Il frigorifero giusto per lo studente o lavoratore in affitto

Marcella Piegari
  • Giornalista pubblicista

Qual è il frigorifero ideale per la casa di studenti o lavoratori in affitto? Dal monolocale alla condivisione di spazi con altri inquilini, la scelta del frigorifero adatto dipende dalle vostre esigenze personali. Scopri come scegliere l’elettrodomestico più adatto per la casa di studenti o lavoratori in affitto. Organizzazione degli spazi, consumi e spesa condivisa.

frigorifero-casa-studenti-lavoratori-in-affitto-3

Il frigorifero è uno degli elettrodomestici di cui non si può fare proprio a meno. E’ presente praticamente in ogni casa, dal monolocale in cui vive una persona all’appartamento di grandi dimensioni abitato da una famiglia numerosa. Prima di scegliere il frigorifero è opportuno valutare una serie di fattori che incidono sulla scelta dell’elettrodomestico più adatto.

Una famiglia numerosa avrà bisogno di un frigorifero grande e capiente per poter conservare al meglio la spesa settimanale. Se invece il frigorifero è destinato ad una sola persona, ad esempio uno studente o un lavoratore in affitto, meglio optare per una soluzione più economica e meno capiente.

Quali sono allora gli elementi da prendere in considerazione quando si sceglie il frigorifero? Qual è il modello più adatto ad uno studente in affitto o ad un lavoratore? Scopri come scegliere la soluzione più adatta a te.

Come scegliere il frigorifero ideale

Come per tutto ciò che riguarda l’arredamento della casa, anche la scelta del frigorifero dipende dalle esigenze personali. Se si tratta di una famiglia numerosa è necessario dotarsi di un elettrodomestico capiente, in grado di conservare la spesa settimanale. Nel caso di una persona sola, invece meglio optare per una soluzione più piccola.

Quali sono gli aspetti da prendere in considerazione prima di scegliere il frigorifero?

  • Consumi. Scegliere un elettrodomestico che abbia consumi ridotti è fondamentale per non avere brutte sorprese in bolletta. Per questo motivo meglio scegliere un elettrodomestico di una classe energetica più alta, del tipo A++. In questo modo potrete tenere sotto controllo i consumi.
  • Dimensioni. Prima di scegliere il frigorifero verificate le dimensioni dello spazio dove sarà sistemato. Meglio non rischiare di avere un elettrodomestico troppo grande che non riuscirete a sistemare nella vostra cucina.
  • Capienza. Come già detto, la capienza del frigorifero è un elemento molto importante. Per una persona sola, ad esempio basta una capienza tra 100/150 litri.
  • Rumorosità. Meglio non scegliere un elettrodomestico troppo rumoroso. Immaginate ad esempio di essere uno studente fuorisede che vive in un monolocale. Se il frigorifero è troppo rumoroso potrebbe disturbare anche la vostra concentrazione quando siete alle prese con lo studio.
  • No frost. Questa funzione è molto importante perché eviterà la formazione di brina all’interno del vostro frigorifero. Riuscirete a mantenere la temperatura costante e non avrete la necessità di sbrinare il frigorifero periodicamente.
  • Costi. Un aspetto molto importante da non trascurare è certamente il costo del frigorifero. Il prezzo varia in base ad alcuni fattori, come capienza, dimensioni, funzioni e classe energetica di appartenenza.

frigorifero-casa-studenti-lavoratori-in-affitto-7

Studente o lavoratore in affitto

E’ una situazione in cui la maggior parte di noi si è trovato almeno una volta nella vita. Studente fuorisede costretto a vivere lontano dalla casa dei propri genitori e alle prese con la scelta di una nuova situazione abitativa.

Le soluzioni più frequenti a disposizione per uno studente fuorisede sono due. L’affitto di un monolocale in cui abitare da soli, più rara, perché anche i monolocali in locazione non sono molto numerosi. Oppure la più diffusa, l’affitto di camere in appartamenti più grandi, dove condividere con gli altri inquilini alcuni spazi. Il bagno e la cucina sono le stanze che bisognerà condividere e con esse anche gli elettrodomestici che si trovano all’interno.

Il frigorifero è uno di questi. E’ sicuramente l’apparecchio più diffuso da condividere. Allora come organizzare gli spazi all’interno del frigorifero in modo da condividerlo con gli altri inquilini? Qual è il sistema più adatto per organizzare al meglio lo spazio nel frigorifero?

Se invece di uno studente siete invece un lavoratore in affitto, la situazione non cambia. A disposizione avete le stesse opzioni di affitto, a meno che non abbiate uno stipendio che vi permetta di valutare l’affitto di un appartamento. Un monolocale in cui vivere da solo o un appartamento da condividere con altri inquilini, studenti o lavoratori in affitto.

frigorifero-casa-studenti-lavoratori-in-affitto

Come organizzare il frigorifero per condividere gli spazi

La suddivisione degli spazi in frigorifero più diffusa tra i coinquilini è quella per ripiani. In pratica, ogni inquilino sceglie uno ripiano del frigorifero dove potrà riporre la propria spesa. In realtà, questa tipo di organizzazione è sbagliata, perché, come è noto, ogni ripiano del frigorifero ha una temperatura diversa e, quindi più adatta alla conservazione di alcuni prodotti rispetto ad altri.

La migliore suddivisione, piuttosto che quella orizzontale per ripiani, sarebbe, quella verticale. In pratica a ciascun affittuario tocca uno spazio su ogni ripiano. In questo modo non dovrete fare i conti con le diverse temperature del frigorifero che possono essere più o meno adatte alla conservazione di un alimento piuttosto che un altro.

frigorifero-casa-studenti-lavoratori-in-affitto-7

Spesa condivisa

E’ senza dubbio la soluzione migliore, ma anche la più difficile da realizzare, dovendo mettere d’accordo tutti i coinquilini. Fare una spesa condivisa tra tutti gli inquilini ed etichettare ciascun prodotto, riponendolo sul ripiano del frigorifero più adatto. In questo modo otterrete una migliore conservazione dei cibi, proprio come in qualsiasi organizzazione familiare.

frigorifero-casa-studenti-lavoratori-in-affitto-6

Il frigorifero ideale per uno studente o lavoratore in affitto: foto e immagini

Il frigorifero è un elettrodomestico indispensabile in ogni casa, anche in quella dove vivono uno studente o un lavoratore in affitto. Come scegliere il frigorifero più adatto a loro? Sfoglia la galleria e scopri la soluzione più adatta.