Libreria montessoriana: cos’è, come sceglierla, suggerimenti

Libreria montessoriana: cos’è, come sceglierla, suggerimenti. Se stai pensando di concedere più spazio ai libri per bambini nella cameretta o in soggiorno non perderti il contenuto del nostro articolo. Mettiti comodo e leggi di più. 

libreria-montessoriana-cosè-come-suggerimenti

Se una libreria a tutta altezza, che riempia un’intera parete con tanto di scala per arrivare su in cima e scovare il titolo più interessante può essere il sogno di un vero divoratore di libri, può rappresentare al tempo stesso un limite per i più piccoli. Il modo migliore per avvicinarli alla lettura, infatti, è quello di educarli all’autonomia ed essere liberi di poter attingere ad una libreria a misura di bambino è tutto ciò che serve.

La via giusta da percorrere ce l’ha indicata tempo fa Maria Montessori, un’educatrice che ha messo a punto un metodo che da lei prende il nome appunto e che, sotto forma di utili suggerimenti e spunti interessanti, è giunto fino a noi. Questo affascinante metodo prende le mosse dall’osservazione dei bambini e delle loro dinamiche di relazione, ci prende per mano e ci spalanca le porte su un mondo da assaporare con i loro stessi occhi.


Leggi anche: Libreria montessoriana idee di fai da te: 10 piccoli spunti

Scopriamo insieme come può esserci d’aiuto nella scelta della libreria adatta. Sei pronto ad intraprendere a piccoli passi questo viaggio ricco di fascino? Inforca gli occhiali, si va.

libreria-montessoriana-cosè-come-suggerimenti-cop

Cos’è la libreria montessoriana

Per prima cosa capiamo bene cosa si intende per libreria montessoriana che ai più può apparire come una versione in scala ridotta della più classica delle librerie per adulti ma non è proprio così anzi, è molto di più.

Partendo dal principio che abbiamo enunciato nel paragrafo precedente e che fa leva sul bisogno di crescere dei bambini autonomi, la libreria montessoriana tende la mano ai bisogni dei più piccoli e nasce con l’intento di essere al loro servizio. Come?

Viene concepita frontalmente. Questo perché se noi adulti siamo abituati a scegliere un libro leggendo il titolo sul dorso della copertina, i bambini- specialmente quelli in età prescolare – li sceglieranno per i disegni in copertina attirati dai loro colori. Per questo motivo la libreria montessoriana dovrà avere delle caratteristiche semplici e facilmente riconoscibili. Scopriamole insieme e facciamo la scelta giusta.

libreria-montessoriana-cosè-come-suggerimenti-9

Come scegliere la libreria montessoriana: 3 caratteristiche

Se ti stai interrogando su quale sia la migliore libreria per tuo figlio e come sceglierla basta seguire punto per punto quanto detto finora e riassunto nell’elenco qui di seguito.


Potrebbe interessarti: Scrivanie con libreria: 10 idee per la cameretta

La libreria montessoriana perfetta è:

  • bassa: facilmente raggiungibile dal bambino
  • frontale: per lasciargli libera scelta
  • fatta con materiali naturali: come legno e bambù per rendere l’ambiente più confortevole e rilassante, in abbinamento a colori tenui e delicati.

Infinite, ovviamente, le possibilità di personalizzazione. Cerca di esporre non più di 5 libri per volta se si tratta di un bimbo al di sotto dei 3 anni, al massimo 10 per bimbi un po’ più grandicelli e li educherai alla scelta. Compiuta la scelta, veniamo a qualche suggerimento utile.

libreria-montessoriana-cosè-come-suggerimenti-5

Suggerimenti utili

Nel creare l’angolo lettura del tuo bambino poni molta cura ed attenzione soprattutto ai dettagli e renderai la lettura un’esperienza unica ed indimenticabile. Comincia con lo scegliere l’angolo giusto:


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

  • lontano dai rumori e dalla tv
  • lontano da spazi condivisi con altri componenti della famiglia
  • illuminato dalla luce naturale: meglio se accanto ad una finestra
  • mantienilo pulito e ordinato: contribuendo a creare un luogo ideale per rilassarsi.

Una volta individuato il posto adatto, completa l’arredo con gli elementi giusti che siano in armonia con i principi del pensiero montessoriano. Crea l’atmosfera perfetta con una piccola poltroncina, un bel tappeto morbido lì davanti, grandi cuscinoni qualora tu voglia accompagnare il bimbo nella lettura e, in ultimo, una lampada che illumini i sogni dei bambini. E che la magia abbia inizio.

libreria-montessoriana-cosè-come-suggerimenti-4

Libreria montessoriana: quanto costa?

A questo punto aggiungiamo l’ultimo tassello: se ti stai chiedendo quanto può costare una libreria che rispetti in tutto e per tutto i principi montessoriani, la risposta è molto semplice: non molto! Diversi i modelli in circolazione per aggiungere un tocco di stile e di personalità alla stanza e diversi i materiali, ma tutti a prezzi contenuti. Si va da qualche decina di euro a massimo un centinaio.

Ikea per esempio propone una libreria a parete ad un costo piccolo piccolo: stiamo parlando di FLISAT € 15,00 e tanto spazio in più per i tuoi libri. Se cerchi poi un’occasione per trascorrere del tempo con i tuoi figli: che ne dici di divertirti a realizzarne una tutta tua con l’arte del fai da te? Tanti gli spunti che puoi trovare in rete.

libreria-montessoriana-cosè-come-suggerimenti-1

Libreria montessoriana cos’è come sceglierla suggerimenti: foto e immagini

Se con la lettura del nostro articolo hai trovato finalmente tutti gli elementi che ti servivano per completare l’arredo della cameretta e scegliere la libreria perfetta per i tuoi bambini, non andar via prima di aver dato uno sguardo alla galleria di immagini che segue.

Abbiamo selezionato per te qualche altra foto che possa esserti d’ispirazione: lasciati trasportare in questo mondo fatto di sogni e di colori.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.