Il silicone: tanti usi di un unico materiale


Ne sentiamo parlare continuamente, è un materiale che è entrato nella nostra quotidianità e che in maniera versatile viene utilizzato in ogni ambito. Ma di cosa si tratta nello specifico? Cos’è il silicone e quali sono i suoi principali utilizzi. Scopriamolo.

silicone (10) 


Il silicone, conosciuto tecnicamente con il termine polisilossani, è un polimero creato sulla base di un legame di silicio e ossigeno e di alcuni elementi funzionali organici.

Questo legame rappresenta una base dal quale, a seconda della dimensione della lunghezza dei legami, possono essere sviluppati diversi materiali. Infatti lo stesso silicone, a parità di composizione dei legami, può presentarsi gommoso, liquido, sotto forma di resina o di lubrificante e plastico.


Il silicone più utilizzato: la gomma

Per realizzare una gomma di silicone, che in effetti è il materiale che più comunemente utilizziamo, viene aggiunto alla formulazione di base un catalizzatore che serve a rendere il materiale molto resistente alle alte temperature e fornire le caratteristiche tipiche della gomma, quindi l’elasticità e la forma. Esistono anche delle gomme di silicone allo stato liquido, che vengono utilizzate per creare forme attraverso gli stampi.


Leggi anche: Decorare una cannuccia a forma di fiore

Quali sono le caratteristiche della gomme di silicone? Chimicamente possiamo scindere le gomme in due gruppi, quelle che hanno i legami tra silicio e ossigeno molto forti, e quindi presentano ottime caratteristiche di resistenza al calore. Abbiamo poi un altro gruppo, che prevede invece legami meno forti, ma ottime capacità di flessibilità.

Inoltre entrambi i gruppi presentano le seguenti caratteristiche:

  • ottime capacità isolanti
  • anti aderenza
  • resistenza all’ossidazione
  • resistenza alle temperature

Utilizzi del silicone

Il silicone è un materiale estremamente versatile e l’industria lo ha elevato a materiale più diffuso per la realizzazione dei più svariati oggetti. Ma quali sono i principali usi dei siliconi? Vediamoli.

Edilizia

Uno dei principali usi del silicone è in edilizia, come adesivo e sigillante. Un prodotto performante ed efficace, usato per incollare alcuni elementi, per evitare il passaggio dell’acqua, per esempio nelle cabine doccia, e per isolare termicamente gli infissi e le porte.

Il silicone è utilizzato in edilizia anche per le finiture murarie, essendo una sostanza antimuffa. Oltre a tutti gli usi funzionali, viene impiegato anche per fini decorativi. Il silicone viene utilizzato molto in edilizia sia perché i costi relativi sono molto bassi, sia perché è molto facile da eliminare una volta che c’è necessità di cambiare l’assetto della casa o rinnovare l’ambiente.

silicone (19)

Giocattoli

Le sue caratteristiche di resistenza e di morbidezza, hanno reso il silicone molto usato anche nell’industria dei giocattoli. Non solo vengono realizzati dei piccoli giochi per stimolare le gengive dei neonati, ma anche delle bambole molto realistiche e al tatto molto morbide, che visivamente riproducono in maniera molto fedele l’anatomia di un vero neonato, e sono perciò considerate dei veri e propri pezzi di arte.

silicone (5)

Anche i ciucci dei bambini e i loro biberon oggi sono realizzati in silicone poiché è sicuramente il materiale che meglio rispetta la delicatezza e la sensibilità dei denti dei più piccoli.

silicone (2)

Cosmetici

In cosmetica i siliconi sono spesso demonizzati, in quanto viene quasi sempre preferito un prodotto biologico e naturale. In realtà gli esperti del settore riconoscono le grandi proprietà dei siliconi per i prodotti per pelle e capelli, come idrofobia, foto stabilità, anti ossidazione. Tutte caratteristiche molto vantaggiose per la pelle e la resistenza e la lunga durata del trucco o del cosmetico.

Ad esempio, il fatto che sia resistente all’acqua fa si che il silicone crei su pelle e capelli una patina di protezione, evitando di esporre il viso o i capelli al danneggiamento di agenti atmosferici, sole e disidratazione. Le scuole di pensiero continuano a essere divise da molti pro e contro, ma indubbiamente il silicone è oggettivamente un ingrediente valido anche all’interno di alcuni shampoo e creme.

silicone (7)

Medicina

Il silicone viene utilizzato in molti ambiti della medicina, a partire dalle protesi per la chirurgia estetica a finire a quelle per la medicina funzionale, ortopedica e ricostruttiva. Vengono realizzati, infatti, gli arti, come mani e piedi, dando la possibilità al paziente di tornare ad una sua propria quotidianità. Inoltre molti strumenti medici sono realizzati oggi in silicone, come anche le mascherine protettive di tipo FFP2.

silicone (8)

Altri utilizzi

Conosciamo tutti i famosi contenitori per preparare i dolci , fatti in silicone.

silicone (6)

Meno famosi di questi colorati contenitori sono tutti gli altri usi. Il silicone infatti viene utilizzato per creare effetti cinematografici, come personaggi fantastici ed effetti speciali. In silicone vengono realizzati quasi tutti i contenitori e utensili per la cucina, ma anche i tappi delle bottiglie di vino più pregiate, consentendo al vino di essere protetto dal processo di ossidazione che lo rovina trasformandolo in un prodotto di pessima qualità.

In aeronautica e un automobilistica, il silicone viene utilizzato per la realizzazione di alcuni pezzi, come manubri e sedute.

Il silicone: galleria fotografica

Scopri le origini, le caratteristiche principali e gli utilizzi del silicone, un materiale versatile e molto comodo nella quotidianità di ognuno di noi.

Clelia Ragosta

Commenti: Vedi tutto