bellissima pianta da appartamento che offre una fioritura tutto l’anno. La begonia corallina ha delle infiorescenze pendule e può crescere rapidamente, a patto che trovi le giuste condizioni ambientali. Originaria del Brasile, la begonia corallina non ama la luce diretta del sole. Si riproduce per talea. Basterà mettere dei rametti in acqua ed attendere che spuntino le radici bianche. A questo punto potete piantarla in un vaso.

begonia-corallina-ottobre-piante

Piante da avere in casa a Ottobre: foto e immagini

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto