Fioriera da balcone per ringhiera: un’esplosione di colore

Se con l’arrivo della Primavera stai pensando di rinnovare i tuoi spazi esterni, fiori e piante sono il modo migliore per farlo. Se non hai molto spazio a disposizione, la fioriera da balcone per ringhiera è tutto ciò di cui hai bisogno. Scopri con noi materiali, caratteristiche e design ideale. Sei pronto a partire per questa nuova avventura insieme?

Come abbinare le piante giuste sul proprio balcone 1

Se vivi in appartamento e non disponi di ampi spazi esterni, quali possono essere il giardino o piuttosto la terrazza, ma sei un vero pollice verde e con l’arrivo della bella stagione rinasce in te la voglia di veder fiorire il tuo balcone, punta tutto su di esso. Come?

Questo spazio diventa un luogo fondamentale per le tue piante, qualunque esse siano. Grasse, rampicanti, medicinali, aromatiche: fai spazio a quel che ami di più – anche un piccolo orticello – ma occhio ai dettagli e soprattutto a scovare il vaso perfetto.

Ma, se hai poco spazio o non vuoi sottrarre centimetri utili alle tue piantine opta per delle fioriere per ringhiera aggiungerai un tocco in più alla tua casa e i tuoi spazi outdoor rinasceranno. Scopri con noi come scegliere quella più adatta a te. 


Leggi anche: Arredare il balcone con Ikea

balcone-dicembre-crisantemo-1

Le caratteristiche

Le fioriere da balcone per ringhiera, definite anche balconiere, non possono mancare sui nostri balconi in qualsiasi periodo dell’anno. Ideali per dare un tocco di colore in più ai nostri spazi esterni e ben accette anche in condominio. Uniscono insieme bellezza e funzionalità.

Diamo insieme uno sguardo alle principali caratteristiche che ci guideranno verso la scelta finale:

  • dimensioni: diverse a seconda delle nostre necessità
  • forme: rettangolari, quadrate o arrotondate
  • colori: bianco, verde, azzurro, rosso, marrone, viola, ecc.

In più un occhio alla sicurezza: le fioriere, infatti si assicurano, alla ringhiera o al parapetto tramite dei supporti in ferro regolabili. Per assicurare infine un buon apporto d’acqua alle tue piante, anche in estate, hanno un serbatoio d’acqua interno.

fioriera-balcone-ringhiera

I materiali

Se nell’immaginario collettivo le fioriere sono di forma rettangolare e marroni nel tempo c’è da dire che le aziende si sono lanciate in proposte sempre nuove e hanno studiato diversi materiali e design per venire incontro ad ogni esigenza: di stile e di spazio!

Se in origine le fioriere erano sostanzialmente in terracotta, con il tempo ad essa si sono affiancati altri materiali altrettanto validi. Oggi troviamo fioriere in:

  • plastica
  • ferro
  • resina
  • alluminio
  • zinco
  • legno: perfetto per un progetto fai da te. Perché non provarci?

fioriera-balcone-ringhiera-10


Potrebbe interessarti: 10 varietà di fiori da piantare ad ottobre sul balcone

Fioriere da balcone per ringhiera: i vantaggi

Di seguito troverai 10 motivi per scegliere fioriere per il tuo balcone da assicurare alla ringhiera. Esse sono:

  1. belle
  2. robuste
  3. di qualità
  4. resistenti alle intemperie
  5. sicure
  6. semplici da montare (senza viti né forature)
  7. atossiche
  8. resistenti ai raggi del sole
  9. 100% riciclabili
  10. resistenti al gelo.

10 piante che fioriscono in inverno 4

Fioriera da balcone per ringhiera: alcune proposte

A questo punto noi di Casa e giardino ti proponiamo una breve carrellata di alcune tra le fioriere più amate e ideali per i tuoi spazi esterni: fai la tua scelta! Partiamo dal modello classico e intramontabile: una fioriera per la tua ringhiera nei toni del marrone – dal più chiaro al più scuro – pronto ad ospitare tutto il verde che vuoi. In terracotta o plastica sono perfette per regalare un tocco classico e un po’ retrò al tuo balcone.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

fioriera-balcone-ringhiera-8

Piccoli vasetti in plastica da agganciare alla tua ringhiera anche dall’interno creano un arcobaleno di colori davvero interessante, ideale per un tocco fantasioso, pieno di brio e giovanile. Scegli le piantine più adatte da porre all’interno e curale ogni giorno!

fioriera-balcone-ringhiera-1

Infine, tra le soluzioni più gettonate negli ultimi anni e riproposta in diverse forme e misure, troviamo delle fioriere da assicurare alla tua ringhiera ponendola a cavallo di essa. Lo spazio centrale è regolabile così da adattarsi perfettamente a ringhiere di diversa larghezza, quello interno va diviso per due: scegli attentamente cosa inserire all’interno e sbizzarrisciti nella scelta dei colori.

fioriera-balcone-ringhiera-4

Come pulire la tua fioriera

Se vuoi che le tue fioriere durino più a lungo e appaiano sempre come nuove devi proteggerle adeguatamente e offrire loro una pulizia costante con i prodotti giusti. No a candeggina o prodotti aggressivi, che potrebbero danneggiare anche le piante poste all’interno, sì a saponi neutri o a soluzioni del tutto naturali: perfette quando si parla di verde.  Quella più green? Acqua tiepida e aceto bianco: provare per credere!

10 mosse per organizzare le pulizie quando hai poco tempo 7

Quanto costa?

Ti salutiamo con una informazione molto importante: il budget da avere a disposizione se hai intenzione di rifare il look al tuo balcone. Basta sfogliare qualche catalogo o fare un giro in rete per capire che non si tratta di grosse cifre, anzi.

A seconda del materiale, della grandezza e del design diverse le opportunità a partire da € 10,00 fino a un massimo di € 50,00.

fioriera-balcone-ringhiera-2

Fioriera da balcone per ringhiera: foto e immagini

La fioriera da balcone per ringhiera è un accessorio prezioso e un ottimo alleato nel caso in cui tu non abbia molto spazio a disposizione. Se leggendo il nostro articolo hai trovato la soluzione per te ma vuoi qualche altra idea, corri a sfogliare la gallery: tante altre immagini ti aspettano e sono pronte ad ispirarti!

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica