Frigorifero ad incasso o a libera installazione: pro e contro

Marcella Piegari
  • Giornalista pubblicista

Il frigorifero è un elettrodomestico indispensabile nelle nostre case per la conservazione degli alimenti. Meglio scegliere un frigorifero ad incasso che si inserisce a livello estetico perfettamente nella struttura dei mobili, oppure un frigorifero a libera installazione? Pro e contro di ciascuna tipologia. Scopri come scegliere il frigorifero più adatto a te.

frigo-da-incasso-o-libera-installazione-1

Gli elettrodomestici hanno assunto sempre più un ruolo di primo piano all’interno delle nostre case. Dai grandi elettrodomestici come forni, frigoriferi, lavastoviglie ai piccoli elettrodomestici come frullatori, macchinette del caffè, robot da cucina sono diventati tutti indispensabili.

Quando dobbiamo scegliere la nostra cucina, oltre ai materiali, ai colori dei nostri mobili, dobbiamo scegliere gli elettrodomestici che semplificheranno le nostre attività quotidiane.

Tra questi in particolare bisogna scegliere il frigorifero, indispensabile per la conservazione degli alimenti. Meglio scegliere un frigorifero da incasso o un frigorifero a libera installazione? Qual è la differenza tra le due tipologie? Scopri le caratteristiche di ciascuna tipologia e i pro e i contro.


Leggi anche: Cucine libera installazione: vantaggi e design

Tipologie di frigorifero

I frigoriferi si possono dividere in due diverse tipologie:

  • Frigorifero a libera installazione o free standing. Si tratta di elettrodomestici che possono essere spostati liberamente e posizionati in qualsiasi angolo della casa vogliamo. Quello che occorre è solo l’attacco ad una presa di corrente per poter funzionare.
  • Frigorifero da incasso. Questa tipologia di elettrodomestici è inserita direttamente nel sistema modulare dei mobili della cucina. Dopo il montaggio e l’installazione non si possono più spostare.

Le differenze tra i due modelli sono esclusivamente nel sistema di installazione. Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche le due tipologie hanno lo stesso tipo di funzionamento e anche a livello di consumi sono molto simili. Per entrambe le tipologie infatti esistono modelli di varie classi energetiche, per cui da questo punto di vista non presentano particolari differenze.

frigo-da-incasso-o-libera-installazione-6

Quale frigorifero scegliere

Abbiamo scelto lo stile dell’arredamento per la nostra cucina, ma non  siamo quale frigorifero scegliere. Meglio la tipologia ad incasso o quella free standing? In realtà non esiste una risposta che vada bene per tutti, perché la scelta del frigorifero giusto dipende dalle esigenze personali.

Ad esempio se si tratta di una famiglia numerosa, ci sarà bisogno di un frigorifero grande che possa essere in grado di conservare gli alimenti che fanno parte della nostra spesa settimanale.

Se invece si tratta di una giovane coppia o di una persona sola, un single, basterà anche un frigorifero di dimensioni normali per conservare il cibo. Una persona sola o una giovane coppia non dovrà conservare molti alimenti e magari spesso cenerà fuori.


Potrebbe interessarti: Top cucina: I migliori 10 materiali pro e contro

Un altro aspetto importante da considerare quando si sceglie il frigorifero è se la sistemazione abitativa è temporanea o definitiva. Se ad esempio siamo in affitto in un appartamento ed abbiamo in programma di spostarci in futuro per acquistare una casa o comunque per cercare un’altra casa, meglio optare per un frigorifero a libera installazione che potrà essere spostato con facilità.

frigo-da-incasso-o-libera-installazione-5

Frigorifero ad incasso: pro e contro

Quando scegliamo lo stile della nostra casa, vogliamo che tutto sia perfettamente coordinato ed in linea con gli altri spazi domestici. Scegliere un frigorifero ad incasso permetterà di avere un tutto perfettamente integrato nei mobili della cucina.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

A partire dagli anni 70 la diffusione delle cosiddette cucine componibili ha portato sempre più ad integrare gli elettrodomestici all’interno della struttura dei mobili della cucina.

Frigorifero ad incasso: i pro

Quali vantaggi offre un frigorifero ad incasso?

  • Il frigorifero ad incasso si integra perfettamente nella struttura dei mobili. Per questo motivo la nostra cucina avrà un aspetto coordinato ed uniforme sia nei colori che nella linea stilistica.
  • Dal punto di vista delle prestazioni, il frigorifero ad incasso non presenta sostanziali differenze rispetto alla tipologia a libera installazione. Per questo motivo si può avere un frigorifero ad incasso di qualsiasi classe energetica dalla A++ a quelle con più elevati consumi.

Frigorifero ad incasso: contro

Scegliere un frigorifero ad incasso presenta alcuni aspetti negativi, da valutare prima di scegliere il modello più adatto a voi.

  • Non si può spostare. Un frigorifero ad incasso, una volta installato non può essere spostato, perché è fissato all’interno della struttura dei mobili della cucina. La sua rimozione potrebbe causare danni all’intera struttura.
  • L’installazione del frigorifero ad incasso può essere effettuata solo da personale esperto perché richiede il montaggio e la realizzazione di collegamenti che non tutti sono in grado di realizzare.
  • Capienza: a parità di volume, i frigoriferi ad incasso sono meno capienti rispetto a quelli a libera installazione. Per rispondere a questa esigenza, alcune aziende produttrici hanno previsto dei modelli con capienza maggiore, sfruttando l’altezza ed ottimizzando gli spazi.

frigo-da-incasso-o-libera-installazione-2

Frigorifero a libera installazione: pro e contro

Un frigorifero a libera installazione o free standing è la scelta ideale per una serie di motivi.

  • Può essere tranquillamente spostato non solo da una parte all’altra della casa, ma anche in caso di trasloco da una casa all’altra, senza particolari problemi. Una volta spostato necessita solamente di un collegamento alla presa della corrente per funzionare.
  • Design. In commercio esistono tantissimi modelli. Per rispondere alle esigenze di stile di clienti sempre più esigenti sono stati progettati frigoriferi dal design innovativo e d’impatto.
  • La capienza. I frigoriferi a libera installazione sono disponibili in molteplici dimensioni e capacità. Basta semplicemente scegliere quello più adatto alle nostre esigenze.
  • Costo. A parità di costo tra un modello a libera installazione ed uno ad incasso, di sicuro la tipologia free standing offrirà capienza maggiore.

L’unico contro, se così lo si vuole definire, di un frigorifero a libera installazione è il fatto di essere a livello estetico diverso dal resto dei mobili della cucina. Ma questo può essere compensato tranquillamente scegliendo un modello di design che lo renderà più accattivante.

frigo-da-incasso-o-libera-installazione-9

Frigorifero da incasso o a libera installazione: foto e immagini

Il frigorifero è un elettrodomestico indispensabile per la conservazione degli alimenti. Meglio scegliere un frigorifero ad incasso o uno a libera installazione?Sfoglia la nostra galleria e lasciati ispirare per scegliere il modello più adatto a te.